La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioLa Provincia

Tomei promette: 'Ponte Samone riaprirà entro la fine dell'estate'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Attualmente la ditta esecutrice Covema srl di Castelfranco Emilia, ha  provveduto alla rimozione del materiale crollato mettendo in sicurezza l'arco danneggiato


Riaprire il ponte Samone al transito entro la fine dell'estate, per garantire agli studenti una ripresa del nuovo anno scolastico senza disagi.
Lo ha affermato il presidente della Provincia di Modena Gian Domenico Tomei nel corso di un sopralluogo insieme ai tecnici presso il cantiere del ponte Samone sulla strada provinciale 26 per Guiglia, durante il quale si è fatto il punto sull'andamento dei lavori di ricostruzione della struttura, parzialmente crollata a seguito dei danni a una pila provocati dalla piena del fiume dello scorso 6 dicembre.
Attualmente la ditta esecutrice Covema srl di Castelfranco Emilia, ha provveduto alla rimozione del materiale crollato mettendo in sicurezza l'arco danneggiato, ed ha ricostruito la struttura della pila crollata.
Nei prossimi giorni verrà ricostruito l'arco danneggiato e successivamente l'intera struttura stradale.

Per il presidente Tomei «si tratta di uno sforzo significativo da parte dei nostri tecnici e della ditta esecutrice, che hanno dovuto affrontare enormi disagi dovuti alle condizioni climatiche spesso proibitive. Il nostro impegno - prosegue Tomei - è quello di garantire strade e ponti sempre più sicuri ed efficienti».
I lavori, che hanno una durata di circa 200 giorni, hanno comportato una spesa complessiva di oltre 750 mila euro, sono partiti lo scorso marzo, dopo l'intervento di deviazione fluviale da parte della Protezione civile Regionale.

In una seconda fase si interverrà con un ulteriore intervento di manutenzione sulle altre quattro pile, dal costo di circa 700mila euro, per il quale sono già state avviate le procedure per il finanziamento da parte della Protezione civile regionale.
L'infrastruttura sul fiume Panaro fu realizzata dalla Provincia nel 1947 sulle pile del ponte ottocentesco, distrutto durante le guerra, ed entrato in servizio solo agli inizi del secolo scorso, quando venne finalmente aperta la strada Gainazzo-Ponte di Samone-Castagneto di Pavullo, diventata provinciale nel 1960.
Il ponte è lungo oltre 100 metri con sei campate, è costruito in calcestruzzo con murature e rostri circolari in pietra lavorata.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:164555
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107543
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:69309
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:62707
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:54885
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:51460

Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Provincia - Articoli Recenti
Covid a Modena: 7 contagi, tutti ..
I nuovi casi a Castelnuovo, Fanano, Fiorano, Maranello, Modena (2) e San Prospero
13 Giugno 2021 - 16:29- Visite:1519
Vignola, al professor Luca Richeldi ..
Il sindaco Muratori: 'Occasione per ringraziare la comunità scientifica e medica che è ..
13 Giugno 2021 - 16:06- Visite:366
Carpi: gel irritante in faccia ad un ..
I Carabinieri hanno individuato gli autori del gesto avvenuto venerdì sera davanti alla ..
13 Giugno 2021 - 00:20- Visite:895
Mirandola, ruba pluviali in rame: ..
Identificato dai Carabinieri e raggiunto nel campo in cui vive. Il colpo messo a segno ..
12 Giugno 2021 - 19:08- Visite:533
La Provincia - Articoli più letti
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:159924
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:42352
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:37972
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:35548