LaPressa.it - Economia - Droga, prostituzione, lavoro nero: economia sommersa e illegale valgono 208 mld, è il 12,6% del Pil
La Pressa Modenese redazione@lapressa.it Quotidiano di approfondimento Politico ed Economico a Modena
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliEconomia

Droga, prostituzione, lavoro nero: economia sommersa e illegale valgono 208 mld, è il 12,6% del Pil

Data: / Categoria: Economia
Autore:
La Pressa Modenese
Logo LaPressa.it

Il valore aggiunto generato dall’economia sommersa ammonta a poco più di 190 miliardi di euro, quello connesso alle attività illegali (incluso l’indotto) a circa 17 miliardi di euro. Lo rileva l’Istat


Droga, prostituzione, lavoro nero: economia sommersa e illegale valgono 208 mld, è il 12,6% del Pil

Nel 2015, l’economia non osservata (sommerso economico e attività illegali) vale circa 208 miliardi di euro, pari al 12,6% del Pil. Il valore aggiunto generato dall’economia sommersa ammonta a poco più di 190 miliardi di euro, quello connesso alle attività illegali (incluso l’indotto) a circa 17 miliardi di euro. Lo rileva l’Istat nel rapporto ‘L’economia non osservata nei conti nazionali – Anni 2012-2015’.

L’incidenza della componente non osservata dell’economia sul Pil, che aveva registrato una tendenza all’aumento nel triennio 2012-2014 (quando era passata dal 12,7% al 13,1%), ha segnato nel 2015 una brusca diminuzione, scendendo di 0,5 punti percentuali rispetto all’anno precedente.

Il ricorso al lavoro non regolare da parte di imprese e famiglie è una caratteristica strutturale del mercato del lavoro italiano. Nel 2015 le unità di lavoro irregolari sono 3 milioni 724 mila, in prevalenza dipendenti (2 milioni 651 mila), in aumento sull’anno precedente (rispettivamente +57 mila e +56 mila unità). Il tasso di irregolarità, calcolato come incidenza delle unità di lavoro (Ula) non regolari sul totale, è pari al 15,9% (+0,2 punti percentuali rispetto al 2014).

Il tasso di irregolarità dell’occupazione è particolarmente elevato nel settore dei servizi alle persone (47,6% nel 2015, 0,2 punti percentuali in più del 2014) ma risulta molto significativo anche nei settori dell’agricoltura (17,9%), delle costruzioni (16,9%) e del commercio, trasporti, alloggio e ristorazione (16,7%)

Il traffico di stupefacenti è l’attività più rilevante tra quelle illegali, con un valore aggiunto che nel 2015 si attesta a 11,8 miliardi di euro (poco meno del 75% del valore complessivo delle attività illegali) e un ammontare di consumi delle famiglie pari a 14,3 miliardi di euro.

“I servizi di prostituzione realizzano un valore aggiunto pari a 3,6 miliardi di euro (poco meno del 25% dell’insieme delle attività illegali) e consumi per circa 4 miliardi di euro”.

“Il valore aggiunto generato dalle attività di contrabbando di sigarette è pari a circa 0,4 miliardi di euro, con un incremento di poco inferiore a 100 milioni di euro rispetto al 2014”.



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione poli..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Google+ di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 


Articoli Correlati


'Spilamberto, si abbattono alberi senza pensare'
Editoriali
25 Luglio 2017 - 22:25- Visite:1838
Pd, siluro dell'ex sindaco di Spilamberto: 'Bursi dimettiti'
La Provincia
27 Giugno 2017 - 11:54- Visite:1553
'Il Pd oggi è un partito di destra economica'
Pressa Tube
02 Settembre 2017 - 17:15- Visite:1385
Muffa alla mensa delle scuole di Spilamberto
La Provincia
16 Settembre 2017 - 22:35- Visite:1317
Una nuova scuola media per Spilamberto: promessa o minaccia?
La Provincia
06 Settembre 2017 - 16:16- Visite:790
Lavoro, impossibile con figli. Nel 2016, 3.600 dimissioni solo in ..
Politica
17 Luglio 2017 - 23:57- Visite:707
Economia - Articoli Recenti
Imprese, Philip Morris: abbiamo già ..
Continua l'espansione di Philip Morris. Entro la fine del 2018 lo ..
22 Ottobre 2017 - 19:34- Visite:629
Cpl, dai soci lettera di 'ammutinamento'..
Documento protocollato anche in Comune a Concordia: 'In due anni e mezzo di..
21 Ottobre 2017 - 21:32- Visite:3577
Lega Nord: 'Licenziamenti Vapor Europe, ..
Il consigliere regionale Bargi e il segretario Menani: 'Aprire subito un ..
19 Ottobre 2017 - 11:33- Visite:192


Economia - Articoli più letti


Truffa 'Voucher Coop da 250 euro': cosa ..
Un buono spesa, un voucher da 250 euro da spendere alla Coop. Se vi arriva..
11 Giugno 2017 - 18:18- Visite:12181
Cna Servizi Modena in pre-fallimento, ..
Nel 2016 i debiti con le banche (Bper su tutte) sono di 17milioni e 730mila..
23 Luglio 2017 - 10:30- Visite:7832
Manifattura e Quadrifoglio spa, la ..
Bper vanta oggi un credito da 41,2 milioni con la società Quadrifoglio ..
24 Luglio 2017 - 07:30- Visite:6247

Contattaci

Contattaci

Contattaci