Io non ci sto… Fino alla fine
App
App
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
App
rubricheLe Vignette di Paride

Io non ci sto… Fino alla fine

La Pressa
Logo LaPressa.it

E buona fortuna a tutti


Io non ci sto… Fino alla fine
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Di tanto in tanto ripenso agli ex -amici ai quali ho voluto bene. Ne parlai a tempo debito, ma finì male, a causa delle divergenze non soltanto politiche, ma anche e soprattutto umane: (il ricatto del) green pass, il coprifuoco, l'apartheid, la mancata attuazione del piano pandemico (neanche quello non aggiornato) e, secondo me, la sperimentazione di massa coatta, ma soprattutto la discriminazione, appunto, subìta dal sottoscritto (roba da codice penale), nonostante fossero tutti (tutti) inoculati, ci videro allontanarci sempre di più.

E quando mi fu chiaro che loro avevano preso a fidarsi più dei politicanti che del buon senso, la fine dei rapporti fu inevitabile. Ebbene, ogni tanto vi ripenso, e ciò capita specialmente quando viene fuori una qualche notizia che, di per sé, basterebbe da sola a innescare una riflessione profonda.

Così, se pure fingo che quei ex-amici rimangono ancora ignavi e complici giusto sino a ieri, sorvolo (ma neanche tanto) sul fatto che si sono ammalati e contagiati fra di loro nonostante fossero tutti (tutti) inoculati e ascolto le parole del ministro della salute tedesco, il quale ha ammesso, alla luce del sole, che i farmaci saranno pure anticovid, ma causano danni permanenti e mi chiedo: lo avranno ascoltato anche loro il ministro della salute tedesco?

E se lo hanno ascoltato, avranno finalmente capito che sono stati presi in giro, oppure hanno deciso, in cuor loro, che l'ex Ministro della salute Speranza è il più onesto di tutti? Ecco, faccio di questi pensieri, ben sapendo che delle scuse da parte loro, in ogni caso, io non le riceverò mai, ma non importa: quando nel cuore si è sereni e si sa di aver fatto tutto pacatamente e legittimamente il possibile, cosa vuoi fare? Nulla! In effetti che le cose siano andate come dovevano andare, e per me è stata una vera benedizione di Dio: perché se esse avessero seguito un altro corso, ora probabilmente sarei qui con l'angoscia che un farmaco anticovid (forse coperto da segreto militare) mi potrebbe causare dei danni a medio e lungo termine! No, fintantoché la Costituzione, riguardo proprio alla salute personale mi dà il diritto di avere l'ultima parola, anche di fronte ad un fittizio bene comune, io non mi inoculerò un bel niente, spiaze. Cosa volete che vi dica? Gioie e dolori, pro e contro: remember? 'Poi prese la parola il valoroso Orazio della porta custode: per ogni uomo su questa terra, la morte arriva presto o tardi e come può meglio morire un uomo se non affrontando alti rischi per le ceneri dei suoi padri ed i templi dei suoi dei?' Buona fortuna a tutti.

Paride Puglia 


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

App
Articoli Correlati
Eppure è successo
Le Vignette di Paride
14 Maggio 2024 - 10:21
Modena, il film 'La morte negata' alla sala Ulivi
Societa'
08 Marzo 2024 - 14:45

Ozonoterapia 1
Le Vignette di Paride - Articoli Recenti
Il piano pandemico
E ci ostiniamo a chiamarla democrazia…
07 Luglio 2024 - 12:44
Modena, la discontinuità di Mezzetti e l'assenza di Muzzarelli
Il nuovo sindaco di Modena dà un taglio col passato
04 Luglio 2024 - 12:26
I bolliti misti
Si può accostare un allenatore di calcio un po' fanfarone (ammettiamolo) ad un vecchio ..
01 Luglio 2024 - 10:53
Io sto con la Camporota, a tutti i costi
Le idee del sindaco Mezzetti e l’incarico al prefetto
29 Giugno 2024 - 22:48
Le Vignette di Paride - Articoli più letti
Lite tra Bonaccini e Meloni: e chi ha perso tutto è al verde
Praticamente gli sta sulle scatole Bonaccini, quindi i soldi per la ricostruzione glieli ..
14 Agosto 2023 - 19:30
I soldati di Allah
L'attacco terrorista a New York visto da Paride
02 Novembre 2017 - 11:39
Bonaccini contro tutti
In fondo la differenza tra bene e male è sottile
15 Agosto 2023 - 18:21
Quel putiniano di Orsini
Come cambiano le opinioni
22 Agosto 2023 - 07:30