La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliChe Cultura

Marano, Veronica Marchi e NicoNote in concerto per Lady day

La Pressa
Logo LaPressa.it

Una parte dei proventi ricavati dal concerto andranno a costituire le Borse Lavoro per donne che hanno subito violenza


Marano, Veronica Marchi e NicoNote in concerto per Lady day
Sabato 28 gennaio Veronica Marchi e NicoNote in concerto per Lady day a Marano sul Panaro presso il Centro Culturale (ora Teatro Kia) in via primo Maggio dalle 21.

La serata si dividerà in due parti, nella prima si esibirà la cantautrice veronese Veronica Marchi, artista creativa che nei suoi live si contraddistingue per eleganza e autenticità. La seconda parte si arricchirà invece delle sonorità vocali dell’artista NicoNote, voce della band Violet Eves. NicoNote ha prodotto e pubblicato dischi in Italia e all’estero con vari pseudonimi e progetti, ha recitato per registi di teatro e di cinema, creato eventi artistici innovativi, ideato performance sonore tra musica e spettacolo. Due artiste, entrambe sostenitrici del progetto “Lady Day”, inaugurano con i loro brani la collana Le Crisalidi della neonata Lady Day Records.

Le esibizioni sono intervallate dalla lettura, da parte delle musiciste, di alcune testimonianze di donne che hanno subito violenza, ma che sono riuscite ad avere il coraggio di tirarsi fuori da situazioni opprimenti e che oggi vivono una nuova vita autonoma e piena. Lady Day celebra le donne grazie al coinvolgimento di associazioni Onlus che si battono per la lotta alla violenza contro le donne. Ogni concerto Lady Day è l’occasione per un confronto e una riflessione su quanto ancora occorre fare riguardo la violenza di genere, che non è solo il femminicidio, ma qualsiasi forma di maltrattamento, minacce o percosse sulle donne. Il concerto “Lady Day” è organizzato da Lilium Produzioni con il patrocinio del Comune di Marano sul Panaro e del Comune di Vignola in collaborazione con il Circolo Ribalta di Vignola.

Una parte dei proventi ricavati dal concerto andranno a costituire le Borse Lavoro per donne che hanno subito violenza e che hanno la priorità di ricrearsi una vita serena e autonoma, o donne che hanno bisogno di un aiuto economico concreto perché in difficoltà. Ingresso 20 euro, prevendite presso la libreria indipendente Castello di Carta in via Belloi a Vignola. Dalle 19 in teatro sarà aperto il punto ristoro Art Café a cura del Circolo Ribalta.
Stefano Soranna


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Che Cultura - Articoli Recenti
Swiss International Music ..
Per la composizione con il Poema Sinfonico 'Oltre l’Uomo', partitura orchestrale di 18 ..
24 Gennaio 2023 - 08:53
Lamberto Rimondini: 'Vi racconto ..
Il ruolo delle élites dietro le tragedie collettive. Il primo dei due volumi scritti
22 Gennaio 2023 - 11:00
Una rete tra cinema con film d'autore
Le sale di Bomporto, Pavullo e Maranello unite dal progetto 'Vivi Mo' i tuoi cinema promosso..
21 Gennaio 2023 - 10:49
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in..
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10