'Bene no moschea all'ex pro-latte, soluzione CPC sconfessa l'Amministrazione'
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
articoliPolitica

'Bene no moschea all'ex pro-latte, soluzione CPC sconfessa l'Amministrazione'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il capogruppo Forza Italia Piergiulio Giacobazzi rinnova il sostegno al piano di espansione, riformulato, e critica l'amministrazione: 'Ha sempre sostenuto che non ci fossero alternative'


'Bene no moschea all'ex pro-latte, soluzione CPC sconfessa l'Amministrazione'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Il mancato trasferimento della moschea nell'area dell'ex Pro-Latte e la conferma, da parte di CPC, di importanti investimenti e del piano di sviluppo industriale ed urbanistico già previsti nell'accordo di programma che Forza Italia aveva sostenuto, rappresentano un passo avanti importante per la città. Grazie al contributo di idee e di progetto della proprietà è stata raggiunta una soluzione che sconfessa la rigidità dell'amministrazione che fino a dieci giorni fa poneva come indiscutibile la moschea all'ex pro-latte e che anziché mettere marcia in più nella ricerca di soluzioni alternative ha sempre messo la retromarcia'.

Così il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale a Modena Piergiulio Giacobazzi a commento della presentazione del nuovo piano di espansione dell'azienda CPC di Modena e che sul nodo dell'inizialmente ipotizzato trasferimento della moschea dall'area comunale di via delle Suore, che avrebbe dovuto essere inglobata dagli insediamenti produttivi del sito in espansione, ha registrato una novità: il centro di culto islamico rimarrà dove è ora e non sarà trasferito nell'area ex industriale dell'ex pro-latte nel cuore del quartiere Sacca.

Ipotesi divisiva sia sul piano politico che sociale, con la reazione dei comitati dei cittadini del rione legate soprattutto all'impatto ambientale e sulla viabilità in una zona già fortemente congestionata e confinante con un polo industriale anch'esso in espansione. Ora il nuovo piano prospettato da CPC, che cancella quello approvato dal Consiglio nel 2022, e che ha avuto il via libera della giunta, inizierà l'iter per il passaggio in Consiglio Comunale, entro aprile. 
'In attesa di discuterlo in Consiglio Comunale, - conclude Giacobazzi - Forza Italia rinnova il proprio appoggio ad un piano di sviluppo industriale di respiro internazionale e da oggi ancora più sostenibile'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


e-work Spa
Politica - Articoli Recenti
Modena, ecco i nomi del nuovo Consiglio comunale
Il nuovo consiglio comunale di Modena è formato da 22 consiglieri di maggioranza, 8 ..
10 Giugno 2024 - 23:06
Voto a Modena: Mezzetti al 63%. Negrini si ferma al 28%
Segue la Modena al 3,16%, Mvp all'1,6%, Daniele Giovanardi all'1,4%, Chiara Costetti ..
10 Giugno 2024 - 21:11
I sindaci eletti in provincia di Modena
L'elenco dei 31 comuni della provincia di Modena al voto con i rispettivi sindaci eletti e ..
10 Giugno 2024 - 21:00
Carpi, il nuovo sindaco è Riccardo Righi: il centrosinistra dilaga
Un risultato clamoroso per Righi (5 anni fa Bellelli venne portato al ballottaggio dal ..
10 Giugno 2024 - 18:23
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58