La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Casini, se vincono 5 Stelle l'Italia sarà travolta da una valanga

La Pressa
Logo LaPressa.it

Casini: 'Non avrei accettato di essere paracadutato fuori da Bologna, volevo correre nella mia città, volevo essere dove sono sempre stato'


Casini, se vincono 5 Stelle l'Italia sarà travolta da una valanga
Pierferdinando Casini (Cp), considera fondate le preoccupazioni sui rigurgiti fascisti: 'Queste insidie oggi ci sono- dice al 'Corriere di Bologna'- il rischio c'e' e non puo' essere sottovalutato. Quando sono stato ai vertici dello Stato ho contribuito a introdurre la Giornata della memoria: vedo il rischio di un negazionismo e di una lettura distorta della storia. Piu' in generale, vedo anche il pericolo del diffondersi di odio e violenza. Se vincessero i Cinque Stelle o la Lega, l'Italia verrebbe sommersa da una valanga».

Lo tacciano di essere di sinistra, ma la cosa lo 'diverte'. E al 'Corriere di Bologna' Pierferdinando Casini spiega: 'Trovo singolare che oggi si discuta della mia coerenza. Ho sostenuto i governi di Enrico Letta, Matteo Renzi e Paolo Gentiloni, con chi dovevo stare? Con chi voleva affondarli tutti i giorni? E poi vorrei essere chiaro anche in ordine alle polemiche a sinistra tra Bersani, Errani e il Partito democratico: se l'ex governatore non e' piu' con il suo partito la colpa non e' mica mia'. Ancora: 'Ho sempre avuto rispetto per il popolo che faceva le Feste dell'Unita', anche se io organizzavo quelle dell'Amicizia. Ho insegnato alle mie figlie piu' grandi ad avere rispetto di quei volontari perche' avevano passione e valori veri. Ma i miei figli piu' piccoli non riescono nemmeno piu' a capire cosa sia stata quella stagione, non conoscono le nostre contrapposizioni'. 'Il mondo e' cambiato- conclude Casini- e oggi serve un'alleanza tra moderati e progressisti contro pericoli ben maggiori'.


'Non avrei accettato di essere paracadutato fuori da Bologna, volevo correre nella mia citta', volevo essere dove sono sempre stato'. Lo ha detto Pier Ferdinando Casini, candidato di Civica e Popolare in coalizione con il Pd,  ricostruendo la storia della sua candidatura: 'Nessuno mi ha mai detto niente- precisa Casini- quando la notizia e' uscita sui giornali, mi ha chiamato Renzi e mi ha detto che ero a Bologna. D'altra parte io potevo essere solo qui: certo alla mia eta' non sarei andato a fare il paracadutato da un'altra parte'. Insomma, dice l'ex presidente della Camera, 'la mia candidatura ha un aspetto di verita': essere dove sono sempre stato. Io ho avuto in passato un'altra idea di citta' rispetto al popolo della sinistra, ma a Bologna la gente mi conosce: sa che ho un'autentica passione politica e che non mi sono mai sporcato le mani. Non ho mai avuto dei nemici, ero estimatore di Renato Zangheri e amico di Renzo Imbeni, ho sempre amato questa citta' anche se dall'opposizione: no- conclude Casini- non sarei andato ad Arezzo a candidarmi...'.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:53722
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:48706
Crisi Coop Alleanza 3.0, ex leader Legacoop: 'Colpa di manager ..
Parola d'Autore
13 Gennaio 2019 - 18:31- Visite:22963
Coronavirus, 52 contagi in Emilia Romagna. Sette casi a Modena
Societa'
20 Agosto 2020 - 16:51- Visite:15128
Hera, compenso dell'ad Venier quasi raddoppia in un anno: ora guadagna..
Economia
30 Aprile 2020 - 11:21- Visite:13871
Fico, Coop Alleanza 3.0 entusiasta
Economia
31 Agosto 2017 - 18:10- Visite:13447
Politica - Articoli Recenti
'Insegnanti sostegno, a Modena ne ..
Dati e richiesta del Consigliere regionale Michele Barcaiuolo: 'In provincia di Modena dei ..
17 Settembre 2020 - 14:29- Visite:35
Multe sulla strada: il Comune punta a..
E' la cifra prevista in entrata nel bilancio cittadino derivante dalle sanzioni per ..
17 Settembre 2020 - 09:36- Visite:325
Modena, la giunta si autocelebra. Il ..
In fondo si trattava di una festa di partito e, qui a Modena, non si sa bene dove finiscano ..
16 Settembre 2020 - 23:30- Visite:702
Ospedale Mirandola, i nodi al ..
Golinelli (Lega): 'Il PD dimostri la volontà di elevare l'ospedale cambiando il Pal che lo ..
16 Settembre 2020 - 16:43- Visite:290


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144897
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103240
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76554
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71298