Arredare casa: lo stile new vintage è la nuova moda
Ozonoterapia 2
Radio Birikina
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Ozonoterapia 2
rubricheSpazio alle Imprese

Arredare casa: lo stile new vintage è la nuova moda

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'introduzione di questo stile di arredi deve andare a braccetto con le particolarità della casa


Arredare casa: lo stile new vintage è la nuova moda
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

New vintage: in queste due parole, è racchiusa una delle tendenze d’arredamento che stanno dominando lo scenario negli ultimi mesi. La sua caratteristica principale? La scelta di mettere in primo piano, negli spazi domestici, elementi d’arredo e accessori risalenti al XX secolo e scovati in negozi di antiquariato, ma anche nei classici mercatini delle pulci e, perché no, sul web sui portali dedicati al mondo vintage.
L'introduzione di questo stile di arredi ovviamente deve andare a braccetto con le particolarità della casa, alcune delle quali possono essere modificate facilmente – vedi i colori delle pareti, e al riguardo segnaliamo che il new vintage si sposa molto bene anche con la carta da parati – mentre altre come gli spazi a disposizione nelle stanze o l'altezza dei soffitti richiedono interventi di ristrutturazione più pesanti.


Se, dopo aver terminato i lavori, ci si rende conto di avere ancora voglia di rendere lo stile new vintage protagonista, è necessario focalizzarsi innanzitutto sui pezzi risalenti agli anni ‘70.
Il tocco che fa la differenza? La scelta di mischiarli con dettagli di design contemporaneo, dando spazio a quel raffinato dialogo che riesce a rendere speciale gli ambienti di qualsiasi casa. 

Gli elementi più apprezzati e i giochi di colori

Quando si parla di elementi particolarmente apprezzati da chi sceglie di arredare casa con un mood new vintage, un doveroso cenno va dedicato al divano.
Scegliere un modello anni ‘70, che domina lo scenario in salotto grazie all’importanza estetica della pelle e alle sue dimensioni e, ultimo ma non meno importante aspetto, alla morbidezza, permette di creare un piacevole contrasto con l’austerità dell’arredamento contemporaneo, che può essere caratterizzato, per esempio, da linee che virano verso il minimalismo.


Un consiglio che i grandi designer danno molto spesso a chi vuole arredare casa in stile new vintage prevede il fatto di includere gli elementi d’arredo e gli accessori risalenti agli anni ‘60 e ‘70 in contesti caratterizzati dall’assenza di contrasti cromatici forti.
In questo modo, infatti, si riesce a renderli contemporanei e a regalare allo spazio domestico una generale coerenza estetica.
Se possibile, è quindi il caso di optare per carte da parati caratterizzate da colori neutri o chiari, evitando, inoltre, di appendere al muro stampe e fotografie.

Un approccio all’arredamento che richiede pazienza e dedizione

Il mood new vintage è un approccio all’arredamento che richiede pazienza e dedizione, grazie al quale si ha la libertà di sperimentare per capire come ci si sente meglio nel proprio nido, negli spazi più importanti della vita.
Se si dovesse definirlo in qualche modo, lo si potrebbe descrivere come un modo per mettere al centro della propria vita domestica, divisa tra numerosi impegni e con sempre al centro la necessità di conciliare comodità ed efficienza, pezzi d’arredamento del proprio passato al quale si è particolarmente legati, i classici ricordi di famiglia con i quali creare, come già accennato, un dialogo.
Oltre al consiglio già menzionato relativo al fatto di non esagerare con le cromie e le decorazioni delle pareti, ricordiamo l’importanza, nel momento in cui si scelgono gli oggetti del passato da mettere in primo piano, di orientarsi verso poche soluzioni d’accento.
Gli elementi e gli accessori che richiamano agli anni ‘60 e ‘70 devono colpire l’osservatore, ma rappresentare sempre un contorno, un quid in più in un contesto dominato da linee moderne.
La casa new vinted deve essere all’insegna dell’equilibrio e, nel contempo, evitare la monotonia. Ecco perché, per quanto possibile, nel momento in cui si scelgono pezzi del passato è il caso di focalizzarsi verso periodi diversi.
L’occhio non si deve stufare e deve fare un viaggio nei decenni che sono stati che abbia un senso e che sì, sia anche divertente.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Radio Birikina

Whatsapp
Spazio alle Imprese - Articoli Recenti
La diffusione delle notizie nel 2024: tra giornali online e siti web d’informazione
Stanno proliferando anche i siti web d’informazione, che sempre più spesso vengono ..
22 Maggio 2024 - 14:45
Prosecco e spumante Brut: che differenze ci sono?
Bisogna anche sottolineare che lo spumante non è collegato ad una specifica zona di origine
22 Maggio 2024 - 13:42
Risparmiare sugli acquisti online grazie ai codici sconto
Un codice sconto è una sequenza di lettere o numeri che i rivenditori online offrono ai ..
21 Maggio 2024 - 06:23
Una barca con equipaggio a volte è meglio: ecco quando conviene noleggiarla
Per quanto concerne la locazione, gli equipaggi di barche di dimensioni medie e grandi ..
16 Maggio 2024 - 16:39
Spazio alle Imprese - Articoli più letti
Roadhouse Restaurant: apre nuovo locale a Rovereto, in Trentino
Nei primi otto mesi?dell'anno sono stati?14 i nuovi ristoranti aperti dal gruppo Cremonini
18 Settembre 2019 - 17:09
Azienda agricola Cavazzuti, tradizione e cura per produrre eccellenza
Prima tappa del nostro viaggio che insieme a Confagricoltura Modena ci porterà in dieci ..
12 Aprile 2018 - 10:40
Quali sono gli psicologi più richiesti?
Un professionista di questo tipo deve formarsi in maniera praticamente costante, in modo da ..
16 Giugno 2023 - 06:00
Azienda agricola Giovanni Solmi, storia e futuro della ciliegia IGP
Quarta tappa del nostro viaggio nel mondo delle aziende Confagricoltura Modena, eccellenze ..
24 Luglio 2018 - 00:20