Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
articoliPolitica

Chioschi, il Tar dà ragione al gestore del Lido Park

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'assessore Vandelli: 'Ci atterremo alle regole, ovviamente, nell’ottemperanza della sentenza'


Chioschi, il Tar dà ragione al gestore del Lido Park
'Stiamo approfondendo gli aspetti tecnici della sentenza e valuteremo anche eventuali ricorsi, in ogni caso sull’area del Lido Park era necessario intervenire, anche per ragioni di decoro, ma il progetto dovrà essere rivisto'. L’assessora all’Urbanistica Anna Maria Vandelli commenta così la sentenza del Tar che ha assegnato trenta giorni di tempo al Comune di Modena per la voltura del permesso di costruire e la consegna dell’area per la realizzazione del chiosco che si era bloccata per il ritardo nella richiesta del permesso di costruire, poi giudicato decaduto.

Il giudice amministrativo ha riconosciuto il diritto del gestore, subentrato al precedente, a vedersi riconoscere, comunque, il permesso di costruire dal Comune, senza nominare in questa fase però un commissario ad acta, come richiesto dal ricorrente, ma facendo ricorso a questa figura solo alla scadenza del termine dei trenta giorni.

'Ci atterremo alle regole, ovviamente, nell’ottemperanza della sentenza – aggiunge Vandelli – e procederemo, nel rispetto del ruolo della Soprintendenza, alle valutazioni necessarie. In seguito alla vicenda penale, conclusa con la completa assoluzione, era stata accolta l’indicazione di una riduzione del progetto che riguardava i chioschi nel parco della Rimembranze. Questa revisione, come indicato anche da una mozione del Consiglio comunale approvata all’unanimità, dovrà tener conto del vincolo di ‘pubblico monumento’ ma ad alta vocazione sociale, preservandone le caratteristiche identitarie (socialità e memoria) e coniugando le diverse esigenze'.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
San Geminiano, il vescovo che protegge Modena
Il Santo del giorno
31 Gennaio 2023 - 06:36
Ancora nessuna traccia dell'aereo scomparso
La Provincia
30 Gennaio 2023 - 23:29

Politica - Articoli Recenti
Modena sul podio regionale per la ..
La provincia è dietro solo a Reggio Emilia dove risiede il 47% dei residenti in Regione.
01 Febbraio 2023 - 02:02
Per l'ospedale di Mirandola futuro ..
L'Assessore comunale Antonella Canossa alla riunione CTSS: 'Dopo il punto nascite, ..
31 Gennaio 2023 - 23:50
Sassuolo aderisce alla rottamazione ..
Lo ha comunicato il sindaco in consiglio comunale rispondendo ad una interrogazione di ..
31 Gennaio 2023 - 23:34
Il punto nascita di Mirandola non ..
La direttrice sanitaria dell'Ausl Romana Bacchi nella riunione della Conferenza Territoriale..
31 Gennaio 2023 - 17:22
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58