Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliPolitica

Alla Provincia 56 milioni di tasse da RC auto e IPT

La Pressa
Logo LaPressa.it

E' la cifra in entrata prevista per il 2017. Ma 37 milioni se li prenderà lo Stato, che lascerà all'Ente di viale Martiri (che doveva abolire) tante deleghe e pochi soldi per gestirle


Alla Provincia 56 milioni di tasse da RC auto e IPT

La Provincia di Modena prevede di incassare nel 2017 dai cittadini e dalle imprese modenesi poco più di 56 milioni di euro, quasi un milione in più rispetto al 2015. La maggior parte di questi 56 milioni di euro derivano  dalla quota Rcauto (di fatto il premio pagato per assicurare ogni mezzo in circolazione), per 27,8 milioni di euro, e dalla quota sulle trascrizioni al registro automobilistico (passaggi di proprietà e nuove immatricolazioni), per 23,7 milioni (due in più rispetto al 2015).

In pratica per effetto dell'andamento positivo principalmente del mercato dell'auto, tale nonostante la crisi, la Provincia prevede di incassare dal mercato dell'auto un consistente beneficio indiretto, in termini di risorse in entrata, a seguito di Rc auto e IPT.

A completare il quadro delle voci in entrata (ad aggiungersi ai circa 50 milioni di euro da IPT ed RC auto), c'è quella relativa alla tassa ambientale, versata con la tassa comunale sui rifiuti che per la Provincia ha generato un incasso, lo scorso anno, da 5 milioni di euro, e prevista tale anche per il 2017.  Entrate che sommate le une alle altre formano  56 milioni di euro che la provincia prevede di incassare. Un bel tesoretto che lo Stato è prontoa a dilapidare. Di questi 56 milioni 37 (in costante aumento negli ultimi 3 anni, con 13 milioni nel 2014 e 28 milioni nel 2015), andranno a rimpinguare le casse dello Stato che a sua volta, però, continua a non riconoscere alle province quando dovuto per i servizi prestati e legati alla cosiddetta legge delega. 

L'appello del Presidente della Provincia Muzzarelli ai parlamentari modenesi ha portato ad un coro più ampio delle richieste ma a pochi effetti. Perchè i soldi certificati in sede di bilancio garantiti dallo Stato almeno per l'esercizio delle funzioni sono assolutamente insufficienti a garantirle. 

Perché se è vero che le entrate tributarie sono aumentate e la spesa corrente a carico della provincia si è ridotta passando dagli 83 milioni di euro nel 2015 ai 76 milioni nel 2016, è anche vero che lo Stato nel processo di eutanasia dell'ente provinciale, rimasto incompiuto, si prende più delle metà del gruzzoletto a disposizione. Al punto da rendere impossibile mettere in campo anche quelle funzioni minime che ancora la legge le garantisce anche sul fronte della manutenzione delle strade provinciali e della manutenzione degli istituti scolastici superiori.

Gianni Galeotti

Nella foto, il Palazzo della Provincia, in viale Martiri della Libertà, a Modena




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Gianni Galeotti
Gianni Galeotti

Nato a Modena nel 1969, svolge la professione di giornalista dal 1995. E’ stato direttore di Telemodena, giornalista radiofonico (Modena Radio City, corrispondente Radio 24) e consiglie..   Continua >>


 


Politica - Articoli Recenti
Di Maio in seggio emiliano blindato ..
Il video di allora: 'Io col partito che in Emilia Romagna toglieva i bambini alle famiglie ..
30 Luglio 2022 - 20:24
Pd regala collegio sicuro in Emilia a..
'Credo che Luigi Di Maio sia stata la persona che più ha compreso potenzialità e gli ..
30 Luglio 2022 - 19:51
Voto, Pd Modena fa la rosa dei ..
Fanno parte della lista l’ex direttrice sanitaria Ausl, appena andata in pensione, Silvana..
30 Luglio 2022 - 16:23
Dai 5 Stelle ad Articolo 1: la nuova ..
Porte aperte in Articolo 1 per Max Bugani e Marco Piazza, i due storici esponenti del ..
30 Luglio 2022 - 14:40
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58