Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
rubrichePressa Tube

Perimetro ex mercato bestiame, tra 8 mesi nuove rotatorie e ciclabili

La Pressa
Logo LaPressa.it

Affidati questa mattina i 4 cantieri nell'ambito del piano periferie sulle vie Canaletto, Finzi, Mercato e Toniolo. Ma sull'area all'interno nessun progetto



Consegnati alle imprese aggiudicatarie i lavori che rinnoveranno la mobilità soprattutto ciclopedonale sugli assi stradali che circondano l'area dell'ex mercato bestiame, interessata dai progetti del piano periferie, finanziato nel 2016 dal ministero attraverso bando pubblico. 

Interventi, per un valore di 2 milioni 663 mila euro, e 8 mesi di cantiere consegnati questa mattina alle imprese aggiudicatarie che lavoreranno per migliorare le infrastrutture strutture viarie precisamente in Strada Canaletto Sud, Viale del Mercato, Viale Finzi, Via Gerosa e Via Toniolo.

Presenti il sindaco Gian Carlo Muzzarelli, gli assessori ai Lavori pubblici, alla Mobilità sostenibile e ai Quartieri Anna Maria Lucà, insieme al direttore di CambiaMo, società partecipata dal Comune per la gestione degli appalti, Luca Biancucci, i tecnici comunali e delle aziende che eseguiranno i lavori. 

Nell’area, con gli interventi previsti verranno realizzate altre tre delle cinque rotatorie in programma oltre a percorsi ciclopedonali per 3,7 chilometri, saranno adeguate le aree di fermata dei mezzi pubblici, verranno migliorati il verde e gli arredi. 

Le tre rotatorie saranno su viale Finzi, presso il collegamento con la tangenziale, all’altezza di via Gerosa e all’incrocio con stradello Soratore; le altre due su viale del Mercato all’incrocio con via Toniolo e strada Canaletto sud.

Due importanti assi ciclopedonali saranno realizzati da nord a sud (sugli assi di via Finzi e viale del Mercato) e, in previsione all’interno del nuovo comparto e da est a ovest di collegamento viale del Mercato e via Finzi  e il parco XXII Aprile lungo sull'asse di via Toniolo. 



Si tratta di fatto del perimetro viario intorno all'enorme e ancora abbandonata area dell'ex mercato che nonostante l'avvio dei cantieri del Data Center e della Palazzina Abitare sociale rimane priva di progetto e tutt'ora, come da 15 anni a questa parte scucita dalla città simbolo di degrado, abbandono e di occupazioni abusive.

Sono inoltre previsti sistemi di calmierazione della velocità dei veicoli, attraversamenti pedonali con spartitraffico, potenziamento e adeguamento della segnaletica stradale. Tutta la zona di intervento, infine, sarà cablata: saranno cioè realizzate infrastrutture e canalizzazioni per portare la fibra ottica in tutte le strade e, quindi, consentire la copertura con videosorveglianza attraverso la collocazione di ulteriori telecamere rispetto a quelle già presenti.

Gli interventi nel dettaglio

I quattro interventi in partenza, nella prima fase di lavori, non comporteranno particolari impatti sulla circolazione stradale e in alcuni casi richiederanno la rimozione o lo spostamento di qualche alberatura per consentire la realizzazione di attraversamenti e il riordino degli spazi.

In particolare, i lavori di via del Mercato, aggiudicato dall’impresa Biolchini costruzioni srl, prendono il via nella sottostrada di collegamento con viale Gramsci e proseguiranno con cantiere mobile in direzione nord.

L’intervento in strada Canaletto, aggiudicato a Gsp costruzioni srl, parte dal piazzale di fronte al Data Center e le prime lavorazioni riguarderanno la predisposizione degli ultimi cavidotti necessari a dare connessione alla struttura e la messa in quota della piazza.

Il cantiere di viale Finzi, aggiudicato dall’impresa Dario Pignatti srl, prende il via a partire dal PalaMadiba in direzione nord, sul sedime dell’ex ferrovia per la realizzazione di ciclabile e pedonale.

I lavori in via Toniolo-Gerosa, aggiudicati dal raggruppamento temporaneo di imprese costituito da cooperativa Batea e da Comisa srl, partono da via Gerosa con la realizzazione della nuova ciclabile tra l’attuale marciapiede e il parco. Durante il cantiere mobile, ci sarà necessità di chiudere porzioni del percorso pedonale deviando i pedoni sul lato opposto della strada, ma rimarrà sostanzialmente inalterato il sistema di panchine, illuminazione e accesso al parco.






Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
Articoli Correlati
Percorso casa-scuola tra vegetazione, tossicodipendenti e siringhe
Societa'
25 Settembre 2018 - 13:45- Visite:2398
Accampamento abusivo nell'area dell'ex mercato: degrado senza fine
Pressa Tube
20 Ottobre 2018 - 15:49- Visite:2185
Ex mercato bestiame, dove le cooperative di costruzioni hanno iniziato..
Politica
28 Settembre 2017 - 09:00- Visite:1942
Progetto periferie: rispuntano rotatoria e strada sparite dal '99
Senza Memoria
19 Gennaio 2018 - 09:40- Visite:1855
Strage di alberi in via Mercato: sparisce un bosco urbano in nome ..
Societa'
30 Luglio 2021 - 10:00- Visite:1829

Pressa Tube - Articoli Recenti
No al Green pass, stasera le fiaccole..
Alla luce delle torce si terrà un minuto di silenzio e un abbraccio collettivo al quale ..
25 Ottobre 2021 - 17:42- Visite:261
No green pass, appello da piazza di ..
Daniele Giovanardi: 'Il mio appello è quello del vicequestore Schillirò e di Puzzer: fate ..
23 Ottobre 2021 - 20:50- Visite:1161
'Cassa espansione Panaro, lavori in ..
La segnalazione di Comitati ambientali di Modena: 'La storia, incomprensibile, si ripete, ..
23 Ottobre 2021 - 14:01- Visite:603
Trieste, portuali incontrano ..
Da parte sua Puzzer in un ulteriore video ha annunciato la volontà di proseguire le ..
23 Ottobre 2021 - 13:47- Visite:1713
Pressa Tube - Articoli più letti
No al green pass, lavoratori uniti: ..
'L'articolo 1 della Costituzione oggi viene superato da un decreto che subordina il diritto ..
01 Ottobre 2021 - 21:13- Visite:66042
'Green Pass, traditi da Stato e ..
I lavoratori di CNH senza Green Pass, a cui è negata la mensa, hanno ricevuto la ..
23 Settembre 2021 - 13:17- Visite:61362
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo ..
Lo ha ribadito il Ministro Lorenzin nell'esordio modenese della sua campagna elettorale: ..
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:44802
'No Green Pass, gli autotrasportatori..
'Le critiche al green pass possono essere mosse da ciascuno, ma farne una battaglia di ..
25 Settembre 2021 - 12:14- Visite:31085