La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
rubrichePressa Tube

Uomini e padri separati: torna il laboratorio gratuito di auto-aiuto

La Pressa
Logo LaPressa.it

La crisi dovuta all'emergenza Covid, ha complicato ulteriormente la già difficile situazione di migliaia di padri separati. Da lunedì 12 cinque appuntamenti per aiutare ed aiutarsi


La già difficile situazione in cui versano migliaia di uomini e padri dopo la separazione è stata di molto incrementata dal lockdown e dall'emergenza covid. L'obbligo di convivenza prolungata e forzata per settimane ha portato alla crisi molte coppie, mentre per molti uomini separati già fuori dalla ex casa coniugale, la situazione è peggiorata sia rispetto alla dimensione economica, visto che tanti hanno visto sparire lavoro e stipendio, sia rispetto alla possibilità di incontrare i propri figli con continuità. E' a loro, agli uomini, ai padri separati, spesso esclusi dalla discussione, relegati ad una quasi invisibilità sociale, che è dedicato il nuovo ciclo di laboratorio gratuito self-help, auto-aiuto, ideato e coordinato dal Dottor Franco Boldrini che quest'anno festeggia i dieci anni dell'attività. 

In collaborazione con l'associazione Genitori Sottratti, da lunedì 12 ottobre, in presenza, nel rispetto delle disposizioni anti-Covid, presso la Sede del CSI di via del Caravaggio a Modena, in collaborazione con l'Associazione Genitori Sottratti e con il patrocinio di Comune di Modena e CSI. Il laboratorio, il primo a Modena da dieci anni dedicato specificamente a uomini e padri separati, è rivolto a tutti coloro che si trovano ad affrontare nuove sfide, legate alla solitudine, spesso alla necessità di trovare una casa, alle aumentate difficoltà economiche, a quelle legate al rapporto con i figli in un contesto di vita individuale e famigliare che con la separazione cambia improvvisamente e radicalmente.

 
“Il laboratorio di auto-aiuto – spiega il Dr. Boldrini – è un luogo in cui condividere e confrontare liberamente le proprie esperienze e le proprie difficoltà legate alla separazioni che hanno un impatto specifico sull'uomo. Ci sono tanti uomini, di cui molti padri, che si trovano in condizioni di estrema difficoltà, quest'anno complicate anche dall'emergenza Covid. Nel gruppo cerchiamo di affrontare insieme, condividendoli, questi problemi e queste esperienze aiutandoci vicendevolmente, per cercare soluzioni non solo nel gruppo ma anche indirizzando, nel caso, verso gli aiuti e gli interventi che spettano alle autorità e alle istituzioni preposte'
 
Le positive esperienze legate ai cicli precedenti, che hanno generato relazioni positive e di amicizia tra i partecipanti, mi hanno spinto a riproporre il Laboratorio, anche contando sull’aiuto e sulla condivisione di chi vi ha già partecipato”
 
Gli incontri saranno 5, ogni lunedì, a partire dal 12 ottobre. La partecipazione è libera e gratuita ma occorre prenotarsi contattando uno dei seguenti numeri: 339-3142626 o 3472223158

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Uomini (e padri) separati: torna il laboratorio gratuito Self-help
Societa'
06 Ottobre 2019 - 19:07- Visite:1632
Padri separati, apre a Modena la 'Casa di papà'
Societa'
21 Ottobre 2018 - 07:51- Visite:1446
Separati dai nipoti: al via il primo laboratorio di auto-aiuto per i ..
Societa'
04 Febbraio 2020 - 19:05- Visite:917
Pressa Tube - Articoli Recenti
Dieci anni de La Fenice, l'isola ..
Compleanno per il centro danza con sede nel complesso urbano tristemente famoso per degrado ..
11 Ottobre 2020 - 09:20- Visite:123
Modena, Cgil: 'Faremo di tutto ..
'Se a Modena qualcuno sostenere il presidente di Confindustria Bonomi sul bisogno delle ..
07 Ottobre 2020 - 11:06- Visite:338
Milk and Coffee: la Procura ha ..
Il procuratore aggiunto Di Giorgio: 'Ognuno dei 18.000 casi di spaccio è collegato come i ..
06 Ottobre 2020 - 15:25- Visite:256


Pressa Tube - Articoli più letti


'Lo Ius Soli sarà per noi il primo ..
Lo ha ribadito il Ministro Lorenzin nell'esordio modenese della sua campagna elettorale: ..
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:43381
Coronavirus, allerta rossa a Carpi. ..
L'ordinanza è motivata dal fatto che la situazione a Carpi «ha delle peculiarità rispetto..
25 Febbraio 2020 - 14:33- Visite:25396
Edicola La Rotonda, l'appello del ..
Petizione per Domenico Di Maiolo, 'Sono disperato, introiti crollati da quando Conad vende i..
01 Novembre 2017 - 19:22- Visite:21041
'Coronavirus, quarantena oltre ..
Il noto psichiatra avverte: 'All'inizio la gente cantava sui terrazzi, ora è al limite ..
17 Aprile 2020 - 10:46- Visite:20616