Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
rubrichePressa Tube

Cultura, sport e scuola in piazza: 'Conte, noi non siamo il problema ma la soluzione'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Associazioni sportive, scuola, cultura e spettacolo in piazza Grande per dire no alla chiusura: 'Abbiamo garantito sicurezza e socialità, assurdo chiuderci'



Ieri sera c'erano i ristoratori, questa sera c'era il grande mondo delle associazioni sportive dilettantistiche, della scuola, della cultura e dello spettacolo. In piazza Grande, per esprimere contrarietà e sconcerto rispetto al nuovo DPCM che fino alla fine di novembre bloccherà completamente l'attività di palestre e centri sportivi, teatri, spazi della cultura e obbligando alla Didattica a Distanza al 75% (in Emilia-Romagna applicata da giovedì) gli studenti delle scuole superiori. Una ventina di associazioni modenese in rappresentanza di una serie di mondi colpiti duramente da un decreto che non ha tenuto conto degli sforzi fatti e dei risultati ottenuti proprio sul fronte della sicurezza. Che ha portato per esempio nel mondo del teatro e degli spettacoli con pubblico in presenza, a livello italiano, ad un solo contagiato. Il nulla. Eppure il settore è stato punito nel peggiore dei modi, con la chiusura.
Allo stesso modo centri danza, associazioni sportive dilettantistiche che rifiutano le parole del premier Conte che le ha definite attività non essenziali. 'E invece, essenziali, lo siamo eccome' - ribadiscono e rispondono i tanti, dalla piazza. 'Per noi stessi, per le persone che ci lavorano, che le frequentano ma soprattutto per la funzione sociale che queste realtà svolgono. Il governo non ha capito che non siamo noi il problema ma possiamo essere elemento fondamentale della soluzione'. La piazza è quasi piena, nel pieno rispetto del distanziamento sociale. Dopo la presentazione ed un incontro in Municipio con gli assessori Baracchi e Bortolamasi, che hanno condiviso le ragioni espresse, si passa agli interventi, davanti al microfono. C'è una scaletta ma chi vuole intervenire, può. Si susseguono i rappresentanti delle diverse associazioni. Ci sono studenti, presidenti di associazioni, insegnanti di ballo, di danza e attori. Ma anche insegnanti e operatori della scuola. In un unico grido per chiedere che cultura e sport di base non siano considerati attività non essenziali.
Il responsabile provinciale CGIL Scuola Claudio Riso parla dei limiti della didattica a distanza e delle conseguenze, già preoccupanti, del ricorso massiccio lo scorso anno scolastico. Inoltre mette in guardia rispetto ai sempre più frequenti ritardi nella fornitura dell'esito dei tamponi in ambito scolastico, elemento che metterebbe a rischio la capacità di tracciamento delle possibili positività. 'Di questo siamo preoccupati', afferma Riso, ascoltabile nella video intevista di seguito, insieme ad altri manifestanti 



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
Articoli Correlati
Green Pass nei trasporti, svolta dal ministero: ecco le prime deroghe
Ruote Libere
14 Ottobre 2021 - 17:27- Visite:38870
'Green pass e autotrasporto: è fallito come previsto blocco ..
Societa'
27 Settembre 2021 - 14:29- Visite:33778
'No Green Pass, gli autotrasportatori non si fanno strumentalizzare'
Societa'
25 Settembre 2021 - 12:14- Visite:31721
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
Politica
23 Gennaio 2022 - 10:58- Visite:22870
'Da oggi sono un insegnante sospendibile: fermate questo scempio'
Politica
15 Dicembre 2021 - 15:18- Visite:17013
Anita si sta sfaldando, dopo Pigliacelli dice addio anche Spinelli
Ruote Libere
29 Ottobre 2017 - 23:30- Visite:16044

Pressa Tube - Articoli Recenti
Il Sassuolo fatica e pareggia a ..
Salva la gara sul finale Raspadori che recupera il gol di svantaggio. Rivedi le fasi ..
23 Gennaio 2022 - 19:51- Visite:98
Marcia delle libertà fa tappa a ..
'Dobbiamo renderci conto del valore dei diritti umani che oggi vengono concessi col ..
20 Gennaio 2022 - 16:00- Visite:4587
Emilia Romagna, il minuto di silenzio..
Ma tra lo stupore di tutti i consiglieri, la presidente Petitti ha interrotto il minuto di ..
18 Gennaio 2022 - 17:53- Visite:1082
S.Antonio: la fiera blindata dal ..
Viaggio tra le bancarelle distanziate, tra attrezzi da cucina introvabili e gastronomia da ..
17 Gennaio 2022 - 13:25- Visite:5016
Pressa Tube - Articoli più letti
Esplodono i contagi: è il fallimento..
Si continua viceversa la caccia al no-vax (il quale per ora continua a non infrangere alcuna..
29 Dicembre 2021 - 12:03- Visite:84857
No al green pass, lavoratori uniti: ..
'L'articolo 1 della Costituzione oggi viene superato da un decreto che subordina il diritto ..
01 Ottobre 2021 - 21:13- Visite:67052
'Green Pass, traditi da Stato e ..
I lavoratori di CNH senza Green Pass, a cui è negata la mensa, hanno ricevuto la ..
23 Settembre 2021 - 13:17- Visite:62154
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo ..
Lo ha ribadito il Ministro Lorenzin nell'esordio modenese della sua campagna elettorale: ..
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:45141