Debutta lunedì la filarmonica del Teatro Comunale di Modena
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliChe Cultura

Debutta lunedì la filarmonica del Teatro Comunale di Modena

La Pressa
Logo LaPressa.it

Con la nuova formazione guidata da Hirofumi Yoshida con il celebre pianista russo Dmitry Masleev


Debutta lunedì la filarmonica del Teatro Comunale di Modena
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.



Debutta lunedì 6 giugno alle 21 la Filarmonica del Teatro Comunale di Modena con un concerto inaugurale offerto alla città che vedrà sul podio il direttore Hirofumi Yoshida e al pianoforte Dmitry Masleev, pianista russo vincitore nel 2015 del prestigioso concorso Čajkovskij di Mosca. In programma due brani celebri del repertorio romantico, il Primo concerto di Čajkovskij e la Sinfonia “Dal Nuovo Mondo” di Dvořák, che metteranno in luce le qualità di una nuova formazione alla quale partecipano affermati professionisti fra cui prime parti di rinomate orchestre.

 La nuova formazione sinfonica si realizza grazie ad un accordo tra la Fondazione Teatro Comunale di Modena e la neonata Filarmonica di Modena, costituitasi come organizzazione autonoma e indipendente. Secondo l’accordo, per il momento siglato fino a dicembre 2022, l’orchestra prenderà il nome dal Teatro il quale metterà a disposizione la propria sala per alcuni appuntamenti sinfonici che verranno inseriti in stagione a beneficio del consueto cartellone concertistico.

L’orchestra, che si riunirà in vista degli appuntamenti in programma, pensati sia per Modena che per tournée nazionali e all’estero, vuole diventare anche un’importante opportunità per il graduale inserimento di giovani diplomati sul nostro territorio. Il presidente della Società Filarmonica è Giorgio Zagnoni, mentre la direzione musicale è affidata a Hirofumi Yoshida. Il progetto della nuova Filarmonica viene realizzato grazie al supporto fondamentale di importanti sostenitori quali Sawakami Opera Foundation, Consorzio Innova, Macron, Sherman Advisory, Castiglione Viaggi.

 La rivista France Musique ha battezzato Dmitry Masleev “Super-solista”, salutando il successo del suo debutto con l’Orchestre National de France proprio nel primo Concerto di Čajkovskij. Anche il suo debutto in recital alla Philharmonie de Paris con un programma di musica russa e francese e stato acclamato da pubblico e critica. La sua rivelazione in Nord America è avvenuta con il debutto alla Carnegie Hall nel gennaio 2017.

Il 2018 lo ha visto in tournée coast-to-coast con la Moscow State Symphony diretta da Pavel Kogan. I regolari concerti in Sud America lo hanno confermato come uno dei preferiti dal pubblico in Argentina, Brasile, Colombia, Cile ed Ecuador. La collaborazione con Allegro HD, principale rete televisiva sud americana, gli ha permesso di continuare a offrire musica ai suoi fan nonostante le restrizioni di viaggio. Dmitry si esibisce regolarmente nelle capitali asiatiche, sia con orchestre come Seoul Philharmonic, New Japanese Philharmonic e National Symphony Orchestra di Taiwan, sia in recital.

 Hirofumi Yoshida, formato a Vienna e all’Accademia Chigiana di Siena, nel 2002 è stato il primo direttore d’orchestra a essere insignito del Gotoh Memorial Award, riconoscimento conferito ai talenti più promettenti in ambito artistico in Giappone. Nel 2005 ha debuttato in Italia con Cavalleria rusticana e Rigoletto in collaborazione con il Teatro dell'Opera di Roma, dirigendo in seguito le opere più celebri con successi sia in Italia che all’estero. Dal 2014 è stato nominato direttore artistico e poi direttore principale ospite della Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna. Attualmente è professore associato della Toho College of Music, in Giappone.

Il concerto è ad ingresso con biglietto gratuito. I biglietti sono disponibili presso la biglietteria del Teatro, recandosi in Corso Canalgrande 85 o telefonando allo 059 2033010.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Teatro Comunale di Modena: la stagione dell'Opera
Che Cultura
12 Luglio 2024 - 12:50

Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
Modena, Giardini d'estate: torna il Revol experience festival
Domenica, dalle 19, musica dal vivo con le band del collettivo modenese, stand gastronomici ..
18 Luglio 2024 - 12:00
Benozzo e Zanoni in tournée alle Isole Faroer
'Sarà un vero e proprio tour, con concerti ravvicinati in luoghi molto distanti tra loro, ..
17 Luglio 2024 - 11:56
Teatro Comunale di Modena: la nuova stagione concertistica
Undici appuntamenti con orchestre e grandi interpreti di rilievo internazionale. Il ..
14 Luglio 2024 - 11:25
Teatro Comunale di Modena: la stagione dell'Opera
Nove spettacoli per una stagione che va dall’opera antica a Beatles, con nuove produzioni,..
12 Luglio 2024 - 12:50
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli incatenava drogati. E stavano con lui
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si schianta contro il muro della malafede
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in discussione la medicina stessa'
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
Quattro dolci tipici della cucina modenese
Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi
01 Marzo 2021 - 17:51