Turismo e Vasco, un patto tra Modena e Bologna sui grandi eventi
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliChe Cultura

Turismo e Vasco, un patto tra Modena e Bologna sui grandi eventi

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Il recente concerto di Vasco Rossi lo ricorda, i grandi eventi sono davvero grandi se coinvolgono tutta l'area circostante e non solo la città dove si tengono'


Turismo e Vasco, un patto tra Modena e Bologna sui grandi eventi
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il nuovo patto sul turismo tra Bologna e Modena fa maturare nuovi posti nelle 'stanze dei bottoni'. Nel board della Destinazione turistica Bologna metropolitana, una delle nuove aree di attrazione dell'Emilia-Romagna scandite dalla nuova legge regionale e quella dove approda Modena, entrano infatti sei componenti modenesi su 21 complessivi. Due in quota alla Provincia, dunque pubblici, e altri quattro, privati, in rappresentanza delle imprese. Insieme ai loro colleghi bolognesi, tutti approderanno nella cabina di regia della Destinazione, cosi' e' chiamato l'organismo che la guida. Il tutto in attesa, entro agosto, del bando che affidera' la promozione non piu' della sola Bologna ma dell'esteso territorio in questione, che appunto si distende sulla via Emilia da Imola a Modena. Se n'e' discusso oggi pomeriggio alla conferenza metropolitana dei sindaci, di scena nella sede dell'ex Provincia a Bologna.

La questione turistica sotto la Ghirlandina ha sollevato polemiche tra fine giugno e inizio luglio, quando il presidente della Provincia Gian Carlo Muzzarelli aveva dovuto motivare a piu' riprese l'autonomia di una Modena, di fatto l'unico territorio rimasto fuori dalle Destinazioni, che ha scelto una sola e particolare alleanza, quella col capoluogo. A chi ha chiesto lumi sulla mancata presenza modenese dentro la naturale Destinazione 'Emilia', cosi', Muzzarelli ha spiegato: niente Reggio, Parma e Piacenza perche' 'la nostra strategia si intreccia con la Motor valley e con la neve, non coi castelli'. Ebbene, la convenzione sulla Destinazione a Bologna e' stata chiusa in questi giorni e a breve, dopo il passaggio di oggi coi sindaci, passera' in Consiglio. 'L'allargamento a tutta l'area modenese, che ne era rimasta fuori, ci permette di avere un'offerta piu' ampia nel bando pubblicato ad agosto', premette oggi il capo di gabinetto metropolitano Giuseppe De Biasi.

 

Muzzarelli ne aveva parlato per smentire le preoccupazioni, modenesi, secondo le quali Modenaalla fine avrebbe perso i contributi in ballo: 'Non sono ancora stati emessi i bandi della Regione per le Destinazioni turistiche ma solo i bandi inerenti la fase di transizione dal vecchio piano, in cui Modena ha presentato progetti che sono stati finanziati', spiegava ancora il sindaco di Modena. Nella convenzione affrontata a Bologna, si cita l'asse regionale Bologna-Modena in piedi 'da tempo', coi tanti turisti che nella Motor valley spaziano dai musei Ferrari alla Lamborghini e alla Ducati, per non dire della 'gastronomia' di eccellenza (su questo Modena batte Parma, ritiene Muzzarelli) e della neve, ambito in cui il consorzio del Cimone gestisce anche il bolognese Corno alle scale ('Sta meglio il primo', si precisa oggi a Bologna). Oltre a motori, cibo e neve, il quarto ma non ultimo titolo del patto Bologna-Modena e' diventato quello dei grandi eventi: 'Il recente concerto di Vasco Rossi lo ricorda, i grandi eventi sono davvero grandi se coinvolgono tutta l'area circostante e non solo la città dove si tengono', evidenzia ancora in riunione De Biasi. Intanto, all'ordine del giorno di oggi in via Zamboni c'era anche, tra l'altro, il protocollo triennale Modena-Ferrara-Bologna, lo stesso bacino della nuova Confindustria Emilia, 'per rendere quest'area ancora piu' competitiva e attrattiva'. Si punta, di nuovo, a consolidare e rilanciare accordi su infrastrutture, pianificazione urbanistica, investimenti e grandi opere, dunque anche coi ferraresi. 


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
Modena, Giardini d'estate: torna il Revol experience festival
Domenica, dalle 19, musica dal vivo con le band del collettivo modenese, stand gastronomici ..
18 Luglio 2024 - 12:00
Benozzo e Zanoni in tournée alle Isole Faroer
'Sarà un vero e proprio tour, con concerti ravvicinati in luoghi molto distanti tra loro, ..
17 Luglio 2024 - 11:56
Teatro Comunale di Modena: la nuova stagione concertistica
Undici appuntamenti con orchestre e grandi interpreti di rilievo internazionale. Il ..
14 Luglio 2024 - 11:25
Teatro Comunale di Modena: la stagione dell'Opera
Nove spettacoli per una stagione che va dall’opera antica a Beatles, con nuove produzioni,..
12 Luglio 2024 - 12:50
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli incatenava drogati. E stavano con lui
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si schianta contro il muro della malafede
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in discussione la medicina stessa'
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
Quattro dolci tipici della cucina modenese
Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi
01 Marzo 2021 - 17:51