Ozonoterapia 1
Radio Birikina
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Ozonoterapia 1
rubricheSpazio alle Imprese

Come ristrutturare le facciate senza impalcature

La Pressa
Logo LaPressa.it

Gli operatori, equipaggiati con imbracature di sicurezza, caschi protettivi, guanti, scarpe speciali e corde da arrampicata, possono lavorare in sicurezza


Come ristrutturare le facciate senza impalcature
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La ristrutturazione della facciata esterna di un edificio costituisce una delle operazioni più comuni ed essenziali nel settore edilizio.
Questo intervento si rivela cruciale per una serie di ragioni che vedremo tra poco, ma nonostante la sua grande importanza, porta con sé un problema ricorrente: la presenza ingombrante del ponteggio, che non solo andrà ad alterare il decoro dello stabile, ma darà luogo a parecchie situazioni scomode, alterando per lunghi periodi la routine di condomini, strade e centri urbani in generale. Con l'edilizia acrobatica questo problema viene risolto alla radice, visto che per eseguire qualsiasi intervento ad alta quota vengono utilizzate corde e funi di sicurezza, con la conseguente eliminazione di ponteggi ed impalcature.
Gli operatori, equipaggiati con imbracature di sicurezza, caschi protettivi, guanti, scarpe speciali e corde da arrampicata, possono lavorare in sicurezza anche a notevoli altezze.


Per poter utilizzare questo metodo, l'edificio deve essere dotato di una linea vita, un sistema di fissaggio per le corde che garantisce la sicurezza degli operatori.
Vediamo in dettaglio gli aspetti di cui sopra.

Rifacimento della facciata: un intervento fondamentale

Come già detto all'inizio dell'articolo, la ristrutturazione della facciata esterna di un palazzo costituisce una lavorazione importante per molteplici aspetti, che riportiamo di seguito:
Sicurezza - la sicurezza rappresenta il principale punto di preoccupazione, e con ragione. Una facciata deteriorata, con dell'intonaco danneggiato che potrebbe facilmente staccarsi e cadere, costituisce una grave minaccia per la sicurezza dei residenti e dei passanti, con conseguenti implicazioni sia morali che legali.
La ristrutturazione della facciata è essenziale per garantire la sicurezza dell'edificio e prevenire problemi futuri.
Estetica - la facciata di un edificio è la sua carta d'identità, un indicatore del prestigio e dello stato di conservazione dell'edificio stesso.

Il suo aspetto influisce sull'impressione che fa sugli abitanti, sui visitatori e sui potenziali acquirenti.
La ristrutturazione della facciata elimina i danni causati dalle intemperie e dal trascorrere del tempo, riportando l'edificio al suo splendore originario.
Valore economico - ristrutturare la facciata aumenta il valore economico dell'edificio, rendendolo più attraente per la vendita o la locazione. Rappresenta un investimento che alla lunga si traduce in un notevole rendimento.
Efficienza energetica - attraverso interventi specifici sulla facciata, come l'installazione di un cappotto termico, è possibile migliorare l'efficienza energetica dell'edificio, riducendo i costi delle bollette e gli sprechi energetici.
Nei prossimi paragrafi, esamineremo le problematiche più comuni delle facciate esterne e spiegheremo perché l'edilizia su fune è il metodo migliore per gli interventi di ripristino.

Problemi comuni delle facciate esterne

Se la sicurezza è la principale ragione per la ristrutturazione della facciata, la tinteggiatura è spesso il primo passo per migliorarne l'aspetto.
Tuttavia, da sola, la tinteggiatura non è sufficiente a risolvere problemi più gravi, che solitamente includono:
● Crepe estese causate dall'usura e dalle condizioni atmosferiche o da cedimenti strutturali.
● La formazione di muffa dovuta a infiltrazioni d'acqua o all'umidità, con conseguenze sia estetiche che strutturali.
● Fessure superficiali che si sviluppano nel tempo e richiedono monitoraggio costante per prevenire danni futuri.
● Problemi legati ai balconi, come il deterioramento dei frontalini e delle cornici, che possono rappresentare pericoli di distacco.

Quali sono i vantaggi di questo approccio rispetto all'edilizia tradizionale?

L'assenza dei ponteggi rende molto conveniente l'edilizia su fune, riportiamo i motivi principali:
Tempi di Esecuzione Ridotti - senza l'uso di ponteggi, i tempi di intervento e la durata totale dei lavori si riducono significativamente. Questo si traduce in una minore occupazione del suolo pubblico e nella totale scomparsa delle fasi di montaggio e smontaggio dei ponteggi. Gli operatori, utilizzando corde e funi di sicurezza, sono pronti in pochi minuti e potranno iniziare subito a lavorare.
Costi Inferiori - la mancanza di ponteggi porta a un significativo risparmio sui costi di noleggio delle attrezzature e sulle tasse legate all'occupazione del suolo pubblico. Inoltre, poiché i lavori richiedono meno tempo, si risparmia anche sul costo della manodopera.
Impatto Minimo - senza ponteggi, i lavori sono meno invasivi e non disturbano la vita quotidiana degli abitanti, preservando l'aspetto estetico dell'edificio e senza ostacolare la viabilità. Questo aspetto è particolarmente importante per i condomini, gli uffici, gli alberghi, le attività commerciali ed a volte anche per la viabilità.

A chi affidarsi

Se volete scoprire i grandi vantaggi dell'edilizia acrobatica scegliete le aziende leader del settore che possono realizzare qualsiasi intervento ad alta quota senza l'utilizzo di ponteggi ed impalcature.
L'edilizia su fune adotta un sistema composto da corde e funi di sicurezza per eseguire le lavorazioni, ed attraverso questa metodologia di lavoro sarà possibile ottenere lavori più economici, più rapidi e meno invasivi.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Radio Birikina

Whatsapp
Spazio alle Imprese - Articoli Recenti
Cresce l’industria della canapa: le..
Negli ultimi anni, abbiamo assistito a una rinascita dell'interesse verso questa pianta, ..
15 Febbraio 2024 - 13:58
Prestiti personali online: in ..
Perde oltre 3 punti percentuali la finalità ristrutturazione casa, che subisce il ..
15 Febbraio 2024 - 10:41
Smartphone pieghevoli: com'è andato ..
Nell'analizzare il loro percorso finora, si è delineata una discussione complessa tra la ..
14 Febbraio 2024 - 17:34
Seduzione, perché è fondamentale il..
Lo sguardo non è altro che un primo modo di comunicare il nostro interesse verso una ..
12 Febbraio 2024 - 11:23
Spazio alle Imprese - Articoli più letti
Roadhouse Restaurant: apre nuovo ..
Nei primi otto mesi?dell'anno sono stati?14 i nuovi ristoranti aperti dal gruppo Cremonini
18 Settembre 2019 - 17:09
Azienda agricola Cavazzuti, ..
Prima tappa del nostro viaggio che insieme a Confagricoltura Modena ci porterà in dieci ..
12 Aprile 2018 - 10:40
Azienda agricola Giovanni Solmi, ..
Quarta tappa del nostro viaggio nel mondo delle aziende Confagricoltura Modena, eccellenze ..
24 Luglio 2018 - 00:20
Vacanze in Calabria: quali sono le ..
Tutta la riviera dei cedri nel Golfo Di Policastro merita di essere visitata ma la spiaggia ..
12 Agosto 2023 - 06:32