Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
rubrichePressa Tube

Ponte Samone è stato ricostruito, aprirà a settembre

La Pressa
Logo LaPressa.it

Realizzati i due archi crollati a seguito della piena del 6 dicembre che aveva danneggiato una pila di sostegno. Le immagini di ieri e di oggi



Una corsa contro il tempo, dove le condizioni meteorologiche hanno aiutato ma che deve tutto alla competenza e alla professionalità dei tecnici e degli ingegneri della provincia e alle maestranze della ditta Co.Ve.Ma di Castelfranco che oggi possono, insieme, presentare il risultato dello sforzo fatto.

Sono stati ricostruiti i due archi del ponte di Samone sul fiume Panaro, lungo la strada provinciale 26 tra Pavullo e Guiglia, crollati il 6 dicembre scorso a causa della piena del fiume che aveva danneggiato una pila di sostegno.

Oltre alla ricostruire gli archi, sono stati rifatti i muri in pietra, nel rispetto della tipologia originaria architettonica del ponte, e i parapetti ai lati della sede stradale.

Il ponte, conferma Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena, «riaprirà entro metà settembre, come previsto dal cronoprogramma, in tempo per l'avvio dell'anno scolastico.


Si tratta di una infrastruttura che consente i collegamenti tra il territorio di Guiglia e Zocca con la Fondovalle Panaro e Pavullo, quindi strategica per l'economia dell'area e per i numerosi residenti».

Partiti lo scorso marzo, dopo un intervento di deviazione fluviale da parte della Protezione civile regionale, i lavori hanno un costo complessivo di oltre 850 mila euro.

Sul ponte sono tuttora in corso le operazioni di rinforzo degli archi con piastre metalliche, inoltre, come spiega Eugenio Santi, ingegnere della Provincia e direttore dei lavori, «stiamo completando i rinforzi delle fondazioni e delle due pile centrali, tramite l'impiego di micropali, profondi fino a 18 metri; poi sarà la volta del rifacimento del piano stradale per terminare questo primo intervento nei tempi previsti».

La Provincia, infatti, ha in programma nei prossimi mesi un secondo intervento di manutenzione e rinforzo di tutta la struttura che riguarderà le altre tre pile, senza interferire con la circolazione e con un ulteriore investimento di oltre un milione di euro.

Il ponte di Samone fu realizzato dalla Provincia nel 1947 sulle pile del ponte ottocentesco distrutto durante la guerra, ed entrato in servizio solo agli inizi del secolo scorso, quando venne finalmente aperta la strada Gainazzo-Ponte di Samone-Castagneto di Pavullo, diventata provinciale nel 1960.

Il ponte è lungo oltre 100 metri con sei campate, è costruito in calcestruzzo con murature e rostri circolari in pietra lavorata.

Per la manutenzione e la ristrutturazione dei ponti lungo le strade provinciali, la Provincia di Modena ha programmato un piano su 30 ponti grazie alle risorse statali straordinarie pari a quasi 14 milioni di euro in tre anni, da aggiungere ai sei milioni già stanziati negli scorsi anni (vedi comunicato stampa n. 320).Sono stati ricostruiti i due archi del ponte di Samone sul fiume Panaro, lungo la strada provinciale 26 tra Pavullo e Guiglia, crollati il 6 dicembre scorso a causa della piena del fiume che aveva danneggiato una pila di sostegno.

Oltre alla ricostruire gli archi, sono stati rifatti i muri in pietra, nel rispetto della tipologia originaria architettonica del ponte, e i parapetti ai lati della sede stradale.

Il ponte, conferma Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena, «riaprirà entro metà settembre, come previsto dal cronoprogramma, in tempo per l'avvio dell'anno scolastico. Si tratta di una infrastruttura che consente i collegamenti tra il territorio di Guiglia e Zocca con la Fondovalle Panaro e Pavullo, quindi strategica per l'economia dell'area e per i numerosi residenti».

Partiti lo scorso marzo, dopo un intervento di deviazione fluviale da parte della Protezione civile regionale, i lavori hanno un costo complessivo di oltre 850 mila euro.

