Il naufragio di Selkirk che ispirò Robinson Crusoe: 2 febbraio 1709
e-work Spa
Radio Birikina
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
rubricheAccadde oggi

Il naufragio di Selkirk che ispirò Robinson Crusoe: 2 febbraio 1709

La Pressa
Logo LaPressa.it

Durante un accesa discussione con il capitano della nave, Selkirk, fu abbandonato in una isola deserta presso l'arcipelago Juan Fernandes


Il naufragio di Selkirk che ispirò Robinson Crusoe: 2 febbraio 1709
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il 2 febbraio 1709, il Corsaro Wodes Rogers, ormeggiò le sue due navi su un'isola deserta a 670 Km dalla costa del Cile. Wodes vide un fuoco sulla spiaggia e poi un uomo sbucare dal bosco. Il naufrago era scalzo, vestito di pelle di capra, e con la barba lunga. Il nome dello strano personaggio era Alexander Selkirk e da più  di 4 anni viveva nella più  terribile solitudine. La sua storia avrebbe in seguito ispirato il capolavoro di Daniel Defoe, Robinson Crusoe.

Alexander era un un marinaio e si era imbarcato in una spedizione navale che aspirava di arricchirsi attaccando le colonie spagnole in America. Durante un accesa discussione con il capitano della nave, Selkirk, fu abbandonato in una isola deserta presso l'arcipelago Juan Fernandes.

I primi 8 mesi di solitudine nell'isola il naufrago li passò  a scrutare l'orizzonte dalla spiaggia, in attesa di una vela amica.

Alexander si rifugiò poi all'interno dell'isola; si imbattè con delle capre, che erano facili da cacciare: con esse si nutri e si vestì con pelli.
A differenza di quanto avvenne nel romanzo di Defoe dove Robinson potè contare sul selvaggio Venerdì, Alexander non ebbe alcun compagno che potesse attenuare la sua solitudine

Finalmente, il 2 febbraio 1709 la nave del Corsaro Wodes Rogers ormeggiò nell'isola deserta e salvò dal
naufragio Alexander Selkirk. Il maggior riconoscimento per l'avventura di  Alexander fu senza dubbio la pubblicazione, nel 1719, del romanzo Robinson Crusoe.
La figura di Crusoe sulla copertina del libro coincide con la descrizione di Selkirk fatta da Rogers.
Per attirare i turisti, l'isola del naufragio di Alexander Selkirk venne poi chiamata Robinson Crusoe.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Radio Birikina

Onoranze funebri Simoni
Accadde oggi - Articoli Recenti
Esce al cinema E.T.: 11 giugno 1982
A più di 40 anni di distanza il film rimane una poetica favola sociale. Una parabola di ..
11 Giugno 2024 - 06:28
Viene fondata Alcolisti anonimi: 10 giugno 1935
I fondatori dell'Associazione ebbero la grande intuizione di applicare l'autoaiuto alla ..
10 Giugno 2024 - 07:02
Nasce Paperino: è il 9 giugno 1934
Paperino è nato dalla penna di Al Tagliaferro che gli conferisce un segno grafico buffo e ..
09 Giugno 2024 - 07:21
Accadde oggi - Articoli più letti
Grande concerto di Pino Daniele a Napoli: era il 19 settembre 1981
Piazza Plebiscito, dove si tenne il concerto, era il salotto della cosiddetta Napoli bene, ..
19 Settembre 2023 - 08:08
21 ottobre, il mondo celebra la Giornata Mondiale dell'ascolto
L'ascolto nelle relazioni interpersonali permette di sviluppare legami duraturi basati sulla..
21 Ottobre 2023 - 06:00
Il 9 ottobre 1967 veniva ucciso in Bolivia Che Guevara
Il Che è considerato un nemico coerente dell'oppressione e un simbolo di libertà e di ..
09 Ottobre 2023 - 06:38
In una sala da ballo di Cremona nasce il mito di Mina
È il 24 settembre del 1958 quando Natalino Otto e Flo Sandon's scoprono la cantante, allora..
24 Settembre 2023 - 07:28