Compro oro fraudolenti: come essere sicuri nella vendita di oro e gioielli usati
Ozonoterapia 2
Radio Birikina
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Ozonoterapia 2
rubricheSpazio alle Imprese

Compro oro fraudolenti: come essere sicuri nella vendita di oro e gioielli usati

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il settore della compravendita di oro e metalli preziosi usati è soggetto a una rigida regolamentazione, che purtroppo viene facilmente raggirata


Compro oro fraudolenti: come essere sicuri nella vendita di oro e gioielli usati
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il valore intrinseco dell’oro, la sua desiderabilità di bene rifugio, la sua incapacità di subire svalutazioni eccessive ma, al contrario, la prerogativa di mantenere alto il suo valore, rendono uno dei metalli preziosi più pregiati tra i più adatti a crescere di valore in periodi di turbolenze politiche ed economiche, come quello attuale.
Ma se da un lato la crescita del valore dell’oro rappresenta un motivo di soddisfazione per gli investitori, dall’altro lato può comportare un rischio per le persone che scelgono di vendere gioielli e oggetti in oro usato per ottenere un profitto extra. Abbiamo chiesto a Orolive, famoso compro oro di Roma, di aiutarci a scrivere il vademecum della sicurezza delle compravendite di oro, argento e gioielli preziosi.

Compro oro irregolari: come fare una vendita sicura

Il rischio risiede nell’aumento delle truffe nel settore dei Compro Oro.

Gli operatori poco onesti, meno attenti, più corruttibili o in qualsiasi altro modo li si voglia chiamare, vengono solleticati dall’idea – che poi trasformano in azione – di lavorare in maniera fraudolenta. Solo lo scorso mese sono stati denunciate cinque persone in Trentino Alto Adige per esercizio abusivo dell’attività di Compro Oro.
Il settore della compravendita di oro e metalli preziosi usati è soggetto a una rigida regolamentazione, che purtroppo viene facilmente raggirata da chi tralascia subdolamente di seguire il corretto iter di acquisto.
Chi ne viene danneggiato sono i clienti dei compro oro, e cioè le persone che onestamente si recano in queste attività per vendere i loro gioielli usati, magari senza essersi adeguatamente informati prima sulla corretta procedura che deve essere eseguita. Procedura che inizia con la quotazione dell’oro osservando il prezzo dell’oro in tempo reale, passa per la valutazione dell’oggetti e termina con trattativa finale e il pagamento tracciabile.

Quando si ha a che fare con articoli pregiati come quelli realizzati in oro, è fondamentale che tutte le carte siano in regola, che ogni passaggio venga eseguito nella massima trasparenza, correttezza e professionalità possibili. Di conseguenza, scegliere con cura a chi vendere i propri oggetti preziosi diventa un passaggio cruciale.

I compro oro fraudolenti possono mettere in atto vari tipi di truffe, le più comuni delle quali sono l’offerta di valutazioni estremamente basse, l’assenza di trasparenza nelle procedure di valutazione e di pagamento, ma perfino una ben più grave, come l’acquisto di oro usato senza essere in possesso delle necessarie autorizzazioni ad esercitare.
Va da sé che la prima cosa da fare, quando si pensa di portare a vendere oro e gioielli usati, è quella di andare alla ricerca di un compro oro che ispiri fiducia, che sia specializzato e abbia anni di esperienza. In questo campo, quella di ricercare la professionalità non è soltanto una questione di precauzione ma diventa una condizione assolutamente necessaria per avere la certezza di proteggere i propri valori e ricevere una transazione equa e sicura.

Riconoscere le truffe e proteggere l’oro

Nel mercato dell’oro, così come in altri tipi di mercati, è importante ricevere la massima valutazione dell’oro usato, per non rischiare di perdere del denaro che giustamente spetterebbe al proprietario e che renda soddisfacente la compravendita.

Ma come si distingue un operatore sicuro e affidabile da quelli fraudolenti che vanno assolutamente evitati? L’attenzione è la parola chiave, perché permetterà di essere sicuri di fare una vendita di oro e gioielli usati regolare e legale.
Innanzitutto, bisogna leggere le recensioni online dei clienti che hanno già concluso una compravendita con il compro oro individuato, di cui magari si è già letto o sentito parlare in positivo. La reputazione online di un compro oro è un buon indicatore di fiducia e affidabilità. Un consiglio: oltre a leggere le recensioni positive, vanno osservate attentamente le risposte che il negoziante dà alle eventuali critiche, perché si comprende il tipo di persona e la sua professionalità.

