I nostri lettori sono i tuoi futuri clienti
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
I nostri lettori sono i tuoi futuri clienti
rubricheA cura di

Perchè mangio?

Data: / Categoria: A cura di
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

Non esistono alimenti proibiti per un soggetto sano e che tale vuole restare; esistono errate abitudini, scelte, e soprattutto quantità


Perchè mangio?

Continua la rubrica de La Pressa A Cura di, realizzata dal gruppo di medici e operatori sanitari del Poliambulatorio Fisio Line di Modena. Oggi ci occupiamo di alimentazione con la dottoressa Silvia Ariotti.

Perchè mangio? Se ognuno di noi si ponesse questa domanda e arrivasse a dare la risposta non esisterebbero né obesi né anoressici.
Se siamo consapevoli del nostro errato comportamento dobbiamo, nel rispetto di noi stessi, correggerlo.
Se non riusciamo da soli dobbiamo farci aiutare.
In questo ultimo lungo periodo di paure e di scarsa attività fisica e sociale molte persone hanno trovato nel cibo un antistress, uno sfogo alle proprie incertezze, ansie, un riempitivo alla forzata carenza di affetti dovuta alla lontananza dai propri cari.

Perchè mangio?
Anche se siamo riusciti a porci questa domanda, il computer ci ha attratto ma spesso ci ha traditi.
I consigli letti su internet sono diventati la nostra guida. Prima di seguirli guardiamoci allo specchio, guardiamoci negli occhi. Noi siamo noi.
Siamo noi, non siamo un soggetto indeterminato al quale si rivolgono quei consigli.
Noi siamo noi. Prima di sostituire un buon piatto di spaghetti al pomodoro con una zuppa di miglio fermiamoci ad analizzare le nostre abitudini alimentari.
Quale alimento compare con maggiore frequenza sulla nostra tavola?
E’ il formaggio?
E’ il pane?
Sono i dolci che aprono la nostra giornata a colazione e la chiudono a cena?
Andiamo spesso a cercare qualche cosa che riempia i momenti di noia e solitudine durante tutta la giornata?
Al supermercato nel nostro carrello mettiamo sempre le stesse cose?
Se le vostre scelte, le vostre abitudini, le vostre convinzioni vi accorgete che sono errate dovete e potete voi, e solo voi modificarle.
Controllate che il formaggio sia presente sulla tavola non più di due volte nella settimana; che i dolci aprano sì la giornata, ma poi rimangano chiusi nelle loro confezioni; che il carrello della spesa sia ricco di verdura, frutta, pesce, pasta, pane e carni bianche.
Se vi sentite un po’ annoiati e soli in casa pensate a quanto sarebbe bello arricchire l’arredo della casa, il guardaroba, leggere un libro e ascoltare musica.
Create uno spazio tutto vostro dove potete fare tutto ciò che vorreste fare e avere, grazie alla vostra volontà e alle vostre capacità.
Non esistono alimenti proibiti per un soggetto sano e che tale vuole restare; esistono errate abitudini, scelte, e soprattutto quantità.

La macchina uomo consuma poco e di poco ha bisogno.
Miglioriamo l’efficienza del nostro organismo concedendoci una bella passeggiata, salendo a piedi le scale, giocando a palla con nostro figlio o con il nostro cane; e se le passeggiate riusciamo a farle in un parco verde, fuori città, immersi nella natura, anche il nostro spirito ne trarrà beneficio, riusciremo a “respirare la libertà”.
Come è vero che “Corpo sano è in Mente sana”, è altrettanto vero che “Mente sana è in Corpo sano”.
Provate a porvi ora questa domanda: perchè mangio?

Silvia Ariotti - Biologo, specializzata in Scienza dell'alimentazione


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:182507
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:174582
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109066
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:76172
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:70526
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:64299

A cura di - Articoli Recenti
L'orologio della vita: distribuzione ..
Il nostro organismo riesce a metabolizzare meglio i grassi nelle ore serali, ossia a cena, ..
21 Settembre 2021 - 13:47- Visite:565
L'orologio della vita: ormoni e ..
Una organizzazione precisa e meravigliosa che ci permette di vivere e non lascia spazio a ..
09 Settembre 2021 - 17:54- Visite:707
L'orologio della vita: dalla ..
La alimentazione deve rispettare le variazioni ormonali circadiane a cui è soggetto ..
06 Settembre 2021 - 18:04- Visite:850
Ecco perchè leggere ai bambini è ..
L’infanzia pensa e agisce continuamente moltissime cose anche minuscole, strane, a volte ..
26 Luglio 2021 - 23:26- Visite:666
A cura di - Articoli più letti
Il fegato grasso: lo stile di vita ..
Il fegato grasso è il primo segnale di possibili future malattie cardiovascolari ..
03 Marzo 2021 - 12:47- Visite:22466
Perchè non riusciamo a perdere peso?
La dottoressa Silvia Ariotti risponde ad alcune domande poste dai pazienti
23 Marzo 2021 - 07:14- Visite:5633
Rachialgia, come combattere il mal di..
Che cos’è e come prendersene cura. Approccio osteopatico e fisioterapico
06 Aprile 2021 - 08:10- Visite:2272
Le dermatiti del viso nell’era ..
La mascherina, con una azione di sfregamento e occlusione della nostra pelle, ha fatto ..
20 Aprile 2021 - 07:00- Visite:1495