Romolo fonda la città di Roma: 21 aprile 753 a.C.
e-work Spa
Radio Birikina
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
rubricheAccadde oggi

Romolo fonda la città di Roma: 21 aprile 753 a.C.

La Pressa
Logo LaPressa.it

Secondo questa fantastica tradizione, Romolo, giunto al massimo del suo potere, sparì avvolto in una nube


Romolo fonda la città di Roma: 21 aprile 753 a.C.
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Secondo la leggenda, il 21 aprile del 753 a.C., Romolo fondò la città di Roma. La figura di Romolo è assolutamente leggendaria: non è mai esistito un personaggio con questo nome, autore delle imprese che la tradizione gli assegna.
Secondo la leggenda il tiranno Amulio uccise il figlio del re di Alba Longa e costrinse la figlia del re, Rea Silvia, a diventare sacerdotessa per evitare che la sua discendenza potesse vendicarsi. Rea Silvia però venne resa madre di due gemelli, dal dio Marte.

Amulio, allora, ordinò che Rea Silvia, con i due bambini, venissero affogati nel Tevere.
Tuttavia il re Tiberino sposò la madre dei due gemelli e la rese immortale. La cesta, che conteneva i due bambini, si arenò presso un albero di fico, il Ficus Rumilabis, dove sarebbe sorta Roma. Una lupa, giunta ad abbeverarsi nel Tevere, trovò i due gemelli e li mise al sicuro in una vicina caverna.

In seguito poi i bambini, scovati da un pastore, vennero cresciuti sani e forti grazie anche alle cure di sua moglie. Fu allora che i due gemelli furono chiamati Romolo e Remo. Cresciuti uccisero il tiranno Amulio e il 21 aprile del 753 a.C. fondarono Roma. Si stabilì poi, con l'aiuto dell'osservazione degli uccelli, che Romolo avrebbe dovuto considerarsi l'unico fondatore della città.

Sorse poi una lite tra i due fratelli che portò all'uccisione di Remo.
Romolo popolò Roma dando asilo a tutti i profughi dei villaggi vicini, liberi o schiavi, senza distinzione.
Con l'inganno, Romolo, poi, rapì le donne dei vicini Sabini e le diede in moglie ai profughi (il famoso ratto delle Sabine).

Numerose furono le imprese belliche che la tradizione assegna a Romolo: la conquista di Crustomerio, Antemne, Cenine e l'inizio delle guerre contro Veio e Fidene.
A queste comunità riuscì a strappare importanti territori. Romolo non fu grande solamente in guerra, ma a lui sono attribuite le più importanti istituzioni dello Stato romano: divise la popolazione in patrizi e plebei, creò un senato e un esercito di 3000 uomini.
Infine, secondo questa fantastica tradizione, Romolo, giunto al massimo del suo potere, sparì avvolto in una nube.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Radio Birikina

Onoranze funebri Simoni
Accadde oggi - Articoli Recenti
Viene fondata Alcolisti anonimi: 10 giugno 1935
I fondatori dell'Associazione ebbero la grande intuizione di applicare l'autoaiuto alla ..
10 Giugno 2024 - 07:02
Nasce Paperino: è il 9 giugno 1934
Paperino è nato dalla penna di Al Tagliaferro che gli conferisce un segno grafico buffo e ..
09 Giugno 2024 - 07:21
Berlinguer ha un malore sul palco di Padova: 7 giugno 1984
Venne colpito da un ictus che lo portò alla morte 4 giorni dopo
07 Giugno 2024 - 07:55
Accadde oggi - Articoli più letti
Grande concerto di Pino Daniele a Napoli: era il 19 settembre 1981
Piazza Plebiscito, dove si tenne il concerto, era il salotto della cosiddetta Napoli bene, ..
19 Settembre 2023 - 08:08
21 ottobre, il mondo celebra la Giornata Mondiale dell'ascolto
L'ascolto nelle relazioni interpersonali permette di sviluppare legami duraturi basati sulla..
21 Ottobre 2023 - 06:00
Il 9 ottobre 1967 veniva ucciso in Bolivia Che Guevara
Il Che è considerato un nemico coerente dell'oppressione e un simbolo di libertà e di ..
09 Ottobre 2023 - 06:38
In una sala da ballo di Cremona nasce il mito di Mina
È il 24 settembre del 1958 quando Natalino Otto e Flo Sandon's scoprono la cantante, allora..
24 Settembre 2023 - 07:28