Street Parade Modena, il sindaco il giorno dopo: 'E' stata una grande festa'
Ozonoterapia 1
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Street Parade Modena, il sindaco il giorno dopo: 'E' stata una grande festa'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il sindaco Muzzarelli ringrazia chi ha consentito che la manifestazione di protesta si svolgesse senza violenze e danni particolari


Guarda i nostri video in anteprima, Iscriviti al nostro canale YouTube !
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

''La città sarà devastata, il centro sarà deserto, il rave al parco durerà giorni e giorni'. Non è successo niente di tutto questo. Avevo letto di tutto negli scorsi giorni da parte di chi voleva fare polemiche, avvelenando come al solito il clima e diffondendo sfiducia nelle istituzioni, invece Modena ha superato ancora la prova, nonostante gli inevitabili disagi che - sottolineo ancora una volta - non dipendono in alcun modo dall'Amministrazione comunale'. Così il sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli il giorno dopo la grande festa che ha unito migliaia di giovani in città.

'A molti la Street Parade più che una manifestazione di protesta è sembrata una festa ed è stato evidente lo sforzo degli organizzatori ad accogliere l'appello a rispettare la città, anche con alcuni servizi per i bagni e un po' di pulizia, semplificando così il lavoro di Hera svolto nella notte.

Non ci sono stati danni provocati da atti di vandalismo, anche se non sono mancate purtroppo le scritte tracciate sui muri, sulle quali sono già intervenuti i tecnici comunali per le cancellazioni (il lavoro sarà completato, ma rimane un atto sbagliato), cosi come in tanti si sono abbandonati a comportamenti incivili espletando funzioni fisiologiche ovunque - continua Muzzarelli -. Mentre la parata si è sviluppata senza interferenze con le iniziative in centro storico tutte caratterizzate da un grande successo di partecipazione. Dispiace per i disagi, soprattutto nella viabilità, che,  comunque, ci sono stati, ma vorrei ribadire: il Comune non ha alcun potere diretto nell'autorizzare o meno questo tipo di manifestazioni, la competenza è degli organi dello Stato'.

'Il Comune ha collaborato come sempre con la squadra delle istituzioni nell'individuare un percorso che riducesse le difficoltà sulle strade per raggiungere e muoversi in città e consentisse il regolare svolgimento delle iniziative previste in centro storico, oltre a garantire con la Polizia locale il controllo puntuale della viabilità, per ridurre al minimo le necessarie sospensioni della circolazione. Ed è stato garantito il supporto alle forze dell'ordine'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che era diventata una famiglia
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06