Omnispower
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
rubrichePressa Tube

Italiani ai margini, davanti a Porta Aperta l'altra faccia dell'accoglienza

Data: / Categoria: Pressa Tube
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

Nel piazzale antistante il centro di accoglienza di Strada San Cataldo, aumentano gli italiani. Tra i bivacchi dei clandestini incontriamo Stefano e Marco, modenese e mantovano che vivono in roulotte: 'Per noi italiani è più dura, per avere una stanza bisogna arrivare sui barconi'


Guarda i nostri video in anteprima, Iscriviti al nostro canale YouTube !
Vivere in auto, o in furgone, o in roulotte, per mesi. In un parcheggio. Vittime di una vita che improvvisamente può cambiare. Facendo sprofondare in un vortice di povertà. Dove se si è italiani si fa più fatica ad essere aiutati. Lo sanno bene Salvatore o di Stefano, che incontriamo e conosciamo nel piazzale antistante all'accesso di Porta Aperta. 'C'è una stanza per ogni clandestino che arriva in Italia sui barconi e noi, italiani, non ne abbiamo diritto quando ci troviamo in difficoltà' - afferma Stefano al quale a novembre è stato bloccato, per un cavillo burocratico, il reddito di cittadinanza e che si arrangia con lavori a chiamata. 'Non chiedo tanto, chiedo solo dignità. Non voglio telefono o wi-fi. Mi accontenterei di una stanza'.
Da un lato ci sono Vescovo, sindaco, Presidente della Provincia e responsabili del centro di accoglienza della Caritas ad inaugurare il nuovo ambulatorio odontoiatrico.

Dall'altra parte della strada, nell'ampio parcheggio che costeggia il cimitero, ci sono loro. Vicini, visibili a vista, ma allo stesso tempo lontani, indifferenti, inesistenti agli occhi delle autorità che parlano di accoglienza a pochi metri da loro. Che potrebbero decidere per loro, o quantomeno potrebbero degnarli di uno sguardo. Sono lì. Quel piazzale lo conosciamo bene, più volte al centro della cronaca per reati legati allo spaccio o per gli accampamenti abusivi. Ciò che stupisce oggi, però, è l'aumento degli italiani. Che dormono in auto, in furgoni, in roulotte che qui, nonostante non sia un'area di sosta, sono legittimate se non creano disturbo, e che di giorno mangiano alla mensa Caritas a Porta Aperta. Ma non sempre. La dignita non li porta sempre lì, dove è sempre più difficile stare. La presenza di clandestini, spacciatori e senza dimora extracomunitari che qui improvvisano bivacchi per la notte spesso si trasforma in tentativi di furto. L'altra sera è capitato proprio a Salvatore. Due stranieri che bivaccavano a fianco alla sua roulotte sono entrati mentre lui stava passeggiando con il suo deambulatore e hanno rubato un rasoio da barba e altri oggetti per poi sparire. 



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Pressa Tube - Articoli Recenti
Volley: Valsa group travolta a ..
Partita senza storia al Pala Barton: la Sir Safety capolista domina dall’inizio alla fine ..
25 Novembre 2022 - 02:17
Consulenti del lavoro in campo: ..
Il Consiglio Provinciale di Modena dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro chiede maggiore ..
25 Novembre 2022 - 01:55
'Punto nascita Mirandola, Ausl e PD ..
Il Consigliere comunale Lega Mirandola Guglielmo Golinelli: 'Le carte dei tecnici Ausl e ..
24 Novembre 2022 - 14:09
Quando educare faceva rima con ..
Gli educatori del collettivo che 40 anni fa diedero anima alla struttura di via Teglio ..
22 Novembre 2022 - 19:01
Pressa Tube - Articoli più letti
Esplodono i contagi: è il fallimento..
Si continua viceversa la caccia al no-vax (il quale per ora continua a non infrangere alcuna..
29 Dicembre 2021 - 12:03
No al green pass, lavoratori uniti: ..
'L'articolo 1 della Costituzione oggi viene superato da un decreto che subordina il diritto ..
01 Ottobre 2021 - 21:13
'Green Pass, traditi da Stato e ..
I lavoratori di CNH senza Green Pass, a cui è negata la mensa, hanno ricevuto la ..
23 Settembre 2021 - 13:17
'Non tornerò al lavoro finchè sarà..
La testimonianza di Maria Sole Lanè, referente del gruppo 'La gente come noi' Emilia ..
24 Marzo 2022 - 12:08