Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
rubricheLe Vignette di Paride

Volete la Pace o il lavoro?

La Pressa
Logo LaPressa.it

La follia, ma perseguita scientificamente


Volete la Pace o il lavoro?

Allora, signori miei, cos'è che non quadra? Non quadra che la cosiddetta 'lotta alla Covid' anzi, no, alle cosiddette varianti ormai da tempo non procede più sui binari di quella razionalità scientifica tanto sbandierata, ma su quelli della vera e propria ritorsione fine a se stessa contro le categorie che non vogliono collaborare. Per esempio, è ormai evidente che il farmaco anticovid non ha la funzione di evitare il contagio. Eppure, nonostante la fine dell'emergenza, si vuole perseguire imperterri l'obiettivo del 'Covid zero', come succede in Cina, appunto! E con il varo del lasciapassare che, di fatto lascia aperta la possibilità di diffondere il morbo fra gli inoculati, con il placet della legge, anche i sassi hanno capito che nemmeno la terza dose immunizza, anzi: in tal caso abbiamo il caso di amici e conoscenti risultati positivi, e quello di Israele, che sta più avanti di noi, dove sono già alla quarta e non se ne vede ancora la fine.
I criteri di scientificità completamente saltati, ormai pare che la regola è fare qualcosa purché niente, ma rigorosamente così, a caso: perché forse la regola aurea è quella di accontentare il popolo, che invoca misure e allora bisogna dargliele, come l'obbligo di mascherine forever, e tamponi su tamponi e ancora tamponi (da pagare profumatamente, però). E poi l'amico tridosato, che indossa la mascherina anche sotto la doccia (per dire) e si prende la Covid e si strugge sul 'perché?'. Insomma: la fiera dell'irrazionalità, ma forse più la follia: ma perseguita scientificamente, eh!
Paride Puglia



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Le Vignette di Paride - Articoli Recenti
Ogni arma è una vita salvata... Ma ..
Devo constatare che la dittatura è dentro di noi
17 Giugno 2022 - 10:56
Il sorcio scrive al Ministro malato
Da quando sei ammalato, c'è una grossa novità: l'emergenza è finita ormai, ma qualcosa ..
16 Giugno 2022 - 20:09
Si salvi chi può
Democrazia in crisi, oramai si può solo rincorrere la realtà
16 Giugno 2022 - 08:18
Colpa dei no vax?
I successi del Pd
15 Giugno 2022 - 09:43
Le Vignette di Paride - Articoli più letti
I soldati di Allah
L'attacco terrorista a New York visto da Paride
02 Novembre 2017 - 11:39
Green Pass... Me lo metta per ..
E ci dicono che piove...
16 Ottobre 2021 - 11:02
Poletti: pancia piena e sedie vuote
Il ministro Poletti e il vuoto alla festa Pd
26 Agosto 2017 - 10:07
Migranti...
L'esercito al Brennero
04 Luglio 2017 - 15:44