La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliChe Cultura

Corsi di teatro per ragazzi, e non solo: Blue Rose riapre il sipario

La Pressa
Logo LaPressa.it

Presentate le attività per l’anno accademico 2022/2023, per bambini (9-13 anni), ragazzi (14-19 anni) e adulti (19-99).


Corsi di teatro per ragazzi, e non solo: Blue Rose riapre il sipario
La scuola di Teatro Blue Rose riparte con le iscrizioni ai corsi di teatro di prosa per l’anno accademico 2022/2023, per bambini (9-13 anni), ragazzi (14-19 anni) e adulti (19-99).

Le attività sono state presentate stamattina alla presenza degli Assessori alla Cultura e Politiche giovanili Andrea Bortolamasi per il Comune di Modena e Davide Dalle Ave per il Comune di Carpi, di Sabrina Gasparini Presidente provinciale ACLI spettacolo e Angelo Santimone Presidente Associazione Teatro Tempio.

La Scuola è diretta da Daniele Sirotti, attore, regista e formatore e propone corsi di teatro e di prossa presso il Teatro Tempio di Modena e il Teatro cinema Aristondi Carpi (Loc. San Marino).

“Stiamo crescendo e questo è un segnale positivo, perché veniamo da due anni difficili, di lezioni che abbiamo proseguito anche online, di isolamento e chiusura emotiva.
Gli obiettivi della scuola sono quelli di offrire un contesto di formazione ma anche di socializzazione, superamento di timidezze, divertimento. Stiamo anche ipotizzando gite culturali per i corsisti, sia per i ragazzi che per gli adulti, per la condivisione di esperienze”, evidenzia Daniele Sirotti.

Il Teatro di prosa è quel teatro fatto di battute, copioni, dialoghi e specchio del reale e frequentare un laboratorio teatrale significa ritagliarsi un momento di gioco, di serissimo gioco a 'facciamo finta che...”, ma significa anche conoscere persone nuove, assecondare una inclinazione naturale o una passione, misurarsi in un contesto collettivo per superare atteggiamenti di timidezza, migliorare la capacità di memorizzazione, di interpretazione e di parlare in pubblico.

La Scuola da questo anno offre anche un corso maggiormente tecnico, con insegnamenti di dizione e altre tecniche espressiva, per gli alunni che hanno maturato già esperienze formative significative.
Le giornate di open day con lezione gratuita si terranno per tutto il mese di settembre sia a Modena ( che a Carpi, ed è possibile prenotare la presenza attraverso il form disponibile sul sito www.blueroseteatro.it;

Daniele Sirotti è anche Presidente di Accademiamo aps e regista della Compagnia del Sidro una compagnia amatoriale stabile, recentemente costituita, di cui fanno parte una ventina di attori non professionisti, che oltre ad una grande passione, hanno esperienza e competenze. La compagnia anche quest’anno proporrà alcuni spettacoli per la cittadinanza e le scuole.

Il Teatro Tempio è sede di una proposta multidisciplinare che si sta consolidando, grazie al lavoro della Associazione Tempio, diretta da Angelo Santimone e questo contribuisce ad aumentare i flussi di frequentazione della Zona Tempio e a riqualificarla.

“Il Teatro Tempio è un posto magico con spazi eccezionali, un teatro da 130 posti, diverse aule, un cortile attrezzato; abbiamo un progetto grande, che portiamo avanti con tante realtà culturali, mosse prima di tutto dalla passione, a Modena il fermento culturale c’è” evidenzia Angelo Santimone.

“Presiedo 15 circoli, fortemente motivati, che hanno resistito alla riforma del terzo settore e lavorano con determinazione e coraggio”, chiosa Sabrina Gasparini.La scuola di Teatro Blue Rose riparte con le iscrizioni ai corsi di teatro di prosa per l’anno accademico 2022/2023, per bambini (9-13 anni), ragazzi (14-19 anni) e adulti (19-99).

Le attività sono state presentate stamattina alla presenza degli Assessori alla Cultura e Politiche giovanili Andrea Bortolamasi per il Comune di Modena e Davide Dalle Ave per il Comune di Carpi, di Sabrina Gasparini Presidente provinciale ACLI spettacolo e Angelo Santimone Presidente Associazione Teatro Tempio.

