'Tempi di guida e riposo: norma va rivista, ma i punti a chi non rispetta regole vanno tolti'
Attestazione Idoneità Finanziaria per imprese di Autotrasporto Conto Terzi
Società Dolce: fare insieme
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

'Tempi di guida e riposo: norma va rivista, ma i punti a chi non rispetta regole vanno tolti'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Cinzia Franchini (Ruote Libere): 'Supporre di poter viaggiare sulle strade italiane per intere giornate, senza riposo e senza correre il rischio di essere sanzionati, significherebbe mettere in pericolo la propria vita e quella degli altri utenti della strada e accettare una ulteriore corsa al ribasso nella concorrenza selvaggia'


'Tempi di guida e riposo: norma va rivista, ma i punti a chi non rispetta regole vanno tolti'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Da qualche settimana alcuni sedicenti rappresentanti dell'autotrasporto stanno chiedendo al Governo e al Ministro De Micheli di non applicare le regole sulla decurtazione punti della patente professionale agli autisti (pare di una sola regione), minacciando addirittura un fermo dell'autotrasporto. Si tratta di una richiesta grave e sconsiderata e che produrrebbe conseguenze nefaste per l'intera categoria'. A parlare è Cinzia Franchini, portavoce di Ruote Libere, raggruppamento di piccoli imprenditori dell'autotrasporto.

'Al di là di episodi di violazioni specifiche al Codice della strada, la decurtazione punti per gli autotrasportatori avviene, infatti, nella maggior parte dei casi per il mancato rispetto dei tempi di guida e riposo. Queste regole possono essere migliorate. Noi di Ruote Libere pensiamo che la normativa sui tempi di guida e riposo dovrebbe essere nella sostanza modificata.

Parliamo del resto di una legge datata, pensata negli anni 70, rivista nel corso degli anni, ma mai davvero aggiornata dal punto di vista tecnico e pratico. Negli ultimi trenta anni le modalità lavorative, di trasporto e organizzazione logistica, sono completamente mutate è così anche le esigenze degli operatori del trasporto. Pensiamo gioverebbe una maggiore discrezionalità per gli autisti nella gestione del tempo di guida e di lavoro che ad ogni modo dovrebbe rimanere limitato ad un tetto massimo giornaliero stabilito. Detto questo, immaginare di eliminare i controlli significherebbe percorrere un ulteriore gradino verso il basso sul piano inclinato che da tempo sta mettendo sotto scacco l'intero settore - chiude Cinzia Franchini -. Supporre di poter lavorare e viaggiare sulle strade italiane per intere giornate, senza riposo e senza correre il rischio di essere sanzionati nel caso di controlli, significherebbe non solo mettere in pericolo la propria vita e quella degli altri utenti della strada, ma anche accettare un ulteriore sfruttamento e una ulteriore corsa al ribasso nella concorrenza selvaggia e deregolamentata che ha distrutto la nostra categoria. Le regole, lo ripetiamo, possono essere sempre migliorate, ma la legalità non è inutile orpello che intralcia il fare impresa e il lavoro, viceversa il rispetto di norme condivise rappresenta una garanzia per i lavoratori stessi e per una categoria già oggi purtroppo è spesso gravemente sfruttata'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24