Il 24 ottobre 1798 nacque Massimo D'Azeglio
Acof onoranze funebri
Radio Birikina
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
rubricheAccadde oggi

Il 24 ottobre 1798 nacque Massimo D'Azeglio

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dal 1849 al 1852 divenne per volere di Vittorio Emanuele II Primo Ministro del Regno di Sardegna


Il 24 ottobre 1798 nacque Massimo D'Azeglio
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Massimo D'Azeglio, politico e patriota del Risorgimento, nacque a Torino il 24 ottobre 1798.
Nel 1810 frequentò filosofia all'università di Torino; il padre lo volle formare anche fisicamente e lo iniziò al fioretto, al nuoto e all'equitazione.
Dopo la caduta di Napoleone, nel 1814, gli austriaci rientrarono a Torino e Massimo si recò a Roma dove entrò in contatto con scultori e pittori del tempo.
D'Azeglio si appassionò alla pittura e si dedicò anche alla musica e alla poesia: scrisse un poema cavalleresco, due opere teatrali e alcune poesie pattriottiche.
Massimo poi si recò a Milano; conobbe Giulia, la figlia di Alessandro Manzoni sposandola nel 1831.
A Milano riscosse molto successo: dipinse diversi quadri molto apprezzati e si cimentò anche come scrittore e scrisse il romanzo storico 'Ettore Fieramosca'.
Nelle numerose opere di D'Azeglio si intravvedere il suo ideale politico e il suo credo riguardo alla nazione.

Sincero patriota, Massimo, entrò in politica; fu contrario ad un'unificazione a sola guida piemontese, per questo fu attaccato dai Mazziniani e definito da Cavour un 'empio rivale'.
Nel 1848 D'Azeglio divenne colonnello e fu in prima linea nelle operazioni militari che coinvolgevano il settentrione orientale; si distinse come capo della difesa di Vicenza.
In una operazione militare fu ferito a un ginocchio; ancora convalescente fu eletto deputato nel parlamento Subalpino.

Dal 1849 al 1852 divenne per volere di Vittorio Emanuele II Primo Ministro del Regno di Sardegna.
In quel periodo terminò la prima guerra di Indipendenza e D'Azeglio si adoperò per condurre alla pace con l'Austria. Nonostante il suo desiderio di ritirarsi dalla vita politica, per amore di patria, si impegnò per il bene degli italiani.

Solo negli ultimi anni di vita, Massimo D'Azeglio si ritirò sul lago maggiore dedicandosi alla stesura delle sue memorie. Morì a Torino nel 1866.


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Radio Birikina

Feed RSS La Pressa
Accadde oggi - Articoli Recenti
Muore Alessandro Manzoni: 22 maggio 1873
Intorno a Renzo e Lucia gira un mondo di oppressi dalle ingiustizie e di dominatori della ..
22 Maggio 2024 - 07:53
Laszlò Toth prende a martellate la Pietà di Michelangelo: 21 maggio 1972
La Pietà ora è di nuovo esposta, nella Basilica di San Pietro, protetta da un vetro ..
21 Maggio 2024 - 07:46
Dodici anni il sisma che sconvolse la Bassa
A seguito del sisma 19.000 famiglie lasciarono le proprie abitazioni, 14.000 le case ..
20 Maggio 2024 - 07:41
Oscar Wilde viene scarcerato, 19 maggio 1897
Accusato di omosessualità, nel 1895 venne condannato a 2 anni di lavori forzati presso la ..
19 Maggio 2024 - 08:16
Accadde oggi - Articoli più letti
Grande concerto di Pino Daniele a Napoli: era il 19 settembre 1981
Piazza Plebiscito, dove si tenne il concerto, era il salotto della cosiddetta Napoli bene, ..
19 Settembre 2023 - 08:08
21 ottobre, il mondo celebra la Giornata Mondiale dell'ascolto
L'ascolto nelle relazioni interpersonali permette di sviluppare legami duraturi basati sulla..
21 Ottobre 2023 - 06:00
Il 9 ottobre 1967 veniva ucciso in Bolivia Che Guevara
Il Che è considerato un nemico coerente dell'oppressione e un simbolo di libertà e di ..
09 Ottobre 2023 - 06:38
In una sala da ballo di Cremona nasce il mito di Mina
È il 24 settembre del 1958 quando Natalino Otto e Flo Sandon's scoprono la cantante, allora..
24 Settembre 2023 - 07:28