Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
rubrichePressa Tube

'Io, modenese, umiliato dal Comune, senza risposte e senza casa'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il caso di Giovanni e la sua famiglia. Tra pochi giorni dovrà liberare la casa che ha dovuto vendere. 'Non chiediamo soldi ma solo garanzie per accedere ad una casa e ripartire'


Guarda i nostri video in anteprima, Iscriviti al nostro canale YouTube !

Non ha sortito nessun effetto nemmeno la diretta tv nazionale sul caso sollevato da La Pressa della famiglia di Giovanni Giovannini, modenese che tra pochi giorni rischia di trovarsi senza tetto. Lui, moglie, figlia ed un simpatico cagnolino. Nessuna soluzione percorribile è arrivata rispetto alla sua richiesta, avanzata già da un anno, di garanzie per l'accesso ad un alloggio in affitto nel mercato libero o della rete gestita dall'agenzia casa del comune. Dove andare nel momento in cui dovrà lasciare l'appartamento che Giovanni, ex artigiano, ha dovuto vendere per pagare spese e debiti accumulati dopo la perdita del lavoro seguita ad un infarto e a interventi al cuore e al fatto che ad oggi, nonostante le richieste, non gli è ancora stata riconosciuta una invalidità. 'Da più di un anno ci siamo rivolti al Comune.
Non chiediamo un aiuto economico, ma solo di entrare in un alloggio privato gestito dal comune attraverso l'agenzia casa o che il comune ci fornisca garanzie richieste per l'accesso ad un appartamento sul libero mercato, che nelle nostre condizioni nessuna agenzia ci riconosce, nonostante abbiamo la possibilità di pagare un affitto'. Oggi la famiglia si sostiene con il reddito di cittadinanza e con un lavoro precario della figlia ventenne da circa 800 euro mese.  'In accordo con la famiglia che ha acquistato l'appartamento, abbiamo avuto la possibilità di continuare ad abitare qui, ma siamo pronti ad uscire in mezza giornata. Abbiamo svuotato già tutto e portato i mobili in un box. Quando vorranno entrare siamo in grado di liberare l'appartamento in mezza giornata, il problema è che saremmo senza un tetto. Ma è doveroso rispetto a chi deve entrare non occupare un appartamento formalmente già venduto, anche se allavandita 

E il cavillo burocratico che impedirebbe l'accesso ad un alloggio privato gestito dal Comune attraverso l'agenzia casa starebbe proprio qui. Fino a quando non c'è l'atto finale di vendita, già concordato ma solo rinviato di alcuni giorni, la famiglia risulta ancora proprietaria dell'appartamento, e questo è elemento di esclusione dalla possibilità di accedere ad un alloggio privato gestito dal Comune. Vincolo che sarà rimosso solo nel momento in cui Giovanni e la sua famiglia, cedute le chiavi, si ritroverà in strada senza casa. Da qui la richiesta di potere contare su una garanzia del Comune per accedere ad un alloggio sul mercato libero. 'Un affitto da 500, 550 euro siamo in grado di sostenerlo, ma nessuna agenzia ce lo concede, senza garanzie, quelle garanzie che da un anno, sapendo che questo momento sarebbe arrivato, chiediamo al Comune. Ma ad oggi nessuna risposta è arrivata. Ho mandato un mail anche al sindaco oltre all'assessore Pinelli che si era impegnata a trovare una soluzione. Poi da mesi, il silenzio, se non la proposta degli uffici comunali che in via provvisoria ci hanno indicato un residence a Modena al cui affitto il Comune comparteciperebbe per 800 euro su un mensile da 1600 oppure un alloggio alla stessa cifra sui colli bolognesi. Chiaramente proposte inaccettabili. La prima, a Modena, anche per una questione di principio. Perché dovremmo spendere 800 euro noi e 800 il comune, quando basterebbe una garanzia del comune, per potere spendere noi 500 euro o meno ed il comune zero? Non capiamo perché non si riesca a dare risposta e a risolvere una situazione simile. Capisco che non siamo profughi ma per noi questa è comunque una situazione di emergenza che ci sta logorando. Di avere risposte dal comune abbiamo perso la speranza. Auspichiamo che un privato possa concederci un affitto. Io e la mia famiglia ne saremo grati'

Gi.Ga.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa

Pressa Tube - Articoli Recenti
Mattarella a Finale: l'omaggio ai ..
Il Capo dello Stato accolto nell'ex stazione bus ora trasformata in laboratorio per giovani ..
20 Maggio 2022 - 22:00
Incendio a Palazzo Re Enzo in pieno ..
Tanto fumo per un incendio scoppiato nel cuore della città: l'edificio è stato evacuato, ..
20 Maggio 2022 - 14:08
Mattarella a 10 anni dal sisma: ..
'Come l'accoglienza che anche nei Comuni colpiti dal sisma del 2012 è stata offerta alle ..
20 Maggio 2022 - 13:55
Decennale del sisma nella Bassa: ..
Il Capo dello Stato arrivato a Medolla per partecipare alla cerimonia del decennale del ..
20 Maggio 2022 - 11:50
Pressa Tube - Articoli più letti
Esplodono i contagi: è il fallimento..
Si continua viceversa la caccia al no-vax (il quale per ora continua a non infrangere alcuna..
29 Dicembre 2021 - 12:03
No al green pass, lavoratori uniti: ..
'L'articolo 1 della Costituzione oggi viene superato da un decreto che subordina il diritto ..
01 Ottobre 2021 - 21:13
'Green Pass, traditi da Stato e ..
I lavoratori di CNH senza Green Pass, a cui è negata la mensa, hanno ricevuto la ..
23 Settembre 2021 - 13:17
'Non tornerò al lavoro finchè sarà..
La testimonianza di Maria Sole Lanè, referente del gruppo 'La gente come noi' Emilia ..
24 Marzo 2022 - 12:08