La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Programma elettorale, l'elenco delle promesse non mantenute da Muzzarelli

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dalle infrastrutture al Polo Sant'Agostino, dal Consumo zero di suolo al miglioramento del trasporto pubblico: ecco l'elenco di quanto non è stato rispettato


Programma elettorale, l'elenco delle promesse non mantenute da Muzzarelli

Le elezioni si avvicinano ed è tempo di nuovi programmi e promesse elettorali. Ma il programma che - chi vinse quattro anni fa le elezioni a Modena - presentò ai cittadini è stato rispettato? Quante promesse fatte nel 2014 da Muzzarelli sono state mantenute?
Siamo andati a ripescare quel documento e abbiamo provato a fare il quadro di quanto è stato rispettato. E l'analisi è davvero impietosa. Ma in fondo va bene così, elezioni nuove promesse nuove, esattamente come predicava il venditore di almanacchi di Leopardi.
Ecco le promesse (quelle più macroscopiche) non mantenute, tralasciando ovviamente i giudizi di merito sulle promesse di 'più ascolto e più partecipazione' o sugli ideali professati. Restando solo ai fatti, in realtà non fatti. A dimostrazione di quanto l'immagine di Muzzarelli come 'sindaco del fare', 'burbero eh... ma almeno fa...' sia assolutamente falsa.

Infrastrutture

Così scriveva nel 2014 Muzzarelli nel suo programma: Le grandi infrastrutture devono essere completate per accrescere l’efficienza di sistema e l’intermodalità dei trasporti, tenendo conto che la logistica è un fattore essenziale di competitività. Non è necessario programmare nuove grandi opere, ma completare la rete: collegare lo scalo merci di Marzaglia con il sistema tangenziale,  prolungare la complanare dell’Autosole fino a Modena sud e collegare la Nuova Estense. Promessa non mantenuta: lo scalo merci continua ad essere collegato al nulla (via Emilia a parte) e della Complanarina non è traccia.
Ovviamente si possono individuare responsabilità nel Governo che non ha sbloccato la Bretella o in Italia Nostra che ha posto il caso di Villa Lonardi per la Complanarina. Ma resta il fallimento.

Urbanistica

L’uso del suolo sarà ispirato al criterio del consumo zero di territorio, in modo tale da preservare e migliorare la condizione di permeabilità dei suoli, difendere il territorio rurale dalla rendita speculativa e orientare la filiera edilizia e delle costruzioni al recupero e alla riqualificazione edilizia e urbanistica. Scriveva Muzzarelli. Promessa non mantenuta: la scelta di costruire 550 alloggi nell'area verde di Vaciglio cozza evidentemente con il consumo zero di territorio. Anche in questo caso poco importa vi fossero diritti acquisiti. La promessa elettorale era chiara.

Mobilità

Per la mobilità urbana si continuerà ad investire sulla mobilità dolce e sicura. Il potenziamento e la qualificazione del trasporto pubblico andranno perseguiti con la  regolarità e frequenza dei servizi, la modernità e il confort dei mezzi, la circolazione in sedi proprie e  protette e il preferenziamento!semaforico. Anche questa promessa non è stata mantenuta come dimostra la disastrosa situazione del parco mezzi Seta. Ovviamente anche in questo caso è possibile puntare il dito contro la mancanza di risorse. Ma la promessa era stata fatta e non è stata mantenuta.

Rifiuti

La città dovrà produrre meno rifiuti... abbattere i conferimenti in discarica e rendere sempre più residuale il ricorso all’incenerimento fino al superamento dell'inceneritore.  Anche questa promessa non è stata mantenuta. L'inceneritore Hera di Modena continua a bruciare fino a 240mila tonnellate all'anno circa di immondizia. Esattamente come 4 anni fa.

Sicurezza

Il ruolo della polizia municipale come polizia di comunità e prossimità sarà valorizzato nella direzione della  prevenzione e della repressione della illegalità diffusa, A tal fine il presidio serale e notturno del territorio sarà potenziato con i servizi della polizia municipale organizzati su 24 ore, il presidio del centro storico e dei quartieri e! l’aumento dei passaggi nelle frazioni. Stando ai dati della municipale il passaggio nelle frazioni non è affatto aumentato e i risultati sul fronte della riduzione della microcriminalità non vi sono stati.

Cultura e Sant'Agostino

Realizziamo il progetto del Sant'Agostino trasferimento Biblioteche Estense e Poletti, il  Centro linguistico e per l’internazionalizzazione dell’Università, la Fondazione Fotografia, spazio dell'Immagine e delle arti contemporanee, come Polo della Cultura e di valorizzazione di una parte del centro storico e della città. Anche in questo caso nulla è stato fatto. E il Polo Sant'Agostino resta esattamente fermo come 4 anni fa. Ovviamente la colpa è di Italia Nostra...

Giuseppe Leonelli

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144784
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103188
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55531
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51182
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:43863
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:43273
Politica - Articoli Recenti
Zingaretti, attacco alla destra e ..
Il segretario nazionale del PD Nicola Zingaretti chiude la festa nazionale dell'Unità di ..
13 Settembre 2020 - 22:45- Visite:122
'La scuola apre domani, ma nessuno è..
Bernagozzi (Forza Italia): 'La mancanza di spazi è stata evidentemente gestita in maniera ..
13 Settembre 2020 - 18:35- Visite:303
Muzzarelli: 'Ha ragione la Ferragni: ..
Il sindaco di Modena connota politicamente il riferimento alla tragedia e sottoscrive le ..
13 Settembre 2020 - 18:20- Visite:505
Modena, dal palco di chiusura della ..
Lo lanciano il segretario del partito Davide Fava, il Sindaco Muzzarelli, e il Presidente ..
13 Settembre 2020 - 17:50- Visite:380


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144784
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103188
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76532
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71269