La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Comune e Provincia violano la par condicio, ma si correggono subito

La Pressa
Logo LaPressa.it

Muzzarelli e Tomei, e i loro uffici stampa, hanno evitato sanzioni ed ammende riconoscendo e rimuovendo subito gli errori segnalati al Corecom ed adeguandosi alla legge. Ancora in vigore


Comune e Provincia violano la par condicio, ma si correggono subito
Due violazioni della normativa sulla par-condicio segnalate al Corecom Emilia-Romagna hanno riguardato nelle scorse settimane l'azione politica ed amministrativa del Sindaco di Modena, nonché presidente della Commissione territoriale socio sanitaria, Giancarlo Muzzarelli ed il Presidente della Provincia Giandomenico Tomei. 

Le violazioni riguardano tre pubblicazioni sui siti web dei rispettivi enti da loro governati, di loro dichiarazioni dirette, espresse in forma personale, su specifici argomenti politici. Cosa che è vietata dalla legge sulla par-condicio che in vista delle elezioni e del referendum di settembre vieta agli amministratori pubblici (di comuni, province, e regioni), di svolgere comunicazione istituzionale in forma diretta e personale e non strettamente legata alle proprie necessarie funzioni. Di amministratore e non di politico

Una regola che sulla base della segnalazione inviata al Corecom (il Comitato regionale per le comunicazioni che in materia di Par Condicio svolge la vigilanza territoriale per conto dell'Agcom), sarebbe stata violata per due volte della Provincia in due pubblicazioni del 27 e del 28 luglio, sul sito web della Provincia, (il cui ufficio stampa pubblica anche i resoconti della Conferenza Territoriale Sociale Sanitaria) e una dal Comune di Modena. I primi due casi riguardano interventi diretti di Giancarlo Muzzarelli come Presidente della CTSS ed il secondo il Presidente della Provincia Giandomenico Tomei. Quella del Comune di Modena riguarda invece Giancarlo Muzzarelli come sindaco di Modena in relazione alla pubblicazione sul sito web del Comune, della sua presentazione del progetto dell'autodromo di Modena.

Segnalazioni di violazione ritenute fondate dal Corecom e che contestualmente, come procedura prevede, erano arrivate in copia anche ai diversi enti. Che hanno riconosciuto l'errore, hanno rimosso immediatamente dai siti web le fonti della violazione (ovvero le pubblicazioni contestate), si sono adeguate alla legge evitando così eventuali sanzioni ed ammende. Come quella che già in occasione del conferimento della cittadinanza onoraria a Vasco Rossi, contestualmente organizzata dal comune all'inagurazione di un cantiere all'ex Aem con le foto del sindaco pubblicate sui canali istituzionali, vide il Comune in palese violazione della normativa. Cosa che portò all'obbligo disposto nei confronti del Comune di Modena di pubblicare per due settimane, sul proprio sito web, l'avvenuta violazione.

Gi.Ga.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Cittadinanza onoraria, la contro-proposta: sarà Vasco a proporla a ..
Il Galeotto
09 Luglio 2017 - 08:21- Visite:5843
'Si vergogni, porca miseria': sindaco nervoso interrompe consigliere
Politica
26 Giugno 2020 - 12:18- Visite:5083
Violazione Par Condicio, il Comune ora rischia la sanzione
Politica
24 Gennaio 2018 - 20:20- Visite:4624
Smacco-Vasco, l'Agcom multa il Comune: violata la par condicio
Politica
05 Febbraio 2018 - 17:41- Visite:4050
Vigili provinciali a caccia di nutrie, la Provincia querela animalisti
Societa'
18 Giugno 2019 - 21:56- Visite:3848
No alla riapertura del Cie senza garanzie
Pressa Tube
10 Maggio 2017 - 12:03- Visite:3645
Politica - Articoli Recenti
Summer School Imbeni, Lega ..
Il Consigliere regionale Pelloni ed il Consigliere comunale Pelloni: 'Il pluralismo dovrebbe..
08 Settembre 2020 - 15:20- Visite:4
Il sindaco sceglie Valeria ..
Al posto dello storico dirigente del Comune Pino Dieci, in pensione a fine settembre. Lei, ..
08 Settembre 2020 - 14:55- Visite:134
'Mercato Albinelli, perchè sono ..
Elisa Rossini (Pdf): 'Sbagliata l’interruzione del servizio di consegna a domicilio da ..
08 Settembre 2020 - 12:18- Visite:163
'Sbarchi dalla Tunisia, nessuna ..
Lo ha affermato il Ministro dell'Interno Lamorgese alla Festa dell'Unità: 'In luglio ..
07 Settembre 2020 - 23:55- Visite:291


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144647
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103102
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76469
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71205