La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliParola d'Autore

Carpi, Fdi fa shopping in casa Lega. E il Carroccio è già alla frutta

La Pressa
Logo LaPressa.it

La stessa capogruppo, a detta di molti osservatori, lascerà il consiglio entro fine anno, cedendo in questo modo il seggio a FI


Carpi, Fdi fa shopping in casa Lega. E il Carroccio è già alla frutta

A Carpi, nel silenzio generale delle altre opposizioni, FDI dà per prima le carte, scippa un eletto alla Lega e costituisce un gruppo di due persone. Scatenando i commenti degli addetti ai lavori e dei cittadini, alcuni palesi, molti celati.
I leghisti ovviamente danno la colpa agli altri. Ma visto come stanno andando le cose dal 26 maggio, con il M5S che accusa la Lega, con CF che accusa la Lega, con FDI che si stacca dalla Lega, con FI che si spacca e si stacca dalla Lega, con tutta la vecchia guardia che ha preso fin da subito le distanze dalla Lega, ci sarà qualcosa che non va nella Lega, no? Non può essere contemporaneamente colpa di tutti gli altri, no? 
Credo che larga parte della rottura con FDI derivi dagli annunci degli assessori, fatti dalla Lega a due giorni dal voto senza consultare FDI. Nomine che hanno raccolto più critiche e sfottò che altro, riducendo a zero le già poche possibilità al ballottaggio.
Fatto sta che ancora prima dell'inizio dei lavori consiliari la Lega è già ridotta a soli 3 membri. Di questi uno potrebbe passare in quota FDI entro le regionali. E la stessa capogruppo (nella foto), a detta di molti osservatori, lascerà il consiglio entro fine anno, cedendo in questo modo il seggio a FI. E nelle Terre d'Argine, nonostante i 3 voti attuali, la Lega potrà eleggere al massimo un membro.
Tutto sto casino per trovarsi, alla fine, con un consigliere in tutto in Comune e uno in TDA? Ne valeva davvero la pena?

Credo veramente che il tempo delle polemiche vada chiuso - per quanto mi riguarda non è mai neanche iniziato. E che qualcuno debba riprendere in mano Carpi, per costruire qualcosa per i prossimi anni. Ma credo anche che questo non potrà mai avvenire, se chi ha originato la situazione attuale non inizia davvero a fare autocritica, a riflettere sul fatto di avere gestito in modo pessimo queste elezioni e di avere distrutto il centrodestra carpigiano e azzerato una classe dirigente che, pur cambiando i nomi, veniva da 25 anni di continuità. E per niente. Se almeno lo scopo fosse stato quello di creare una dirigenza locale della Lega, tutto ciò avrebbe avuto un senso politico e strategico. Ma così, con un solo eletto in due consessi, con gli altri eletti e gli alleati che prendono le distanze e nessun direttivo locale, viene da chiedere: qual era il vero obiettivo?

Roberto Benatti


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107579
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:53012
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:49926
La mappa dei contagi nel modenese: a Prignano muore donna di 50 anni
Societa'
28 Marzo 2020 - 18:20- Visite:38429
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0: soci prestatori esigono risposte
Il Punto
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:34297
Sondaggio, è boom del centrodestra, Lega oltre il 33%
Politica
25 Ottobre 2019 - 15:25- Visite:30086

Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Parola d'Autore - Articoli Recenti
Modena, un Comune cloroformizzato
Dalla telenovela Sant'Agostino, passando per lo smacco rappresentato dalla scelta reggiana ..
31 Maggio 2021 - 17:55- Visite:2718
Un Pd sempre più senza valori
Sul tema delle misure restrittive anti-Covid è stato durissimo anche l'ex sindaco comunista..
25 Maggio 2021 - 12:32- Visite:1436
Diritto allo studio negato da un ..
Inatteso scontro tra il presidente della Provincia Tomei (Pd) e l'assessore regionale ..
20 Maggio 2021 - 10:25- Visite:921
Altro che Ddl Zan, è la politica che..
In un Paese Liberale non esiste una legge che possa evitare, sempre e comunque, che qualcuno..
03 Maggio 2021 - 20:00- Visite:2363
Parola d'Autore - Articoli più letti
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:221045
'Festa Unità: è il vuoto totale, a ..
Il Psi: 'Da Muzzarelli lettera piena di dignità e di passione ma anche di un inascoltato ..
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:46343
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani della pallavolo che ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:27109
Crisi Coop Alleanza 3.0, ex leader ..
Vezzelli: 'Ricordiamo che Alleanza 3.0 ha la proprietà della più grande rete televisiva ..
13 Gennaio 2019 - 18:31- Visite:24295