Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
rubricheAccadde oggi

Venti settembre 1932, Gandhi inizia il suo primo sciopero della fame

La Pressa
Logo LaPressa.it

Per Mahatma Gandhi il digiuno rappresentò la preghiera più pura


Venti settembre 1932, Gandhi inizia il suo primo sciopero della fame
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il 20 settembre 1932, Gandhi, nella prigione di Yeravda, decise di digiunare per protestare contro il Governo Mac Donald. Il Mahatma, in particolare digiunò ad oltranza contro l'istituzione di elettorati divisi e per il rispetto dei diritti degli 'intoccabili'. Gli 'intoccabili' erano i fuori casta, i poveri che non godevano di ricchezze; Gandhi si prese cura delle loro necessità e tribolazioni. Con lo sciopero della fame rischiò la morte ma raccolse i frutti della sua protesta: gli 'intoccabili' ritornarono ad una vita sociale più inclusiva e poterono frequentare i templi da cui prima erano stati esclusi.

Per Mahatma Gandhi il digiuno rappresentò la preghiera più pura: 'Il digiuno è abbandono totale a Dio, è destinato ad agire nell'anima degli altri e il suo effetto è duraturo. Dentro di me avviene una pace celeste'.

Gandhi, la 'Grande Anima' studiò legge a Londra; visse in Sudafrica e lì si accorse della mancanza delle libertà civili e dei diritti politici degli immigrati indiani. Il Mahatma si impegnò e combattè contro i soprusi britannici; lo fece non con la rivolta armata ma attraverso la resistenza e la disobbedienza collettiva pacifica. In questo modo, l'avvocato indiano, con amore universale condusse il suo popolo all'indipendenza.

Le idee di Gandhi sono ancora oggi una 'forza-verita'' per l'umanità. Le Parole e le azioni del Mahatma sono, anche, una dottrina di vita, che se applicata ha un riscontro positivo sia nei piccoli eventi che in quelli grandi. Una frase del Mahatma Gandhi è rimasta particolarmente famosa: 'La verità e la non violenza sono antiche come le colline. Ho solo tentato di metterle in pratica'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Contattaci
Accadde oggi - Articoli Recenti
Gli Stati Uniti varano il piano ..
L'URSS di Stalin si rifiutò di ricevere tale ausilio e obbligò gli stati a lei affiliati a..
02 Aprile 2024 - 06:47
Pesce d'aprile, un giorno per ..
Gli storici hanno collegato il primo d'aprile come la festa primaverile dei folli
01 Aprile 2024 - 07:28
Viene inaugurata la Tour Eiffel: 31 ..
Avrebbe dovuto rimanere in piedi per soli 20 anni; fu risparmiata dalla sorte di essere ..
31 Marzo 2024 - 07:28
Venduti all'asta i Girasoli di Van ..
Venne venduto a Londra ad un'asta d'arte per 22 milioni e mezzo di sterline
30 Marzo 2024 - 07:22
Accadde oggi - Articoli più letti
Grande concerto di Pino Daniele a ..
Piazza Plebiscito, dove si tenne il concerto, era il salotto della cosiddetta Napoli bene, ..
19 Settembre 2023 - 08:08
21 ottobre, il mondo celebra la ..
L'ascolto nelle relazioni interpersonali permette di sviluppare legami duraturi basati sulla..
21 Ottobre 2023 - 06:00
Il 9 ottobre 1967 veniva ucciso in ..
Il Che è considerato un nemico coerente dell'oppressione e un simbolo di libertà e di ..
09 Ottobre 2023 - 06:38
In una sala da ballo di Cremona nasce..
È il 24 settembre del 1958 quando Natalino Otto e Flo Sandon's scoprono la cantante, allora..
24 Settembre 2023 - 07:28