I nostri lettori sono i tuoi futuri clienti
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
I nostri lettori sono i tuoi futuri clienti
articoliChe Cultura

Balsamico: l'Oro nero di Modena. Conoscenza come via per l'eccellenza

La Pressa
Logo LaPressa.it

È stato presentato oggi per la prima volta al pubblico il libro curato dalla coordinatrice editoriale Sofia Malagoli


Balsamico: l'Oro nero di Modena. Conoscenza come via per l'eccellenza
È stato presentato oggi per la prima volta al pubblico il libro “Il Balsamico – L’Oro Nero di Modena” edito da Artioli Editori 1899 con il patrocinio e la consulenza del Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e del Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP.

'Ho deciso di realizzare un libro massimamente istituzionale che parlasse dei prodotti e non dei produttori - le parole della coordinatrice editoriale Sofia Malagoli -. Ritengo infatti che il mondo abbia bisogno di informazioni certe e lineari per comprendere le differenze tra i prodotti in commercio. È importante fare cultura con imparzialità per permettere alle persone di riconoscere i prodotti autentici ed anche per comprenderne, tra di essi, le diverse caratteristiche. Solo in questo modo il consumatore viene messo nelle condizioni di apprezzarli e di conseguenza, di cercarli e sceglierli. Mio fortissimo volere è stato coinvolgere le Istituzioni competenti al fine di realizzare un libro ufficiale'.

L’opera voluta dalla storica casa editrice modenese attraversa il mondo dell’Oro Nero in un viaggio di 135 pagine corredate da immagini emozionanti, partendo dalla sua storia millenaria, raccontandone il legame culturale con il territorio di origine, illustrando le differenze, frutto di secoli di tradizione, tra le due tipologie, l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e l’Aceto Balsamico di Modena, oggi riconosciute e tutelate a livello europeo come DOP e IGP.

Non mancano un approfondimento sulle botti, vero e proprio patrimonio delle acetaie, per conoscerne i legni e le tecniche di preparazione, con i segreti tramandati dai maestri bottai, nonché le ricette di grandi chef del territorio ed internazionali. La pubblicazione realizzata in doppia lingua, italiano e inglese, dedicata al prodotto principe della provincia modenese racconta l’affascinante mondo divenendo non solo uno strumento culturale ma anche di promozione del territorio.

Il sindaco Gian Carlo Muzzarelli nel ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla stesura del libro, ha citato in modo particolare Massimo Bottura e la moglie Lara che nella prefazione del libro ha scritto dell'importanza del legame tra la persona e il territorio e con i prodotti del tempo che si sviluppano su di esso. Ha così continuato: 'Penso che sia un mezzo miracolo questo libro, con capacità di guardare al futuro, fa chiarezza parlando di due prodotti diversi ma entrambi di qualità. Il Covid-19 ha messo in ginocchio al mondo, ma il mondo continua a chiedere prodotti d’eccellenza. L’invito al ritorno al turismo sarà fondamentale per far godere dei nostri territori e dei luoghi dei nostri prodotti e della bontà. Promuovere in modo unitario è un grande passo avanti, che condivido. È una grande sfida che dobbiamo portare avanti, perché solo insieme si costruisce il futuro'.

“È fondamentale avere strumenti come questo volume per presentarsi sia a livello commerciale che istituzionale, ci aiutano molto, raccontando le differenze, la complessità e le bellezze di questo mondo, nel grande lavoro di promozione che dovremo fare, e che faremo insieme - ha detto il Presidente del Consorzio Aceto Balsamico di Modena Mariangela Grosoli -. Per il nostro settore poi, che si rivolge prevalentemente all’estero, avere un volume bilingue è fondamentale.”

“Già dagli anni 2000 in piena “bagarre” sono stato indotto, con piacere, a interessarmi di questo settore. Lo scorso anno - afferma il presidente del Consorzio Aceto Balsamico tradizionale di Modena, Enrico Corsini - abbiamo siglato con Grosoli un accordo tra i due Consorzi, proprio per promuovere insieme i prodotti, spiegando le differenze e peculiarità, Questo è il segno di un lavoro lungo, che porta a promuovere il territorio con un’agricoltura tra le migliori d’Italia”.

Numerosi gli chef del territorio e non che hanno firmato le ricette contenute all’interno del libro, da Luca Marchini, una stella Michelin con il suo L’Erba del Re, a Daniele Reponi, il maestro del panino divenuto un volto televisivo, passando per molti nomi celebri della ristorazione modenese per arrivare agli internazionali Alessandro Privilegi di New York, Anthony Rametta del Mississippi e Hiroaki Tokuyama di Lago Yogo in Giappone.

Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:161120
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107200
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:68980
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:62198
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:54093
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:51128
Che Cultura - Articoli Recenti
10 Lines presenta En plain air, ..
Nello spazio principale è presentata una preview della nuova produzione multimediale di ..
08 Maggio 2021 - 23:59- Visite:198
La nona edizione di Art City Bologna ..
Con la direzione artistica di Lorenzo Balbi e il coordinamento dell'Istituzione Bologna ..
07 Maggio 2021 - 09:30- Visite:316
Sala truffaut a pieno regime: due ..
Venerdì 7 e sabato 8 'Sesso sfortunato o follie porno' e Pieces of a Woman
06 Maggio 2021 - 19:29- Visite:264
Ultimo saluto a Nick Kamen, 'The most..
La notizia diffusa da Boy George su Instagram, a 59 anni scompare uno dei protagonisti degli..
06 Maggio 2021 - 08:15- Visite:466


Che Cultura - Articoli più letti


Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17- Visite:26254
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59- Visite:20451
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:16455
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:14337