Un altro dettaglio da controllare è la presenza delle certificazioni e autorizzazioni necessarie per operare nel settore. Sul loro sito internet (ma anche chiaramente esposte nel punto vendita) si trovano queste informazioni, perché gli operatori affidabili, seri e professionali che sono in regola con le normative vigenti devono essere regolarmente registrati all’Organizzazione degli Agenti e dei Mediatori (OAM) o ad altri enti di regolamentazione riconosciuti.
Scelto il compro oro, chi vuole vendere oro usato si recherà presso il negozio (o telefonerà per avere una prima valutazione telefonica), e anche qui potrà osservare dei segnali di affidabilità. Un compro oro regolare, durante l’intero processo di valutazione dei preziosi, sarà trasparente, mostrerà la quotazione oro in diretta dalla Borsa di Londra, fornirà spiegazioni chiare su come viene stabilito il valore dell’oro in base alle attuali quotazioni di mercato, mostrerà quali test verranno effettuati e come questi influenzeranno la quotazione finale e risponderà ampiamente a tutte le domande del cliente.
Al contrario, bisogna diffidare da chi non è disposto a condividere i dettagli della valutazione, chi non comunica in modo chiaro e diretto e utilizza tecnicismi che non spiega, chi si rifiuta di comunicare la valutazione al telefono, chi mette fretta nella conclusione della trattativa perché vuole convincere il cliente a vendere subito.

Infine, al termine della trattativa, la somma concordata verrà corrisposta con un metodo di pagamento tracciabile e mai in contanti, secondo quanto stabilito dalla legge, se la cifra supera i 499,00€. Inoltre, viene consegnato al venditore un certificato di garanzia che attesta l’autenticità e il valore dell’operazione. Se tutto questo non avviene, si tratta sicuramente di una truffa.
A questi segnali, il cliente potrebbe non sentirsi a proprio agio, potrebbe sentirsi spinto a prendere una decisione affrettata, perché la chiarezza nella comunicazione è necessaria nella costruzione di un rapporto di fiducia. E lo è anche la libertà di offrire valutazioni senza obblighi di vendita immediata.
Quella di vendere oro al compro oro più vantaggioso e professionale è una decisione da prendere con cautela, per evitare di vivere esperienze fraudolente che svaluterebbero, spesso di parecchio, i propri gioielli.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Radio Birikina

Whatsapp
Spazio alle Imprese - Articoli Recenti
Quali sono i fiori più belli da regalare alla persona che si ama
I fiori sono una delle forme più antiche e universali di espressione romantica
10 Giugno 2024 - 10:34
Quanti siti web esistono? Il numero è sorprendente
Se il sito creato da Tim Berners-Lee è stato il primo al mondo, non ci sono voluti molti ..
06 Giugno 2024 - 23:14
Arredo mensa sicuro e funzionale per scuole, aziende e spazi pubblici
È importante utilizzare materiali eco-compatibili e processi di produzione sostenibili, ..
06 Giugno 2024 - 13:54
Spazio alle Imprese - Articoli più letti
Roadhouse Restaurant: apre nuovo locale a Rovereto, in Trentino
Nei primi otto mesi?dell'anno sono stati?14 i nuovi ristoranti aperti dal gruppo Cremonini
18 Settembre 2019 - 17:09
Azienda agricola Cavazzuti, tradizione e cura per produrre eccellenza
Prima tappa del nostro viaggio che insieme a Confagricoltura Modena ci porterà in dieci ..
12 Aprile 2018 - 10:40
Quali sono gli psicologi più richiesti?
Un professionista di questo tipo deve formarsi in maniera praticamente costante, in modo da ..
16 Giugno 2023 - 06:00
Azienda agricola Giovanni Solmi, storia e futuro della ciliegia IGP
Quarta tappa del nostro viaggio nel mondo delle aziende Confagricoltura Modena, eccellenze ..
24 Luglio 2018 - 00:20