La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliEconomia

Coronavirus, Patuelli Abi: i 25.000 euro in una giornata

La Pressa
Logo LaPressa.it

Più complicata è la situazione per chi chiede più di 25 mila euro. Così il presidente dell'Abi Antonio Patuelli spiega


Coronavirus, Patuelli Abi: i 25.000 euro in una giornata
'Se un piccolo imprenditore porta le carte che il decreto legge impone, in una giornata si ottengono i soldi, sempre che non si rompano i computer o se non ci sono impatti di altro genere. L'operazione è studiata e preparata per ottenere i soldi in una giornata avendo fornito i documenti. Più complicata è la situazione per chi chiede più di 25 mila euro: ci sono documenti da fornire, delibere da assumere, e la Sace non ha ancora fornito la piattaforma', così il presidente dell'Abi Antonio Patuelli spiega in diretta su Tgcom24, le modalità di erogazione dei prestiti garantiti dallo Stato per i piccoli imprenditori per l'emergenza coronavirus.
'Le banche non possono fare tutto e di conseguenza cercano di fare l'impossibile'. Con questa battuta Patuelli sottolinea l'impegno del sistema bancario al fianco dei settori economici colpiti dall'emergenza coronavirus. 'Le banche stanno lavorando forzatamente in una situazione di emergenza, si sono sobbarcate alcune iniziative volontarie come le moratorie, concordate con le organizzazioni di categorie e i sindacati per le imprese fino a 250 dipendenti. Stiamo applicando - ha aggiunto - il decreto del 17 marzo dove il governo ha applicato moratorie come per i mutui. Poi e' arrivata quella ulteriore emergenza legata all'applicazione del decreto legge dell'8 aprile, che ha atteso le autorizzazioni europee nella notte di Pasqua e ha implicato una organizzazione tecnologica per un decreto molto complesso che implica adempimenti degli organi della pubblica amministrazione. Venerdi' sono arrivati i codici per il fondo delle piccole medie imprese, e venerdì le banche hanno cominciato il rodaggio'.
Da parte delle banche c'è 'una grande operazione in corso, un grande sforzo. Bisognerebbe ringraziare coloro che lavorano nelle banche. Io penso che sia più facile scaricare sulle banche dei compiti ulteriori rispetto a quelli che hanno, ringraziare chi lavora in banca in epoca di coronavirus per quello che fanno', ha sottolineato Patuelli, il quale ha spiegato che sui prestiti riservati alle grandi imprese per importi superiori a 25 mila il sistema bancario attende 'dalla Sace la piattaforma informatica per inviare le richieste'.

'Da domani, quando saranno riaperti gli sportelli bancari, non tollereremo alcuna prevaricazione ne' offese ne' atti di violenza contro le lavoratrici e i lavoratori bancari nel caso in cui le banche fossero in ritardo nell'erogare credito'. Lo ha detto ai microfoni del Tg4, il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, in relazione ai prestiti garantiti dallo Stato col decreto legge 'liquidita'' che dovrebbero essere erogati, a partire da domani, dalle banche.
'Fino a 25.000 euro c'è la garanzia totale dello Stato: è molto semplice e in poche ore le somme potrebbero essere accreditate sul conto. Se ciò non dovesse avvenire, i clienti non devono prendersela con chi lavora in banca, ma con chi gestisce la banca', ha aggiunto Sileoni.
(ITALPRESS).


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Rintracciata la mamma scomparsa col figlio: è in Romania
La Provincia
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:32461
Regionali, primo confronto: Borgonzoni a sorpresa batte Bonaccini
Politica
19 Novembre 2019 - 22:58- Visite:27525
Bper crollo senza fine, in 16 giorni ha perso il 30%
Economia
04 Marzo 2020 - 19:09- Visite:20280
Da asili nido gratis a punti nascita riaperti: le 16 clamorose ..
Politica
28 Gennaio 2020 - 16:35- Visite:18088
Castelfranco, blitz dei Carabinieri in abitazione: quattro ..
La Nera
16 Settembre 2017 - 12:27- Visite:15386
Bper, utile record: il miglior trimestre nella storia del gruppo
Economia
08 Maggio 2018 - 18:04- Visite:14333
Economia - Articoli Recenti
Cgil contro i maxi compensi Hera: ..
'Da troppi anni assistiamo invece a una non più tollerabile divaricazione retributiva fra ..
29 Maggio 2020 - 15:58- Visite:314
Post-covid, la crisi è drammatica: ..
Tommaso Leone (Ascom): 'Servono più robuste iniezioni di liquidità e di indennizzi e, in ..
29 Maggio 2020 - 11:18- Visite:278
Prezzi post-covid, le pagelle di ..
Il presidente Marzio Govoni: 'La crescita incontrollata dei prezzi dei beni e dei servizi di..
26 Maggio 2020 - 12:05- Visite:457
Bilancio Coop 2019, la perdita passa ..
Il prestito soci è diminuito di 357 milioni (rispetto a una previsione di calo di 730 ..
23 Maggio 2020 - 12:00- Visite:2852


Economia - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:60198
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:52470
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:30764
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:30739