Acof onoranze funebri
Radio Birikina
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
rubricheAccadde oggi

Hitler e Mussolini stipulano l'Asse Roma-Berlino: era il 1936

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ben presto l'Asse si rivelò più utile alla Germania che all'Italia: l'occupazione della Cecoslovacchia del 25 marzo 1939 evidenziò la prepotenza della Germania


Hitler e Mussolini stipulano l'Asse Roma-Berlino: era il 1936
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il 25 ottobre 1936 Germania e Italia stipulano l'Asse Roma-Berlino.
L'intesa, tra Adolf Hitler e Benito Mussolini, porterà all'alleanza militare, il 22 maggio 1939, con il Patto d'acciaio.
L'Asse Roma-Berlino fu un 'Patto di amicizia' formale di grande valore politico; si sanciva il primo avvicinamento tra i due Paesi, in precedenza divisi dalla questione austriaca. I due regni rivelarono con 'l'Asse' l'obiettivo comune di destabilizzare l'ordine europeo. L'anno seguente, il 27 settembre 1940, l'intesa venne estesa anche al Giappone con il 'Patto Tripartito' cosiddetto 'Asse Romano-Berlino-Tokyo'.

La alleanza, tra le tre nazioni, prevedeva il dominio della Germania nella parte dell'Europa Continentale, quello dell'Italia sul Mediterraneo e quello de Giappone sull'asia Orientale e sul Pacifico.
Tutte e tre le nazioni miravano a costituire un 'Nuovo Ordine'; si prefiggevano di contrastare il capitalismo delle democrazie occidentali. Germania, Italia e Giappone avevano due obiettivi comuni: la distruzione del Comunismo Sovietico e l'espansione dei propri territori attraverso la conquista militare e il rovesciamento dell'ordine internazionale.

Ben presto l'Asse si rivelò più utile alla Germania che all'Italia: l'occupazione della Cecoslovacchia del 25 marzo 1939 evidenziò la prepotenza della Germania. L'Italia si trovò sempre più in balia dei tedeschi: il destino era segnato, l'umanità  stava per conoscere l'orrore di un conflitto epocale, che avrebbe provocato la morte di militari, di civili e segnato per sempre la storia del mondo.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Radio Birikina

Contattaci
Accadde oggi - Articoli Recenti
Zeno Colò vince la discesa libera ad..
Zeno Colò era nato nel 1920 e già a 15 anni entrò in nazionale, la sua carriera poi si ..
16 Febbraio 2024 - 06:45
Il miracolo della Madonna del ..
L'immagine, di terracotta, raffigurante la Madonna di Provenzano, appesa al muro di una ..
15 Febbraio 2024 - 07:18
Viene fondata l'Ibm: 14 febbraio 1924
Negli anni 2000 IBM è tornata in auge grazie allo spostamento delle vendite in prodotti ..
14 Febbraio 2024 - 06:54
Giornata mondiale della radio: 13 ..
In Italia il 6 ottobre 1924 venne annunciato il primo programma radiofonico e poi la ..
13 Febbraio 2024 - 06:43
Accadde oggi - Articoli più letti
21 ottobre, il mondo celebra la ..
L'ascolto nelle relazioni interpersonali permette di sviluppare legami duraturi basati sulla..
21 Ottobre 2023 - 06:00
Grande concerto di Pino Daniele a ..
Piazza Plebiscito, dove si tenne il concerto, era il salotto della cosiddetta Napoli bene, ..
19 Settembre 2023 - 08:08
In una sala da ballo di Cremona nasce..
È il 24 settembre del 1958 quando Natalino Otto e Flo Sandon's scoprono la cantante, allora..
24 Settembre 2023 - 07:28
Il 9 ottobre 1967 veniva ucciso in ..
Il Che è considerato un nemico coerente dell'oppressione e un simbolo di libertà e di ..
09 Ottobre 2023 - 06:38