La Scuola è diretta da Daniele Sirotti, attore, regista e formatore e propone corsi di teatro e di prossa presso il Teatro Tempio di Modena e il Teatro cinema Aristondi Carpi (Loc. San Marino).

“Stiamo crescendo e questo è un segnale positivo, perché veniamo da due anni difficili, di lezioni che abbiamo proseguito anche online, di isolamento e chiusura emotiva.
Gli obiettivi della scuola sono quelli di offrire un contesto di formazione ma anche di socializzazione, superamento di timidezze, divertimento. Stiamo anche ipotizzando gite culturali per i corsisti, sia per i ragazzi che per gli adulti, per la condivisione di esperienze”, evidenzia Daniele Sirotti.

Il Teatro di prosa è quel teatro fatto di battute, copioni, dialoghi e specchio del reale e frequentare un laboratorio teatrale significa ritagliarsi un momento di gioco, di serissimo gioco a 'facciamo finta che...”, ma significa anche conoscere persone nuove, assecondare una inclinazione naturale o una passione, misurarsi in un contesto collettivo per superare atteggiamenti di timidezza, migliorare la capacità di memorizzazione, di interpretazione e di parlare in pubblico.

La Scuola da questo anno offre anche un corso maggiormente tecnico, con insegnamenti di dizione e altre tecniche espressiva, per gli alunni che hanno maturato già esperienze formative significative.
Le giornate di open day con lezione gratuita si terranno per tutto il mese di settembre sia a Modena ( che a Carpi, ed è possibile prenotare la presenza attraverso il form disponibile sul sito www.blueroseteatro.it;

Daniele Sirotti è anche Presidente di Accademiamo aps e regista della Compagnia del Sidro una compagnia amatoriale stabile, recentemente costituita, di cui fanno parte una ventina di attori non professionisti, che oltre ad una grande passione, hanno esperienza e competenze. La compagnia anche quest’anno proporrà alcuni spettacoli per la cittadinanza e le scuole.

Il Teatro Tempio è sede di una proposta multidisciplinare che si sta consolidando, grazie al lavoro della Associazione Tempio, diretta da Angelo Santimone e questo contribuisce ad aumentare i flussi di frequentazione della Zona Tempio e a riqualificarla.

“Il Teatro Tempio è un posto magico con spazi eccezionali, un teatro da 130 posti, diverse aule, un cortile attrezzato; abbiamo un progetto grande, che portiamo avanti con tante realtà culturali, mosse prima di tutto dalla passione, a Modena il fermento culturale c’è” evidenzia Angelo Santimone.

“Presiedo 15 circoli, fortemente motivati, che hanno resistito alla riforma del terzo settore e lavorano con determinazione e coraggio”, chiosa Sabrina Gasparini.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Francamente. Ciao Cesar Brie e... grazie
Che Cultura
12 Giugno 2017 - 09:47
Francesca Alinovi, un genio da riscoprire
Che Cultura
12 Gennaio 2020 - 15:05

Che Cultura - Articoli Recenti
RibaltaMat, con Giorgio Canali & ..
Il 15 ottobre alle 21.30 presso il Centro Culturale Polivalente. Anteprima di Màt
03 Ottobre 2022 - 14:55
Modena, cuochi per un giorno: bambini..
Prosegue anche domani, domenica 2 ottobre, il festival nazionale di cucina per bambini
01 Ottobre 2022 - 12:26
Mirandola al centro della cultura: ..
Tre giorni, da venerdì a domenica, sul tema 'Vivere Insieme'. Apre Enzo Bianchi, in una ..
30 Settembre 2022 - 09:35
Smart Life Festival, a Modena ..
Installazioni e performance al Collegio San Carlo oggi e domani. Sabato 1 ottobre evento al ..
29 Settembre 2022 - 10:53
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10
Anche Modena piange l'arciduchessa ..
Nella Chiesa di San Vincenzo in centro a Modena si terrà una recita del Santo Rosario
14 Gennaio 2022 - 17:17