Weekend outdoor: guida ai dintorni di Trieste
Ozonoterapia 2
Radio Birikina
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Ozonoterapia 2
rubricheSpazio alle Imprese

Weekend outdoor: guida ai dintorni di Trieste

La Pressa
Logo LaPressa.it

Nei dintorni di Trieste chiunque può trovare l’attività più adatta alle proprie necessità


Weekend outdoor: guida ai dintorni di Trieste
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Trieste è perfetta per chi è alla ricerca di attività sportive e all’aria aperta. In pochissimo tempo, dal centro città, se ci si spinge verso il litorale orientale alla ricerca del confine con la Slovenia, ci si ritroverà immersi nel caratteristico paesaggio carsico del Friuli-Venezia Giulia.

Nell’articolo si propongono due diverse alternative per godersi questi panorami: che si tratti di andare a piedi o in bici, nei dintorni di Trieste chiunque può trovare l’attività più adatta alle proprie necessità.

Il bagaglio perfetto per un weekend all’aperto

Per assicurarsi un weekend dinamico e senza intoppi, è essenziale preparare un bagaglio pratico e compatto, meglio se uno zaino se composto da materiali leggeri ma resistenti. Riguardo ai vestiti da portare con sé, si consiglia concentrarsi su indumenti stratificabili: giacche impermeabili, t-shirt ma anche maglie termiche e sottili possono rivelarsi fondamentali nel garantire il giusto comfort in caso di variazioni meteorologiche improvvise.

Ugualmente importante è la selezione delle scarpe: devono essere comode e robuste, in grado di proteggere le articolazioni dai dislivelli che si possono incontrare nei percorsi sterrati. In questo senso è consigliabile investire in un buon paio di scarpe da trekking. È importante ottimizzare lo spazio nello zaino poiché, oltre ai vestiti, potrebbe essere utile portare con sé diversi gadget e accessori che possono migliorare l’esperienza. Come prima cosa, il power bank per ricaricare tutti i propri dispositivi elettronici, come smartphone e fotocamera

Meglio concentrarsi su gadget multifunzionali pensati per occupare poco spazio come il power bank, ce ne sono di piccoli e potenti, la nuova sigaretta elettronica dal design tascabile, come questa ad esempio sottile e leggera, oltre ad una fotocamera compatta per immortalare i paesaggi che si incontreranno.

Considerando, inoltre, che si starà a contatto con la natura in luoghi dove potrebbe mancare la linea, delle mappe cartacee del percorso e delle torce frontali LED possono rivelarsi elementi preziosi nel caso remoto di emergenze.

Non va trascurato neanche lo spazio che possono occupare i prodotti per l'igiene personale: optare per asciugamani in microfibra e piccoli kit da viaggio contenenti giusto gli articoli essenziali, come ad esempio detergenti solidi e creme multiuso, permetteranno di avere tutto il necessario senza incidere su volume e peso dello zaino.

A piedi: il sentiero della Salvia

L’offerta per chi ama il trekking nei dintorni di Trieste non manca affatto, si va dai percorsi più impegnativi a quelli alla portata id tutti. Tra questi il Sentiero della Salvia è un percorso naturalistico di circa 2,5 km privo di particolari dislivelli che collega Aurisina alla frazione Santa Croce.

Di facile percorrenza, si tratta di un percorso che costeggia il ciglio del Carso con viste mozzafiato su tutto il Golfo di Trieste: si potrà ammirare da Punta Salvore in Slovenia al Castello di Miramare, fino alle montagne friulane. Il sentiero è adatto a tutti gli amanti del trekking e delle bellezze naturalistiche, soprattutto quando si visita in giugno, periodo della fioritura della salvia.

Il suo nome, infatti, si deve alla presenza della pianta che cresce rigogliosa lungo tutto il percorso, ma è bene sapere che è conosciuto anche con il nome di “Sentiero Weiss”, così da non entrare in confusione in caso si vogliano cercare maggiori informazioni.

Passione bici: la ciclopedonale Giordano Cottur

Una suggestiva opzione per un'escursione in bici nei dintorni di Trieste è rappresentata dalla ciclopedonale dedicata a Giordano Cottur, una figura storica nel campo del ciclismo. Questa ciclopedonale, che si estende dal centro di Trieste verso il Carso e il confine sloveno, offre un percorso agevole e accessibile a tutti.

Il punto di partenza si trova nel rione di San Giacomo, da cui la pista si dirige gradualmente verso l'alto fino alla Riserva naturale della Val Rosandra e fino a Draga Sant'Elia. Il percorso segue principalmente l'antica linea ferroviaria che un tempo collegava la stazione di Trieste/Campo Marzio con quella di Erpelle in Slovenia.

Con una lunghezza di soli 12 chilometri, che possono essere completati in meno di 2 ore, questa ciclabile offre l'opportunità di ammirare suggestivi paesaggi bucolici, tra cui frutteti, boschi e dirupi, nonché di esplorare il Carso in tutte le sue forme, attraversando viadotti, massicciate e alcune brevi gallerie illuminate.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Radio Birikina

Whatsapp
Spazio alle Imprese - Articoli Recenti
Quali sono i fiori più belli da regalare alla persona che si ama
I fiori sono una delle forme più antiche e universali di espressione romantica
10 Giugno 2024 - 10:34
Compro oro fraudolenti: come essere sicuri nella vendita di oro e gioielli usati
Il settore della compravendita di oro e metalli preziosi usati è soggetto a una rigida ..
07 Giugno 2024 - 13:42
Quanti siti web esistono? Il numero è sorprendente
Se il sito creato da Tim Berners-Lee è stato il primo al mondo, non ci sono voluti molti ..
06 Giugno 2024 - 23:14
Arredo mensa sicuro e funzionale per scuole, aziende e spazi pubblici
È importante utilizzare materiali eco-compatibili e processi di produzione sostenibili, ..
06 Giugno 2024 - 13:54
Spazio alle Imprese - Articoli più letti
Roadhouse Restaurant: apre nuovo locale a Rovereto, in Trentino
Nei primi otto mesi?dell'anno sono stati?14 i nuovi ristoranti aperti dal gruppo Cremonini
18 Settembre 2019 - 17:09
Azienda agricola Cavazzuti, tradizione e cura per produrre eccellenza
Prima tappa del nostro viaggio che insieme a Confagricoltura Modena ci porterà in dieci ..
12 Aprile 2018 - 10:40
Quali sono gli psicologi più richiesti?
Un professionista di questo tipo deve formarsi in maniera praticamente costante, in modo da ..
16 Giugno 2023 - 06:00
Azienda agricola Giovanni Solmi, storia e futuro della ciliegia IGP
Quarta tappa del nostro viaggio nel mondo delle aziende Confagricoltura Modena, eccellenze ..
24 Luglio 2018 - 00:20