Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Caso Parisi, parla Paldino: 'Siamo noi a pretendere chiarezza dal M5S'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il segretario provinciale FNA replica al M5S: 'Su di me fake news. Non gestisco nessun CAF'


Caso Parisi, parla Paldino: 'Siamo noi a pretendere chiarezza dal M5S'

'Apprendo da organi di stampa, con stupore e disappunto, evidenti falsità. Per onore della verità non gestisco nessuna sede di CAF ITALIA, mi aspetto che si dimostri di quale sede sono responsabile. Aspetto quindi i documenti che lo attestano o la testimonianza di un cittadino modenese a cui ho effettuato pratiche fiscali.  Solo fake news ... E’ una notizia priva di ogni fondamento. Si continua a sostenere evidenti falsità senza approfondire con attenzione. Questo mi dispiace tanto anche perché i rappresentanti delle istituzioni dovrebbero portare un po' di rispetto per un Sindacato libero e autonomo e ai suoi associati'

Così Eugenio Paldino, Segretario Provinciale della FNA, in replica all'intervento del Movimento 5 Stelle. In una nota i pentastellati modenesi, annunciando una interrogazione in consiglio comunale, avevano rilanciato il caso della consigliera di maggioranza Katia Parisi (capolista Modena Solidale ed eletta in Consiglio comunale), finito già al centro di un'interrogazione sia in Parlamento sia in Regione per via degli SMS elettorali recapitati agli utenti Caf.

Una nota nella quale oltre agli aspetti 'legali' e di opportunità politica riguardanti la vicenda si faceva riferimento alle parentele del consigliere Parisi. Moglie di Vincenzo Paldino, datore di lavoro dell'assessore  Debora Ferrari e fratello di Eugenio Paldino, segretario provinciale FNA di Modena.  Nella sua nota di replica Eugenio Paldino ha contestato al M5S non tanto il caso degli SMS, bensì il fatto di essere stato indicato nella, in quanto segretario di FNA, anche come gestore Caf Italia. La sede di Modena di FNA Emilia Romagna risulta allo stesso indirizzo del CAF Italia, in via Pelusia 105.  Questo, per Paldino, non significa il gestire direttamente il Caf.  E tiene a specificarlo, chiedendo conto, a sua volta al M5S

'E' una fake news' - afferma Paldino. 'Per onore della verità non gestisco nessuna sede di Caf Italia, mi aspetto che si dimostri di quale sede sono responsabile. Aspetto quindi i documenti che lo attestano o la testimonianza di un cittadino modenese a cui ho effettuato pratiche fiscali. Sono Segretario Provinciale della FNA e mi occupo di sindacato non di altro.  Chiarisco per l’ennesima volta che Caf Italia e Patronato Epas, se pur promossi dalla FNA - in ossequio alla normativa vigente, come è per tutti gli altri Sindacati - godono di piena autonomia giuridica e patrimoniale'

Gi.Ga.




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06