Nessun debito
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Nessun debito
articoliEconomia

Sfratti Modena: come conciliare esigenze inquilini e proprietari

La Pressa
Logo LaPressa.it

Desta preoccupazione anche la situazione dei piccoli proprietari immobiliari per i quali il canone di locazione rappresenta una parte significativa del reddito


Sfratti Modena: come conciliare esigenze inquilini e proprietari

Aprirà all’interno dei locali del Tribunale di Modena lo Sportello informativo unico per orientare e informare i cittadini sulle opportunità di contributi esistenti per contenere le difficoltà in ambito abitativo e, in particolare, per prevenire le azioni di sfratto.

Il Protocollo d’intesa è stato firmato lo scorso 2 dicembre dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli, dal prefetto Alessandra Camporota, dal presidente del Tribunale Pasquale Liccardo, dal presidente dell’Ordine degli avvocati di Modena Roberto Mariani e dalla presidente del Tavolo provinciale per le Politiche abitative Tamara Calzolari in rappresentanza dei Comuni e delle Unioni del territorio.

Punto di partenza dell’intesa è la consapevolezza del permanere su tutto il territorio provinciale di un significativo numero di procedimenti di sfratto avviati, oltre a quelli già definiti con convalida, con conseguenti disagi abitativi e possibili effetti di carattere sociale che rischiano di crescere ulteriormente a causa del blocco di oltre 18 mesi dell’esecuzione degli sfratti, attuata come strumento emergenziale in conseguenza alla pandemia e ora in corso di progressiva revoca.
Un numero rilevante di procedure esecutive è riconducibile a casi di morosità dell’inquilino dovuta spesso alla perdita o alla diminuzione della capacità reddituale subita dalle famiglie direttamente o indirettamente per la crisi economica e la situazione di molti nuclei familiari si è ulteriormente aggravata a causa dell’emergenza sanitaria.

Dall’altra parte desta preoccupazione anche la situazione di quei piccoli proprietari immobiliari per i quali il canone di locazione rappresenta una parte significativa del reddito e che, per il blocco dell’esecuzione dello sfratto, da due anni non percepiscono alcuna entrata dall’immobile, né relativi ristori da parte del Governo, se non per quanto riguarda il ristoro dell’Imu 2021.

L’intesa ha anche coinvolto i rappresentanti delle organizzazioni sindacali inquilini (Sunia, Sicet, Uniat) e le Associazioni dei Proprietari (APE Confedilizia, Asppi, Uppi, Confabitare, Confappi) promotori dell’accordo. In merito, l'associazione di categoria dei proprietari immobiliari “CONFABITARE”, ha deciso di aprire presso la sede provinciale di Carpi, Via Peruzzi n. 22, uno sportello informativo attivo da oggi, al fine di orientare i cittadini in merito agli strumenti accessibili per contrastare e prevenire situazioni di astio tra inquilini e proprietari immobiliari attraverso consulenze specifiche e personalizzate. «L'obiettivo di fondo dello sportello» dichiara la presidente dell’associazione Maria Femminella « è quello di favorire la divulgazione sul territorio, delle informazioni sulle misure, iniziative e provvedimenti messi in campo dagli Enti locali nell’ambito delle tematiche abitative, risoluzione dei problemi afferenti al pagamento dei canoni e gestione degli sfratti. La presenza di un consulente legale, specializzato nel settore immobiliare e messo a disposizione della Confabitare, per i cittadini consente di: - comprendere il tipo di necessità individuale; -informare sulle normative, sui diritti, sui vari benefici disponibili e sulle modalità di risoluzione delle controversie alternative a quella giudiziaria, anche al fine di deflazionare le cause di sfratto; - orientare il cittadino al fine di individuare la soluzione migliore al caso specifico». Lo sportello istituito dall'associazione Confabitare presso la sede di Carpi, p aperto il martedì dalle 14.30 alle 16.30 su appuntamento, presso la sede Confabitare Modena al 391/4295018 oppure inviando una email all'indirizzo: modena@confabitare.it

Stefano Bonacorsi



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Stefano Bonacorsi
Stefano Bonacorsi

Modenese nel senso di montanaro, laureato in giurisprudenza, imprenditore artigiano, corrispondente, blogger e, più raramente, performer. Di fede cristiana, mi piace dire che sono ..   Continua >>


 

Onoranze funebri Simoni

Economia - Articoli Recenti
Semestrale Hera, ricavi per 8,9 ..
L’utile netto al 30 giugno 2022 si attesta a 201,7 milioni di euro, in contrazione ..
28 Luglio 2022 - 07:37
S&P ha abbassato da 'positivo' a ..
La evoluzione politica, spiega S&P, 'potrebbe compromettere la tempestiva attuazione delle ..
26 Luglio 2022 - 23:20
'Silk faw a Reggio, da sogno ..
Intanto oggi i vertici di Silk Sports Car hanno annunciato i prossimi passaggi formali che ..
25 Luglio 2022 - 18:36
Coldiretti: pronto progetto per rete ..
L'associazione snocciola i dati degli effetti della siccità, con cali del 50% per mais e ..
25 Luglio 2022 - 17:30
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l'intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38