La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliChe Cultura

Sicurezza stradale: recidivo il 10% dopo la sospensione della patente per guida in stato di ebbrezza

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il 10% degli autisti dopo lo 'stop' torna alla guida da ubriaco. Ma i pericoli sulla strada non finiscono qui: sette persone su dieci (su un campione di circa un migliaio di persone che hanno effettuato una visita medica) ha problemi alla vista ma si mette al volante anche senza gli occhiali


Sicurezza stradale: recidivo il 10% dopo la sospensione della patente per guida in stato di ebbrezza

Lo studio Fondazione Ania al Meeting di Cl rivela che il 10% degli autisti a cui è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza, dopo lo 'stop' torna alla guida da ubriaco. Ma i pericoli sulla strada non finiscono qui: sette persone su dieci (su un campione di circa un migliaio di persone che hanno effettuato una visita medica) ha problemi alla vista ma si mette al volante anche senza gli occhiali.

Per non parlare dei rischi per un uso spropositato del telefono e delle applicazioni di smartphone o iPad: secondo gli ultimi osservatori stanno aumentando drasticamente gli incidenti per tamponamento o per fuoriuscita autonoma. Sono i dati raccolti dalla Fondazione Ania, che al Meeting di Cl ha allestito uno stand con medici ed esperti per effettuare visite mediche e per presentare quelle 'insidie' sulla strada, troppo spesso sottovalutate dai cittadini.

Non basta 'sentirsi in buona salute' o dichiarare di 'vederci bene anche senza occhiali'. Spesso sono quei piccoli 'valori sballati' che possono inficiare su un corretto comportamento per strada. E' il primo consiglio che i medici, durante la settimana della kermesse di Comunione e liberazione, stanno dando alle centinaia di persone che decidono di sottoporsi a un check-up gratuito per vista, udito e funzioni cardiocircolatoria.

Al termine di ogni screening viene consegnato materia informativo con quelle indicazioni per seguire un regime alimentare bilanciato, prendere coscienze dei danni causati dal fumo, o imparare a non eccedere nel consumo di alcolici ed evitare i rischi di una vita sedentaria. Nello stand della Fondazione Ania al Meeting di Rimini sono presenti anche i simulatori di guida, che consentono di eseguire in maniera virtuale esercizi come l'evitamento di un ostacolo improvviso, il controllo del veicolo in caso di acquaplaning o il recupero del mezzo in caso di sbandata. Oltre a questo è possibile valutare i rischi della guida in stato psicofisico alterato: il software del simulatore, infatti, è in grado di riproporre le condizioni in cui si guida quando si è sotto l'effetto di droga o alcol.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Covid a Modena, 13 sanitari contagiati al Policlinico e a Baggiovara
Societa'
13 Marzo 2020 - 22:16- Visite:37876
Primo caso di Coronavirus a Modena: ricoverato uomo di Carpi
Societa'
24 Febbraio 2020 - 12:27- Visite:20644
Da asili nido gratis a punti nascita riaperti: le 16 clamorose ..
Politica
28 Gennaio 2020 - 16:35- Visite:18850
'Coronavirus, indicazioni ricevute a Modena non in linea con ..
Societa'
09 Febbraio 2020 - 09:49- Visite:16474
Un anno fa gli angeli del Policlinico, dopo 17 ore di intervento, mi ..
Lettere al Direttore
19 Aprile 2020 - 17:30- Visite:14542
Pomodori, bici e molto altro
Parola d'Autore
03 Novembre 2017 - 17:09- Visite:12875
Che Cultura - Articoli Recenti
Festival Mundus, protagonisti i ..
Questa sera, domenica 2 agosto, con il terzo dei quattro concerti in programma a Carpi nel ..
02 Agosto 2020 - 11:50- Visite:295
L'archivio pittoresco di Lula Pena ..
L'artista portoghese strega il pubblico di Palazzo dei Principi. Il racconto di una serata ..
31 Luglio 2020 - 14:24- Visite:379
Modena, il Monumento ai Caduti in ..
Asmer: 'Siamo fieri che Modena abbia deciso di puntare alla promozione della Memoria Storica..
31 Luglio 2020 - 11:18- Visite:517
Ex presidente Legacoop: 'Nomina ..
Roberto Vezzelli: 'Continua la saga degli amici degli amici che non hanno mai fatto un ..
31 Luglio 2020 - 10:18- Visite:1058


Che Cultura - Articoli più letti


Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59- Visite:18264
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:15122
Diagnosi dell’ictus ischemico: ..
Baggiovara è il primo ospedale in Italia dove è stato installato questo software ..
13 Luglio 2018 - 11:24- Visite:13350
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:13286