La Pressa Modenese redazione@lapressa.it Quotidiano di approfondimento Politico ed Economico a Modena
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram




SOSTIENI LA PRESSA

La libertà di stampa costa. La Pressa vive di risorse proprie e non riceve alcuna forma di finanziamento pubblico. Per questo, per crescere, ha bisogno anche del tuo aiuto. E' possibile sostenere il progetto attraverso il Conto corrente bancario IT55 H030 3212 9030 1000 0002 819.


DL 50 del 27/4/17 - Art. 57 bis, comma 1
INCENTIVI PER INVESTIMENTI PUBBLICITARI

Ecco perchè con la nuova normativa

1 Quando: Dall'anno 2018
2 Che cosa: Contributo a fondo perduto sotto forma di Credito d'imposta sull'aumento degli investimenti in pubblicità, rispetto all'anno precedente
3 Quali investimenti:: Campagne pubblicitarie su stampa quotidiana e periodica e su emittenti televisive e radio locali, analogiche e digitali
4 Chi: imprese e lavoratori autonomi.
5 Contributo concesso: Contributo nella misura del 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati sugli stessi mezzi di informazione dell'anno precedente (elevato al 90% per micro, piccole e medie imprese e start-up innovative). L'investimento deve essere superiore all'1% del valore dell'investimento dell'anno precedente
6 Come: Il Credito d'Imposta è utilizzabile esclusivamente a compensazione (tramite modello F24 in sede di pagamento periodico di ogni forma di tassazione), previa istanza diretta del DPCM (Dipartimento per l'informazione e l'editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri)
7 Entrata in vigore: In autunno col decreto attuativo
8 Digitale agevolato? Agevolate le testate giornalistiche on-line: ‘investimenti in campagne pubblicitarie sulla stampa quotidiana e periodica e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali’