Disastro di Seveso: era il 10 luglio 1976
Mivebo
Radio Birikina
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
rubricheAccadde oggi

Disastro di Seveso: era il 10 luglio 1976

La Pressa
Logo LaPressa.it

Una nube tossica di diossina a Seveso provocò un disastro ambientale


Disastro di Seveso: era il 10 luglio 1976
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Seveso è conosciuta come la Chernobyl italiana a causa del disastro avvenuto il 10 luglio 1976. Una nube di diossina altamente tossica, causata da un incidente all'impianto di raffreddamento negli stabilimenti della fabbrica ICMESA dove si produceva un componente chimico utilizzato per diserbanti, si riversò nell'atmosfera.
Fin dalle prime ore gli abitanti lamentarono irritazioni agli occhi, difficoltà respiratorie e comparse di cisti. Molti danni si registrarono sull'ecosistema con la morte di centinaia di animali e la distruzione della vegetazione. La capacità della diossina di accumularsi nel suolo spinse, le autorità, all'evacuazione degli abitanti più vicini all'incidente e ad avviare i primi lavori di bonifica.
Furono rimossi i primi 25-30 centimetri di terreno insieme alle strutture più contaminate. Dal punto di vista sanitario i piani di monitoraggio, negli anni successivi al disastro, indicarono un aumento dei casi di linfomi in soggetti esposti e una maggior mortalità per malattie cardiocircolatorie.
La gravità della vicenda portò però anche anche un aspetto positivo: a livello europeo, nel 1982, fu adottata una 'Direttiva Seveso' che istituì regole comuni per la gestione di attività industriali pericolose.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Radio Birikina

Onoranze funebri Simoni
Accadde oggi - Articoli Recenti
Nasce Gino Bartali, 18 luglio 1914: Giusto tra le Nazioni
Durante l'occupazione giocò un ruolo molto importante nel salvataggio degli ebrei
18 Luglio 2024 - 07:44
La giornata mondiale degli Emoji
Comunicare con faccine espressive, e non solo, è un sistema ausiliario alle parole
17 Luglio 2024 - 08:05
Viene canonizzato San Francesco d'Assisi: 26 luglio 1228
Nel 1224 dettò il Cantico delle creature, che è considerato il compimento che inaugura la..
16 Luglio 2024 - 08:01
La Giornata mondiale delle competenze giovanili
È importante dotare le nuove generazioni degli strumenti e delle conoscenze necessarie per..
15 Luglio 2024 - 08:03
Accadde oggi - Articoli più letti
La giornata mondiale degli abbracci
Nata da una iniziativa sociale, avuta origine a Sidney nel 2004
23 Giugno 2024 - 09:07
Grande concerto di Pino Daniele a Napoli: era il 19 settembre 1981
Piazza Plebiscito, dove si tenne il concerto, era il salotto della cosiddetta Napoli bene, ..
19 Settembre 2023 - 08:08
La giornata mondiale degli Emoji
Comunicare con faccine espressive, e non solo, è un sistema ausiliario alle parole
17 Luglio 2024 - 08:05
21 ottobre, il mondo celebra la Giornata Mondiale dell'ascolto
L'ascolto nelle relazioni interpersonali permette di sviluppare legami duraturi basati sulla..
21 Ottobre 2023 - 06:00