La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Nera

Truffe ad anziani, tre episodi sventati a Carpi

La Pressa
Logo LaPressa.it

Solo ieri i truffatori hanno cercato di irretire una ottantatreenne e un ottantaseienne, entrambi vedovi e pensionati


Ancora truffe, stavolta fortunatamente sventate dai carabinieri, ai danni di anziani in provincia di Modena. È accaduto anche ieri mattina in due distinti episodi, verificatisi entrambi a Carpi, nei quali però stavolta l’hanno avuta vinta la perspicacia e l’avvedutezza di due anziani, lei ottantatreenne e lui ottantaseienne, entrambi vedovi e pensionati.

Il primo episodio: due ragazze, qualificandosi come impiegate di una società che eroga gas-metano, si presentano a casa della donna, suonano il citofono e la convincono a scendere in strada. Le diranno che sono lì per verificare se all’interno delle tubature del suo appartamento c’è mercurio, sostanza questa capace di annerire l’oro e dunque rovinarle i ricordi di una vita. L’anziana, tuttavia non si lascia irretire e prende tempo, rincasa e telefona al figlio: “ci sono due ragazze che vogliono entrare in casa ma secondo me vogliono fregarmi. Ho sentito raccontare di queste storie anche dal maresciallo dei Carabinieri al circolo”, gli dice. Così, grazie ad una telefonata al 112 fatta dal figlio, i carabinieri intervengono tempestivamente presso l’abitazione della donna da dove le due ragazze, intuito il “pericolo”, si erano frettolosamente allontanate.

Il secondo episodio accade due ore più tardi, allorquando un uomo suonerà il campanello dell’abitazione dell’ottantaseienne, qualificandosi come carabiniere. “Mi dica, brigadiere, in cosa posso
aiutarla?”, chiederà l'anziano. “Stiamo verificando la presenza di alcune fughe di gas in questa zona ed ho bisogno di entrare a casa sua per controllare le condutture. È opportuno che raccolga tutto il contante che custodisce e lo riponga nel frigorifero per evitare che le banconote si anneriscano e che perdano il loro valore”. L’anziano signore replica al finto Carabiniere di voler chiamare il 112 per ottenere conferma di quel insolito accertamento. Il truffatore, vedendosi scoperto, fugge.

I carabinieri del resto sono da tempo in prima fila contro questi crimini odiosi. Nel filmato un episodio recente: una ragazza di bell’aspetto si avvicina ad una abitazione e richiama l’attenzione di un anziano; i due parlano e la donna cerca di convincere l’uomo a farla entrare in casa. Il vecchietto, dopo qualche esitazione iniziale, si lascia abbindolare rientrando nell’androne per aprirle il cancello. Fortunatamente, prima che ciò avvenga, giunge una pattuglia di carabinieri e la ragazza cerca di allontanarsi. I militari scopriranno che si tratta di una delinquente abituale, specializzata nelle truffe proprio in danno di persone anziane.



Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Coronavirus, muore operatrice sanitaria di 36 anni di Modena
Societa'
08 Aprile 2020 - 10:52- Visite:39244
La mappa dei contagi nel modenese: a Prignano muore donna di 50 anni
Societa'
28 Marzo 2020 - 18:20- Visite:36503
Rintracciata la mamma scomparsa col figlio: è in Romania
La Provincia
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:34212
Strage degli anziani nelle Cra, vergognoso scoprire 19 casi in un ..
Societa'
02 Aprile 2020 - 22:39- Visite:25793
Case riposo provincia di Modena: i dati che certificano una apocalisse
Societa'
21 Aprile 2020 - 09:04- Visite:25227
Coronavirus, allerta rossa a Carpi. Il sindaco chiude tutto
Pressa Tube
25 Febbraio 2020 - 14:33- Visite:25103
La Nera - Articoli Recenti
Non rientra nella casa lavoro e ..
Bloccata dalla Polizia di Stato la fuga di un 63enne calabrese. Non aveva rispettato le ..
14 Settembre 2020 - 11:55- Visite:227
Con bastone e coltello rapinarono due..
In carcere un 28enne marocchino con precedenti ed un 29enne tunisino, ricercato senza fissa ..
13 Settembre 2020 - 15:43- Visite:375
Giardini ducali, dal tramonto ..
Aggressioni e minacce con coltello tra bivacchi abusivi di spacciatori e senza fissa dimora...
13 Settembre 2020 - 07:51- Visite:1007
Frassinoro, 24enne del Gambia occupa ..
L'uomo, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, si era abusivamente introdotto nella..
12 Settembre 2020 - 14:48- Visite:1215


La Nera - Articoli più letti


L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:162298
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:60713
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:46863
A1, incidente mortale a Modena: la ..
Lutto nell'intero mondo dell'autotrasporto. Tanti i colleghi di Andrea Sellitto che hanno ..
03 Maggio 2020 - 06:20- Visite:39838