La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
rubricheIl Galeotto

E il PD promuove in Consiglio la propria movida aperitivo

La Pressa
Logo LaPressa.it

Mentre il sindaco faceva appello alla responsabilità e all'invito a non fare feste, un volantino del partito distribuito sui banchi della maggioranza, invitava a partecipare alla festa aperitivo del 31 ottobre alla presenza del sindaco


  • E il PD promuove in Consiglio la propria movida aperitivo
  • E il PD promuove in Consiglio la propria movida aperitivo
Un gesto alquanto particolare quello di cui si sono resi protagonisti oggi esponenti del PD in Consiglio comunale, a Modena. Nella pausa della seduta che ha anticipato l'intervento con cui il sindaco Muzzarelli, riprendendo i contenuti del DPCM anti-covid, avrebbe rinnovato da lì a poco l'invito a non fare feste e ad assumere un atteggiamento di forte responsabilità, alcuni esponenti del PD hanno distribuito, sui banchi della maggioranza, un volantino invito a partecipare ad un aperitivo all'aperto organizzato il 31 ottobre prossimo per sostenere la sede del PD di via Tonini. Sotto un gazebo, nei pressi della sede. Una sorta di micro-movida (da verificare quanto micro vista la mancata indicazione del numero massimo di partecipanti), a dieci euro come contributo. In cambio di un aperitivo. Più gente c'è più alto il contributo. Ovvio. Alla presenza dello stesso sindaco che in quel momento, in consiglio comunale, invitava a seguire le regole del DPCM e a non fare feste. Ma si sa, ormai sembra sdoganato anche il fatto che basta dichiarare che tutto avverrà nel rispetto del distanziamento fisico e delle disposizioni Covid per potere agire. Come ha fatto e annunciato il PD. Organizzando incentivando e promuovendo la partecipazione ad un unico evento, in un piccolo spazio, seppur all'aperto. Con tanto di sindaco, accompagnato dal segretario cittadino PD Bortolamasi che, se presenti, faticheranno, insieme agli altri ospiti, a non togliersi la mascherina per gustarsi almeno a sorsate quell'aperitivo servito dai compagni, quasi in un remember della festa dell'Unità, o anche solo per ottimizzare i 10 euro previsti come contributo.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Il Galeotto - Articoli Recenti
Modena, la giunta si autocelebra. Il ..
In fondo si trattava di una festa di partito e, qui a Modena, non si sa bene dove finiscano ..
16 Settembre 2020 - 23:30- Visite:1476
Covid, l'Oms mette al bando ..
Una buona notizia perchè, forse, da domani verrà posto un freno alle foto di rito di ..
13 Settembre 2020 - 21:49- Visite:2112
Bonaccini inaugura un negozio di ..
Il Presidente della Regione in campagna elettorale permanente presenzierà oggi a due ..
01 Settembre 2020 - 00:22- Visite:629


Il Galeotto - Articoli più letti


Minniti, Renzi e Richetti: ecco gli ..
Ultima giornata di lavoro della Conferenza programmatica del Pd
30 Ottobre 2017 - 23:00- Visite:12165
I Promessi Consip
Renzi e la Musti. E l'Ultimo uomo mascherato a fare da innominato
17 Settembre 2017 - 00:07- Visite:12003
Pessime notizie
'L’annuncio dell'apertura della Pressa rappresenta una pessima notizia... No mi sono ..
23 Aprile 2017 - 08:55- Visite:11767
Bonaccini, collezione-estate
Un bel selfie di Stefano Bonaccini con il potentissimo Gianni Prandi
26 Luglio 2017 - 10:31- Visite:11587