La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliParola d'Autore

Scuola e Covid, uscite didattiche: perché gli istituti le vietano?

La Pressa
Logo LaPressa.it

Chi effettua le verifiche del GreenPass non è la Scuola, ma gli addetti preposti per legge, in questo modo non vi è alcuna violazione della legge sulla privacy


Scuola e Covid, uscite didattiche: perché gli istituti le vietano?

A tre settimane dall’apertura delle scuole con un dato epidemiologico del tutto rassicurante (si contano sulle dita di una mano le classi che a fronte di un caso positivo ne hanno riscontrati altri tra i contatti non stretti, e nessuna tra le scuole medie inferiori e superiori) denunciamo un’ulteriore vessazione, non ne avessimo subite abbastanza, che si profila per quest’anno scolastico insanabile. Alcuni Dirigenti Scolastici, spesso senza un passaggio in Collegio Docenti e Consiglio di Istituto, hanno stabilito che consentono come uniche uscite didattiche quelle all’aperto, come una passeggiata al parco partendo a piedi da scuola o in centro storico, vietando quelle che sono vere e proprie uscite d’istruzione a supporto del percorso didattico degli alunni.
Ricordiamo a tutti che i Decreti Leggi di sospensione delle uscite didattiche sono cessati di effetto e anzi le stesse indicazioni del Ministero dell'Istruzione sono di tenore contrario, ovvero 'Viaggi di istruzione e uscite didattiche. Nei territori in zona bianca sarà possibile effettuare uscite didattiche e viaggi di istruzione, purché si permanga in aree del medesimo colore bianco. Lo svolgimento di dette attività sarà effettuato curando lo scrupoloso rispetto delle norme e dei protocolli che disciplinano gli specifici settori (es. visite ai musei, ingresso ai cinema e ai teatri, uso dei mezzi di trasporto, ecc…), nonché di quelle sanitarie usuali'.
Non esiste quindi alcuna preclusione ad effettuare viaggi di istruzione ed uscite didattiche, ovviamente in conformità con il quadro legislativo. Eppure in questi giorni si discute sul fatto che effettuare gite didattiche provocherebbe discriminazione a causa del Green Pass necessario per l’accesso nei luoghi di cultura. In realtà, si tratta di affermazioni pretestuose e non rispettose della normativa che, ribadiamo, consente di effettuare uscite di istruzione in zona bianca. Del resto, come può esserci discriminazione nell'informare le famiglie con adeguato preavviso che in occasione della gita d’istruzione si rammenta che ai sensi di Legge ogni cittadino italiano maggiore di 12 anni è tenuto ad esibire il GreenPass, ad esempio al personale viaggiante di Trenitalia e al Personale di biglietteria del luogo previsto per la visita, nonché all'accesso dei locali pubblici (es. Ristorante).
Le famiglie saranno dunque libere - come già avveniva prima del Covid - di decidere se far partecipare il proprio figlio alla gita di istruzione o meno.
Chi effettua le verifiche del GreenPass non è la Scuola, ma gli addetti preposti per Legge (biglietteria Museo, personale viaggiante mezzi di trasporto a lunga percorrenza, titolari di esercizio pubblico); in questo modo non vi è alcuna violazione della legge sulla privacy. Al contrario la discriminazione sarà fra quegli alunni che frequentano Scuole con Dirigenti Scolastici che - arbitrariamente - bandiscono le uscite didattiche e scuole con Dirigenti Scolastici che seguono le indicazioni Ministeriali consentendole.
Priorità alla scuola ritiene che il diritto all’istruzione di tutti e tutte debba essere garantito sempre, chiede quindi pubblicamente che i dirigenti scolastici ottemperino alle indicazioni ministeriali, dopo due anni di sacrifici che gli studenti più di tutti hanno sopportato.

Manuela Ciambellini - portavoce Priorità alla scuola Modena


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
La dottoressa: 'Riaperture scuole Modena, manca il buonsenso'
Lettere al Direttore
29 Marzo 2021 - 16:24- Visite:12902
Primo giorno di scuola
Le Vignette di Paride
15 Settembre 2017 - 10:48- Visite:12250
Scuole ghetto: il sindaco scopre l'acqua calda
Parola d'Autore
27 Ottobre 2017 - 12:02- Visite:12098
Obbligo vaccinale e bimbi esclusi dalle lezioni, i dubbi motivati di ..
La Provincia
17 Ottobre 2017 - 18:51- Visite:12084
Castelfranco Emilia, 10 nuove aule per il polo scolastico 'Guinizelli'
La Provincia
12 Agosto 2017 - 10:19- Visite:11972
Una nuova scuola media per Spilamberto: promessa o minaccia?
La Provincia
06 Settembre 2017 - 16:16- Visite:11931

Parola d'Autore - Articoli Recenti
A Pavullo il 'viva l'Italia' di ..
Verso mezzanotte, il senatore Stefania Craxi ha voluto concludere il suo discorso come tante..
01 Ottobre 2021 - 10:39- Visite:1173
'Chi di voi è vaccinato?': dalla ..
Non si pensa neppure che dietro tutte le mani, sia quelle alzate sia quelle abbassate, ci ..
27 Settembre 2021 - 07:45- Visite:2168
La tragedia dell'11 settembre: ..
La timidezza celebrativa di Bologna fa riferimento quindi ad una collocazione politica ..
13 Settembre 2021 - 21:14- Visite:2099
Parola d'Autore - Articoli più letti
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:274913
'Festa Unità: è il vuoto totale, a ..
Il Psi: 'Da Muzzarelli lettera piena di dignità e di passione ma anche di un inascoltato ..
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:46750
Lettera all'essere umano: parole di ..
Prima di diventare quella che voi definite 'no vax' mi chiamavo Camilla, avevo 19 anni e ..
29 Agosto 2021 - 19:51- Visite:28706
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani della pallavolo che ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:27516