Ricostruzione post sisma: scoperta potenziale truffa da 700mila euro
Whatsapp
Ozonoterapia 1
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Whatsapp
rubrichePressa Tube

Ricostruzione post sisma: scoperta potenziale truffa da 700mila euro

La Pressa
Logo LaPressa.it

A un'azienda agricola della Bassa modenese sequestrati, tra l’altro, tre immobili oggetto di ricostruzione


Guarda i nostri video in anteprima, Iscriviti al nostro canale YouTube !
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La Guardia di Finanza di Modena ha concluso una complessa indagine che ha consentito di svelare una potenziale truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, co-finanziate con fondi nazionali e comunitari, elargite al fine di favorire la ricostruzione a seguito del sisma del 2012.
L’indagine, iniziata nel 2021, riguarda un’azienda agricola della bassa modenese, che, all’epoca dell’evento sismico, risultava non operante e che, pertanto, non avrebbe potuto ottenere i risarcimenti stanziati per la ricostruzione.

In tale ambito, i finanzieri hanno eseguito due decreti di sequestro preventivo emessi dal Giudice per le indagini preliminari di Modena su input dapprima della Procura di Modena e poi della Procura Europea per un valore complessivo di circa 520.000 euro. I militari della Guardia di Finanza hanno sottoposto a sequestro, tra l’altro, tre immobili oggetto di ricostruzione – quindi da considerarsi provento diretto dell’illecito – nonché disponibilità finanziarie riconducibili al principale indagato.

L'intervento dell’Autorità giudiziaria ha permesso altresì il blocco della liquidazione del saldo finale, pari a oltre 200.000 euro, ormai pronto ad essere accreditato.

L’azienda aveva cessato tale attività nel marzo 2008, presentando domanda di cancellazione dal registro delle imprese tenuto dalla Camera di Commercio (CCIAA) di Modena, per poi richiedere nel mese di gennaio 2013, quindi prima di proporre la domanda di contributo, una nuova iscrizione alla stessa CCIAA e all’Anagrafe delle Aziende Agricole della Regione Emilia Romagna.

Tuttavia, nell’autodichiarazione e nella documentazione allegata presentata per l’ottenimento del contributo, l’imprenditore ha dichiarato all’ente pubblico erogatore l’esistenza e l’operatività dell’impresa agricola anche nel periodo del terremoto del 2012, oltre al fatto che i tre immobili – poi ristrutturati e dichiarati ai fini fiscali come pertinenze dell’abitazione principale – fossero funzionali alla ripresa dell’attività produttiva. Tali attestazioni, asseverate da perizie giurate riportanti circostanze non veritiere, avevano indotto in errore il Commissario Delegato per il sisma in Emilia Romagna, che riconosceva un finanziamento complessivo di oltre 700.000 euro in assenza dei requisiti di legge, somma di cui, come detto, in parte è stata bloccata l’erogazione con riferimento al saldo finale e, per la restante, è stato oggetto di sequestro per beni immobili e disponibilità finanziarie pari al valore del contributo già percepito.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Ozonoterapia 1

Mivebo
Pressa Tube - Articoli Recenti
Voto Mirandola: il video del confronto davanti a 400 persone
Al termine del confronto spazio alle domande dal pubblico e, a quel punto, la serata si è ..
17 Maggio 2024 - 16:05
'Così Cigarini infanga ancora l'onorabilità di Pagliani'
Andrea Galli: 'Si è permesso di ripescare quelle accuse, false, adombrando ancora ..
14 Maggio 2024 - 16:54
Mafie in Emilia, Cigarini rigetta ombre su assoluzione Pagliani. Sdegno di Fdi
Pagliani dovette subire 23 giorni di carcere preventivo e una vicenda giudiziaria durata ..
10 Maggio 2024 - 19:40
Modena, primo incontro tra candidati sindaco: la prof Modena gioca in casa
Primo incontro questa mattina tra Mezzetti, Negrini, Modena e Tonelli promosso da Aut aut e ..
07 Maggio 2024 - 12:13
Pressa Tube - Articoli più letti
Esplodono i contagi: è il fallimento totale del Green Pass
Si continua viceversa la caccia al no-vax (il quale per ora continua a non infrangere alcuna..
29 Dicembre 2021 - 12:03
No al green pass, lavoratori uniti: 'Diciamo no al lasciapassare'
'L'articolo 1 della Costituzione oggi viene superato da un decreto che subordina il diritto ..
01 Ottobre 2021 - 21:13
'Green Pass, traditi da Stato e sindacato, appello ai lavoratori: unitevi per i diritti di tutti'
I lavoratori di CNH senza Green Pass, a cui è negata la mensa, hanno ricevuto la ..
23 Settembre 2021 - 13:17
'Non tornerò al lavoro finchè sarà necessario il Green Pass'
La testimonianza di Maria Sole Lanè, referente del gruppo 'La gente come noi' Emilia ..
24 Marzo 2022 - 12:08