Acof onoranze funebri
Radio Birikina
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
rubricheAccadde oggi

Nasce Sant'Agostino: era il 13 novembre 354

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dopo la morte della madre, Monica, Agostino rientrò a Tagarte e fondò la sua prima comunità


Nasce Sant'Agostino: era il 13 novembre 354
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Sant'Agostino nacque il 13 novembre del 354 a Tagarte in Africa. Venne educato dalla madre Monica alla fede Cattolica, ma non ne segui' l'esempio. Amò la vita e i suoi piaceri e ricercò divertimenti e svaghi. Agostino intraprese lo studio della retorica e il suo rendimento fu eccellente. Proseguì poi i suoi studi e la sua formazione anche grazie al sostegno di un amico del padre. Agostino si trasferì poi a Catargine, si innamorò di una ragazza; frutto della loro relazione fu il figlio Adeodado.
La lettura dell'Ortensio di Cicerone cambiò la vita di Agostino che da allora cercò di raggiungere i beni che non periscono: la Sapienza, la Verità, la Virtù.

Nel 395 ottenne la cattedra di Retorica a Milano; incontrò il Vescovo Ambrogio e le parole del presule lo toccarono nel profondo. Anche la Madre lo seguì a Milano e gli restò accanto soprattutto con la preghiera.

Leggendo le lettere di San Paolo, Agostino decise di dedicare tutto se stesso a Dio; venne battezzato da Ambrogio nell'aprile 397. Dopo la morte della madre, Monica, Agostino rientrò a Tagarte e fondò la sua prima comunità.

Nel 381 si trovò  casualmente ad Ippona e il Vescovo Valerio lo ordinò  sacerdote. Agostino divenne poi Vescovo di Ippona succedendo a Valerio, esercitò il ministero episcopale per oltre 40 anni. Scrisse svariate opere: 'Il libero arbitrio', 'La Trinità', 'La Città di Dio' sono i suoi più noti scritti. Una Menzione a sé  meritano 'Le Confessioni' in cui Agostino si racconta lasciando emergere in modo magistrale la sua interiorità. Sant'Agostino morì il 28 agosto 430.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Radio Birikina

Contattaci
Accadde oggi - Articoli Recenti
Nasce l'Istituto dell'Enciclopedia ..
La storia più recente dell'istituto è stata caratterizzata da innovazioni importanti a ..
18 Febbraio 2024 - 07:59
Vengono poste le basi della Croce ..
Nella battaglia di Solferino Dunant iniziò a organizzare i soccorsi per assistere i feriti ..
17 Febbraio 2024 - 07:51
Zeno Colò vince la discesa libera ad..
Zeno Colò era nato nel 1920 e già a 15 anni entrò in nazionale, la sua carriera poi si ..
16 Febbraio 2024 - 06:45
Il miracolo della Madonna del ..
L'immagine, di terracotta, raffigurante la Madonna di Provenzano, appesa al muro di una ..
15 Febbraio 2024 - 07:18
Accadde oggi - Articoli più letti
21 ottobre, il mondo celebra la ..
L'ascolto nelle relazioni interpersonali permette di sviluppare legami duraturi basati sulla..
21 Ottobre 2023 - 06:00
Grande concerto di Pino Daniele a ..
Piazza Plebiscito, dove si tenne il concerto, era il salotto della cosiddetta Napoli bene, ..
19 Settembre 2023 - 08:08
In una sala da ballo di Cremona nasce..
È il 24 settembre del 1958 quando Natalino Otto e Flo Sandon's scoprono la cantante, allora..
24 Settembre 2023 - 07:28
Il 9 ottobre 1967 veniva ucciso in ..
Il Che è considerato un nemico coerente dell'oppressione e un simbolo di libertà e di ..
09 Ottobre 2023 - 06:38