Sul ponte sono tuttora in corso le operazioni di rinforzo degli archi con piastre metalliche, inoltre, come spiega Eugenio Santi, ingegnere della Provincia e direttore dei lavori, «stiamo completando i rinforzi delle fondazioni e delle due pile centrali, tramite l'impiego di micropali, profondi fino a 18 metri; poi sarà la volta del rifacimento del piano stradale per terminare questo primo intervento nei tempi previsti».

La Provincia, infatti, ha in programma nei prossimi mesi un secondo intervento di manutenzione e rinforzo di tutta la struttura che riguarderà le altre tre pile, senza interferire con la circolazione e con un ulteriore investimento di oltre un milione di euro.

Il ponte di Samone fu realizzato dalla Provincia nel 1947 sulle pile del ponte ottocentesco distrutto durante la guerra, ed entrato in servizio solo agli inizi del secolo scorso, quando venne finalmente aperta la strada Gainazzo-Ponte di Samone-Castagneto di Pavullo, diventata provinciale nel 1960.

Il ponte è lungo oltre 100 metri con sei campate, è costruito in calcestruzzo con murature e rostri circolari in pietra lavorata.

Per la manutenzione e la ristrutturazione dei ponti lungo le strade provinciali, la Provincia di Modena ha programmato un piano su 30 ponti grazie alle risorse statali straordinarie pari a quasi 14 milioni di euro in tre anni, da aggiungere ai sei milioni già stanziati negli scorsi anni (vedi comunicato stampa n. 320).




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
Articoli Correlati
Crollo Ponte Samone: 18 mesi fa completati i lavori di consolidamento ..
Societa'
08 Dicembre 2020 - 10:47- Visite:4428
Piena Secchia, chiudono anche tutti i ponti della bassa
La Provincia
06 Dicembre 2020 - 16:35- Visite:3187
La Provincia è senza soldi, ma ai dirigenti stipendi e premi per ..
Politica
21 Giugno 2017 - 01:27- Visite:2934
Provincia, caos Pd: i cattolici mollano Braglia, presidente sarà ..
Politica
05 Ottobre 2018 - 22:25- Visite:2577
Ponte dell'Uccellino, provvisorio da venti anni...e lo rimarrà
Politica
19 Agosto 2018 - 08:56- Visite:2402
Tomei rilancia la Modena-Lucca, cavallo di battaglia del centro-destra
Politica
02 Novembre 2018 - 17:44- Visite:2224

Pressa Tube - Articoli Recenti
Espansione polo Conad, progetto ..
I componenti del Comitato Villaggio Europa hanno illustrato ai residenti in una riunione ..
26 Novembre 2021 - 02:13- Visite:625
Fiom contro modello Ferrari: 'Che gap..
'È vero che Ferrari eroga un grande premio economico, ma comunque non sana le differenze ..
25 Novembre 2021 - 18:44- Visite:1366
'Controlli super Green Pass, forze ..
'Molto importante per ricucire la contrapposizione tra chi si vaccina e chi non si vaccina ..
25 Novembre 2021 - 12:15- Visite:828
Tumori collo-gola, la diagnosi ..
Giornata nazionale di prevenzione: 'Nel centro di riferimento del Policlinico di Modena ..
24 Novembre 2021 - 00:11- Visite:201
Pressa Tube - Articoli più letti
No al green pass, lavoratori uniti: ..
'L'articolo 1 della Costituzione oggi viene superato da un decreto che subordina il diritto ..
01 Ottobre 2021 - 21:13- Visite:66581
'Green Pass, traditi da Stato e ..
I lavoratori di CNH senza Green Pass, a cui è negata la mensa, hanno ricevuto la ..
23 Settembre 2021 - 13:17- Visite:61714
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo ..
Lo ha ribadito il Ministro Lorenzin nell'esordio modenese della sua campagna elettorale: ..
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:44935
'No Green Pass, gli autotrasportatori..
'Le critiche al green pass possono essere mosse da ciascuno, ma farne una battaglia di ..
25 Settembre 2021 - 12:14- Visite:31438