Imprenditoria femminile e giovanile in Emilia Romagna, ecco i dati
Ozonoterapia 2
Radio Birikina
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Ozonoterapia 2
rubricheSpazio alle Imprese

Imprenditoria femminile e giovanile in Emilia Romagna, ecco i dati

La Pressa
Logo LaPressa.it

Una regione dove sono presenti alcune delle più importanti aziende italiane famose in tutto il mondo e hanno sede influenti società


Imprenditoria femminile e giovanile in Emilia Romagna, ecco i dati
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Nonostante un debito pubblico elevato, e una crescita che è tornata nuovamente pronunciata solo negli ultimi due anni dopo oltre vent’anni, l’Italia resta sempre una delle più importanti nazioni al mondo per ricchezza prodotta. Non c’è alcun dubbio, tuttavia, come alcune regioni, più di altre, contribuiscono in misura predominante alla conformazione del PIL.
Tra queste, l’Emilia Romagna è senza alcun dubbio tra le massime protagoniste, una regione dove sono presenti alcune delle più importanti aziende italiane famose in tutto il mondo e hanno sede influenti società del mondo assicurativo e bancario del nostro panorama nazionale. L’esempio più lampante, in tal senso, è rappresentato dalla presenza, in quel di Maranello, della sede “Ferrari”, che anche quest’anno, come messo in risalto in questo nostro recente articolo, garantirà ai propri azionisti un dividendo assai più elevato rispetto ai dodici mesi precedenti.


Lo spiccato spirito imprenditoriale dei cittadini dell’Emilia-Romagna si evince dalle tante donne e giovani che decidono di aprire una loro attività, anche in un contesto, come l’attuale, dove è necessario disporre di idee creative per essere competitivi sul mercato. Molto interessante, a tal proposito, lo spaccato offerto dall’UCER (Unione delle Camere di Commercio, Industria e Artigianato dell’Emilia Romagna), che mette in risalto i trend e le statistiche inerenti al mondo dell’imprenditoria femminile e giovanile regionale. 

Il ruolo delle donne nell’imprenditoria emiliano-romagnola

Nel contesto economico regionale, le donne imprenditrici sono cresciute significativamente nel corso degli ultimi lustri e giocano un ruolo fondamentale nella crescita del PIL emiliano-romagnolo. Basti pensare, ad esempio, a quanto accaduto nel corso del 2023: il 30% delle imprese create in Emilia-Romagna è appannaggio del mondo femminile. Un dato, tuttavia, non casuale, che giunge dopo anni di politiche di sostegno all’imprenditoria femminile.

Imprenditoria femminile: qual è l’impatto sull’economia locale

Le donne imprenditrici non solo contribuiscono alla diversificazione dell’economia emiliano-romagnola, ma svolgono un ruolo fondamentale anche nella crescita dell’occupazione regionale e sulla creazione di valore aggiunto. In base ai report stilati dagli esperti economici, il mondo imprenditoriale femminile ha creato quasi 10000 nuovi posti di lavoro nel corso del 2023, fornendo un contributo tangibile alla promozione della parità di genere in ambito lavorativo e alla riduzione della disoccupazione.

La promettente forza imprenditoriale dei giovani emiliano-romagnoli

L’Emilia-Romagna si differenzia da altre regioni non solo per la presenza di un numero cospicuo di donne imprenditrici. Il nostro territorio, infatti, emerge anche per la cospicua presenza di giovani imprenditori che stanno offrendo il loro prezioso contributo allo sviluppo economico della regione. E i dati, ancora una volta, ne sono la più fervida e tangibile testimonianza: il 15% delle nuove imprese costituite nel 2023 in Emilia Romagna è stata aperta da under 30.

Lo sforzo delle autorità regionali per sostenere i giovani imprenditori

I giovani emiliano-romagnoli, quindi, dimostrano un forte interesse verso il mondo dell’imprenditoria, nonostante permangono alcune criticità. In alcune circostanze, non è facile accedere al mondo del credito e trovare tutte quelle risorse necessarie, per non dire “indispensabili”, alle quali attingere per creare e consolidare un’attività imprenditoriale. I programmi regionali di incentivo e sostegno al mondo dell’imprenditoria giovanile, tuttavia, hanno consentito a moltissimi ragazzi di poter coronare il loro sogno, contribuendo alla diversificazione e innovazione del tessuto economico dell’Emilia-Romagna.

Imprenditoria femminile e giovanile: prospettive per il 2024

Dopo un 2023 piuttosto effervescente, le prospettive per il 2024 risultano ancora ampiamente positive. Le politiche di sostegno regionali, che fanno il paio con quelle offerte dal legislatore a livello nazionale e consentono di aprire una società senza allentare i cordoni del portafoglio (qui potrete trovare tutte le informazioni sulle SRLS), restano in campo e mirano a incrementare la crescita e lo sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali.
E testimoniano quanto il mondo imprenditoriale femminile e giovanile siano dei pilastri fondamentali dell’economia emiliano-romagnola, capaci di generare ricchezza e benessere sociale all’interno della nostra amata regione, nonché offrire un concreto sostegno allo sviluppo sostenibile della medesima.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Radio Birikina

Whatsapp
Spazio alle Imprese - Articoli Recenti
Cos'è il cashback online e come sfruttarlo per risparmiare
Ma cos'è esattamente il cashback? Come funziona e come possiamo sfruttarlo al meglio per ..
11 Giugno 2024 - 10:13
L’ipoacusia in Italia, i dati: quante persone soffrono di perdita dell’udito?
In generale, l’ipoacusia colpisce indipendentemente dall’età
10 Giugno 2024 - 16:55
Quali sono i fiori più belli da regalare alla persona che si ama
I fiori sono una delle forme più antiche e universali di espressione romantica
10 Giugno 2024 - 10:34
Compro oro fraudolenti: come essere sicuri nella vendita di oro e gioielli usati
Il settore della compravendita di oro e metalli preziosi usati è soggetto a una rigida ..
07 Giugno 2024 - 13:42
Spazio alle Imprese - Articoli più letti
Roadhouse Restaurant: apre nuovo locale a Rovereto, in Trentino
Nei primi otto mesi?dell'anno sono stati?14 i nuovi ristoranti aperti dal gruppo Cremonini
18 Settembre 2019 - 17:09
Azienda agricola Cavazzuti, tradizione e cura per produrre eccellenza
Prima tappa del nostro viaggio che insieme a Confagricoltura Modena ci porterà in dieci ..
12 Aprile 2018 - 10:40
Quali sono gli psicologi più richiesti?
Un professionista di questo tipo deve formarsi in maniera praticamente costante, in modo da ..
16 Giugno 2023 - 06:00
Azienda agricola Giovanni Solmi, storia e futuro della ciliegia IGP
Quarta tappa del nostro viaggio nel mondo delle aziende Confagricoltura Modena, eccellenze ..
24 Luglio 2018 - 00:20