Nel 2023 gli italiani hanno scelto bio: il mercato cresce del 7%
Ozonoterapia 2
Radio Birikina
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Ozonoterapia 2
rubricheSpazio alle Imprese

Nel 2023 gli italiani hanno scelto bio: il mercato cresce del 7%

La Pressa
Logo LaPressa.it

Quali sono i prodotti biologici che gli italiani mettono maggiormente nel carrello? E quali sono i fattori che li portano a optare per questa scelta?


Nel 2023 gli italiani hanno scelto bio: il mercato cresce del 7%
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Cresce il mercato dei prodotti bio in Italia. Nel 2023 le vendite di alimenti biologici hanno superato i 4 miliardi di euro, registrando un +7% rispetto allo scorso anno. Un trend positivo che viene confermato anche dalla presenza sempre più consistente di questo tipo di prodotti sugli scaffali dei principali distributori italiani.

La catena di ipermercati e centri commerciali Bennet, infatti, ha osservato come nel triennio 2020-2023 il numero di alimenti bio sia cresciuto del 148% all’interno dei suoi punti vendita. Ciò è dovuto in parte anche al lancio di Bennet Bio, una linea di prodotti biologici che possono essere consultati e acquistati direttamente online tramite il sito e l’app dedicati.

Ma quali sono i prodotti biologici che gli italiani mettono maggiormente nel carrello? E quali sono i fattori che li portano a optare per questa scelta? È a queste domande che Bennet cerca di rispondere attraverso l’infografica “Come funziona davvero il tuo carrello bio”.

Tra gli alimenti che vanno a comporre il carrello bio, in cima alle preferenze spiccano frutta e verdura fresca (23%), seguite da uova (12%) e olio EVO (9%). A concludere la top 5 dei prodotti biologici preferiti ci sono poi marmellate (7%) e carne (6%).

Per quanto riguarda i driver motivazionali, invece, il principale è la maggiore sicurezza per la salute, fondamentale per il 27% degli italiani. Privi di sostanze chimiche, i prodotti bio vengono scelti perché più sicuri a livello igienico-sanitario, ma anche per le loro proprietà nutrizionali (9%) e per il loro sapore più genuino e naturale (7%), il che li rendono dunque garanzia di qualità (10%).

Altri due criteri che orientano le decisioni degli italiani sono il rispetto dell’ambiente (23%) e l’attenzione al benessere degli animali (10%), i quali si vanno ad aggiungere anche all’intenzione di sostenere i piccoli produttori locali e regionali (10%).

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Radio Birikina

Whatsapp
Spazio alle Imprese - Articoli Recenti
Adeguamento antisismico e lavorazioni metalliche: la specialità dell’azienda LAFF di Scandiano
Attiva in tutta l'Emilia, l'azienda vanta una vasta esperienza e un team altamente ..
09 Luglio 2024 - 09:27
Carriera nel cucito: requisiti e percorsi per diventare sarta
Una sarta è un'artigiana specializzata che si dedica alla creazione, modifica e riparazione..
08 Luglio 2024 - 17:44
Lanyard: la sua importanza sul lavoro e nel quotidiano
Un lanyard, conosciuto anche come cordino, porta bade o neck strap, è un pezzo di tessuto o..
08 Luglio 2024 - 11:46
In che modo il boom dell'intelligenza artificiale sta trasformando il mercato azionario?
Scoprite come il boom dell'intelligenza artificiale sta spingendo il mercato azionario, ..
05 Luglio 2024 - 16:40
Spazio alle Imprese - Articoli più letti
Roadhouse Restaurant: apre nuovo locale a Rovereto, in Trentino
Nei primi otto mesi?dell'anno sono stati?14 i nuovi ristoranti aperti dal gruppo Cremonini
18 Settembre 2019 - 17:09
Quali sono gli psicologi più richiesti?
Un professionista di questo tipo deve formarsi in maniera praticamente costante, in modo da ..
16 Giugno 2023 - 06:00
Azienda agricola Cavazzuti, tradizione e cura per produrre eccellenza
Prima tappa del nostro viaggio che insieme a Confagricoltura Modena ci porterà in dieci ..
12 Aprile 2018 - 10:40
Azienda agricola Giovanni Solmi, storia e futuro della ciliegia IGP
Quarta tappa del nostro viaggio nel mondo delle aziende Confagricoltura Modena, eccellenze ..
24 Luglio 2018 - 00:20