Ozonoterapia 2
e-work Spa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Ozonoterapia 2
rubricheSpazio alle Imprese

Salute e medicina: facciamo chiarezza sulla chirurgia maxillo facciale

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le cause che possono condurre una persona a rivolgersi ad un chirurgo maxillo facciale sono numerose, e rispondono sia ad esigenze correttive che estetiche


Salute e medicina: facciamo chiarezza sulla chirurgia maxillo facciale
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La chirurgia maxillo facciale costituisce una branca fondamentale della medicina. Essa interviene per ripristinare la funzionalità di varie aree all'interno del volto, con l'obiettivo di rimediare a difetti di natura genetica, a traumi, agli effetti di particolari patologie, restituendo al contempo armonia a un ovale sproporzionato.

Le cause che possono condurre una persona a rivolgersi ad un chirurgo maxillo facciale sono, quindi, numerose, e rispondono sia ad esigenze correttive che estetiche. Per esempio, un paziente che otrebbe aver subìto un incidente o una ferita che hanno causato la rottura delle ossa del volto; o, ancora, potrebbe essere soggetto a tumori o ad alterazioni congenite che non gli consentono più di parlare, di respirare o di alimentarsi con facilità.

Naturalmente, è fondamentale essere ben consapevoli dell’importanza del chirurgo negli interventi di chirurgia maxillo facciale, così da rivolgersi a professionisti altamente qualificati, come per esempio il Dottor Gianpaolo Tartaro, che costituisce un vero e proprio punto di riferimento grazie a un’esperienza di oltre 20 anni nel campo.

Quali interventi esegue il chirurgo maxillo facciale?

La tipologia di interventi legati alla chirurgia maxillo facciale è ampia e comprende le problematiche che affliggono la struttura ossea del viso. Il medico agisce per ripristinare e riposizionare frammenti di ossa e tessuti molli di naso, zigomi, mandibola, orbite, mento e mascella, migliorandone tanto la funzionalità quanto l'estetica.

Per esempio, si fa riferimento al chirurgo maxillo facciale per risolvere le anomalie congenite o le deformità che colpiscono il volto dei bambini fin dalla loro prima infanzia: si stima che circa il 2% dei neonati nasca con una deformità, la quale può essere causata da una compressione avvenuta all'interno del grembo materno, da una posizione errata mantenuta dal feto oppure da un problema occorso durante il parto.

Per quanto riguarda le malformazioni congenite, invece, esse sono presenti in circa il 3%-5% dei neonati e sono dovute ad alterazioni genetiche che determinano uno sviluppo anomalo del viso nel bambino. Qualora queste complicazioni non dovessero risolversi in modo spontaneo, si può far riferimento al chirurgo facciale per donare una piena funzionalità al viso del bimbo.

Chirurgia maxillo facciale: quali opportunità dai traumi all'oncologia

Un ulteriore ambito che vede l'impiego della chirurgia maxillo facciale è quello legato ai traumi facciali. Questi ultimi possono essere di varia natura: dagli incidenti alle cadute accidentali, passando per gli scontri fisici durante un incontro sportivo, le occasioni per ripristinare le ossa del volto sono numerose.

Tra le eventualità maggiormente diffuse rientrano le fratture ai danni dello zigomo e del naso, le quali, oltre ad essere dolorose, possono peggiorare la respirazione del soggetto. Seguono poi la frattura della mascella, quella della mandibola e dell'orbita, altrettanto invalidanti e pericolose per gli strascichi negativi che possono lasciare se non vengono correttamente trattate.

La chirurgia maxillo facciale è poi utilizzata anche in ambito oncologico nel trattamento di alcune forme di tumore, come ad esempio quello della cute, del cavo orale, delle ghiandole salivari o del massiccio facciale. Servendosi della chirurgia è possibile ottenere una diagnosi precisa e intervenire prontamente, cosa che è fondamentale per aumentare le chance di guarigione.

Alcune neoplasie, poi, impediscono al paziente di vivere una vita normale, rendendo difficile parlare, mangiare o respirare: pertanto, un'operazione per migliorare la qualità della vita si rende fondamentale. Modificando la posizione dei vari elementi che compongono il volto, ingrandendoli o riducendoli all'occorrenza, il chirurgo maxillo facciale è in grado di ripristinare al meglio la funzionalità dei pazienti.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Whatsapp
Spazio alle Imprese - Articoli Recenti
Infedeltà coniugale: quali prove ..
E' molto raro che una persona ammetta di aver tradito; il più delle volte, anzi, si tenta ..
23 Marzo 2024 - 17:40
Il sistema ERP completo per chi ..
Un sistema ERP completo che ha rivoluzionato il modo in cui un produttore di caffè può ..
22 Marzo 2024 - 10:57
Come imparare l’inglese: le ..
L’avvento della tecnologia ha fatto sì che le persone fossero costantemente connesse, ..
22 Marzo 2024 - 10:30
Capelli e carattere, l'espressione ..
Da sempre, l'umanità utilizza i capelli come potente strumento di espressione personale
21 Marzo 2024 - 10:42
Spazio alle Imprese - Articoli più letti
Roadhouse Restaurant: apre nuovo ..
Nei primi otto mesi?dell'anno sono stati?14 i nuovi ristoranti aperti dal gruppo Cremonini
18 Settembre 2019 - 17:09
Azienda agricola Cavazzuti, ..
Prima tappa del nostro viaggio che insieme a Confagricoltura Modena ci porterà in dieci ..
12 Aprile 2018 - 10:40
Azienda agricola Giovanni Solmi, ..
Quarta tappa del nostro viaggio nel mondo delle aziende Confagricoltura Modena, eccellenze ..
24 Luglio 2018 - 00:20
Vacanze in Calabria: quali sono le ..
Tutta la riviera dei cedri nel Golfo Di Policastro merita di essere visitata ma la spiaggia ..
12 Agosto 2023 - 06:32