'Caro carburante, discorso premier: dimenticati gli autotrasportatori'
Ozonoterapia 1
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
rubrichePressa Tube

'Caro carburante, discorso premier: dimenticati gli autotrasportatori'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Cinzia Franchini (Ruote Libere): 'Per questi imprenditori, spesso monoveicolari, la prima voce di costo sul bilancio aziendale è proprio il gasolio'


Guarda i nostri video in anteprima, Iscriviti al nostro canale YouTube !
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Dispiace prendere atto di come la premier italiana Giorgia Meloni, nella sua difesa della scelta di eliminare il taglio alle accise, si sia dimenticata di citare il peso che il caro-carburante comporta in particolare per il settore dell'autotrasporto e, più in generale, per tutto il mondo della distribuzione delle merci. Di principio è comprensibile scegliere di privilegiare aiuti mirati alle fasce più deboli della popolazione rispetto a un intervento orizzontale sul carburante, ma questo ragionamento non può valere per imprenditori, spesso monoveicolari, per i quali la prima voce di costo sul bilancio aziendale è proprio il gasolio'. A parlare a commento dell'intervento di oggi della presidente del Consiglio Giorgia Meloni è la presidente di Ruote Libere Cinzia Franchini.

'E' vero infatti che una parte di autotrasportatori gode di un parziale rimborso sulle accise, peraltro sospeso durante il periodo di taglio pensato dal Governo Draghi, ma questo non vale per quei camionisti che hanno mezzi Euro 4 o di categoria inferiore (quasi la metà del parco circolante) o di portata più piccola, sotto alle 7,5 ton, e comunque anche per chi usufruisce della misura si tratta di un rimborso rispetto a un costo del gasolio troppo alto. Al di là delle accise, infatti, il Governo dovrebbe mettere mano in modo strutturale al tema delle speculazioni che, a questo punto, paiono ingiustificate. La premier giustamente oggi ha citato esempi storici relativi al costo elevato del carburante, ma basta un paragone rispetto ai dati di un anno fa per mettere in luce l'entità del problema - continua Cinzia Franchini -.

Il Brent oggi, 11 gennaio 2023, è infatti a 80 dollari al barile, mentre lo scorso gennaio 2022 costava circa 86 dollari al barile. Ebbene il gasolio mediamente 12 mesi fa (rilevazione Mise 10 gennaio 2022) costava 1,598 mentre oggi, in base alla rilevazione Mise del 9 gennaio 2023, costa 1,868 euro. Speculazione ancora più evidente se è vero che in alcune parti d'Italia, come in Sardegna, al self il gasolio sfiora i due euro. Parliamo quindi quest'anno di un prezzo alla pompa superiore del 14% a fronte di una materia prima meno cara dell'8% mentre, se la matematica non è una opinione, in proporzione all'andamento dei prezzi del Brent, il gasolio oggi dovrebbe costare meno di 1,5 euro al litro'.

'Sono queste le speculazioni che chiediamo al Governo di contenere. Parallelamente sono sempre apprezzabili i controlli delle Forze dell'ordine finalizzati ad arginare illeciti ad ogni livello ma questo non deve essere un tentativo di scaricare la colpa dei rincari su qualche raro caso di benzinaio poco onesto. Si tratta di meccanismi distorsivi che avvengono a monte e che, anche oggi, la premier nel suo discorso non ha citato' - chiude Franchini.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Ozonoterapia 1

Pressa Tube - Articoli Recenti
Candidati sotto La Pressa: rivedi il 'faccia a faccia' Negrini-Mezzetti
Partecipato incontro alla polisportiva di Albareto di Modena con i candidati sindaco ..
30 Maggio 2024 - 03:20
Urbanistica, famiglia e sicurezza: Bignardi e Rossini a confronto
Al centro del confronto, moderato dal direttore de La Pressa Giuseppe Leonelli, anche i temi..
23 Maggio 2024 - 21:54
Voto Mirandola: il video del confronto davanti a 400 persone
Al termine del confronto spazio alle domande dal pubblico e, a quel punto, la serata si è ..
17 Maggio 2024 - 16:05
'Così Cigarini infanga ancora l'onorabilità di Pagliani'
Andrea Galli: 'Si è permesso di ripescare quelle accuse, false, adombrando ancora ..
14 Maggio 2024 - 16:54
Pressa Tube - Articoli più letti
Esplodono i contagi: è il fallimento totale del Green Pass
Si continua viceversa la caccia al no-vax (il quale per ora continua a non infrangere alcuna..
29 Dicembre 2021 - 12:03
No al green pass, lavoratori uniti: 'Diciamo no al lasciapassare'
'L'articolo 1 della Costituzione oggi viene superato da un decreto che subordina il diritto ..
01 Ottobre 2021 - 21:13
'Green Pass, traditi da Stato e sindacato, appello ai lavoratori: unitevi per i diritti di tutti'
I lavoratori di CNH senza Green Pass, a cui è negata la mensa, hanno ricevuto la ..
23 Settembre 2021 - 13:17
'Non tornerò al lavoro finchè sarà necessario il Green Pass'
La testimonianza di Maria Sole Lanè, referente del gruppo 'La gente come noi' Emilia ..
24 Marzo 2022 - 12:08