Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
rubricheAccadde oggi

Dodici nazioni firmano il Patto atlantico: 4 aprile 1949

La Pressa
Logo LaPressa.it

Con sede a Bruxelles, la NATO conta 31 membri in seguito ad allargamenti successivi


Dodici nazioni firmano il Patto atlantico: 4 aprile 1949
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

L'organizzazione del Patto Atlantico (NATO), consiste in una alleanza militare intergovernativa istituita dal Trattato dell'Atlantico del Nord firmato da 12 Paesi, in data 4 aprile 1949. Lo scopo della NATO è la garanzia della libertà e della sicurezza dei propri membri. Con sede a Bruxelles, la NATO conta 31 membri in seguito ad allargamenti successivi. La chiave di volta dell'architettura dell'alleanza Atlantica è l'articolo 5, che sancisce l'impegno reciproco delle parti a considerare un attacco armato, contro una o più di esse, come un attacco diretto contro tutte.
Avendo 22 Paesi membri in comune l'Unione Europea e la NATO hanno collaborato e lavorato da vicino.
L'Unione Europea ha avuto la possibilità  di accesso alle risorse e alle capacità  della NATO in materia di difesa.

Dopo il crollo dell'URSS la struttura della Alleanza ha subito importanti innovazioni. Già nel 1991 le relazioni diplomatiche, con le repubbliche sovietiche, vennero improntate al dialogo e alla cooperazione. Più tardi, da parte della NATO, si sono poi promosse l'adozione di riforme per facilitare l'ingresso di altri Paesi nell'organizzazione.
Dopo gli attentati terroristici dell'11 settembre 2001, la NATO considera, anche, le azioni terroristiche rientranti nell'ambito dell'articolo 5. Nel vertice di Chicago del maggio 2012 è stato inoltre introdotto il richiamo all'utilizzo delle risorse a disposizione dell'alleanza, in relazione alla situazione di crisi finanziaria che interessa la gran parte dell'area NATO.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Contattaci
Accadde oggi - Articoli Recenti
Nasce De Gasperi: 3 aprile 1881
Presidente del Consiglio di 8 successivi governi di coalizione da dicembre 1945 ad agosto ..
03 Aprile 2024 - 08:10
Gli Stati Uniti varano il piano ..
L'URSS di Stalin si rifiutò di ricevere tale ausilio e obbligò gli stati a lei affiliati a..
02 Aprile 2024 - 06:47
Pesce d'aprile, un giorno per ..
Gli storici hanno collegato il primo d'aprile come la festa primaverile dei folli
01 Aprile 2024 - 07:28
Accadde oggi - Articoli più letti
Grande concerto di Pino Daniele a ..
Piazza Plebiscito, dove si tenne il concerto, era il salotto della cosiddetta Napoli bene, ..
19 Settembre 2023 - 08:08
21 ottobre, il mondo celebra la ..
L'ascolto nelle relazioni interpersonali permette di sviluppare legami duraturi basati sulla..
21 Ottobre 2023 - 06:00
Il 9 ottobre 1967 veniva ucciso in ..
Il Che è considerato un nemico coerente dell'oppressione e un simbolo di libertà e di ..
09 Ottobre 2023 - 06:38
In una sala da ballo di Cremona nasce..
È il 24 settembre del 1958 quando Natalino Otto e Flo Sandon's scoprono la cantante, allora..
24 Settembre 2023 - 07:28